:: Home » Autori » Emiliano Bertocchi

Articoli di Emiliano Bertocchi - Anno 2007

Mi chiamo Emiliano Bertocchi. Sono nato a Roma il 22 giugno 1979. Perchè scrivo? Credo sia questa la domanda a cui debba rispondere. Scrivo perchè ne ho bisogno. Niente di più e niente di meno. Scrivere non è un hobby, o uno svago, o una cosa da fare tanto per fare. Almeno non per me. Io ne Sento il bisogno. Quando sto male, quando mi rode, quando sono incazzato, quando vorrei distruggere qualsiasi cosa ho davanti, quando amo, quando sto fuori, quando vivo. L' altra volta sono andato a un reading di poesie e mi sono accorto che leggere le mie poesie davanti ad altri è stato come andare in giro a raccontare a degli sconosciuti la propria vita. Preferisco stamparle e farle leggere le mie cose, piuttosto che leggerle io stesso. C'è meno intimità. E poi il lettore ritrova sempre se stesso nelle pagine che legge ed è preferibile che non si specchi troppo con chi le ha scritte. Scrivere è la mia libertà, il foglio bianco è la mia Anarchia, perchè lì sono veramente libero di poter dire, essere e fare tutto quello che voglio e come lo voglio. Gli scrittori che mi hanno fatto iniziare sono stati Charles Bukowski e Jack Kerouac. Grazie. E un grazie anche alle parole... le mie dolci amiche... vi prego non lasciatemi... non lasciatemi mai.
MAIL: e.bertocchi@tiscali.it
WEB:
lascimmiasullaschiena.splinder.com
Numeri: #138 (3) #139 (4) #140 (7) #141 (5) #142 (6) #143 (6) #144 (2) #146 (6) #147 (9) #148 (2) #149 (4)
Annate: 2005 (12) 2006 (55) 2007 (54) 2008 (30) 2009 (19) 2010 (8)
media 2.69 dopo 1384 voti
CINEMA |   Ogni grande trucco si svolge in tre atti: il primo è chiamato la promessa, l'illusionista mostra qualcosa di molto comune ma, ovviamente, non lo è... il secondo è chiamato la svolta: ora la cosa comune fa qualcosa di straordinario e se cercate il... | 7/1/2007
Commenti ()
media 3.01 dopo 1095 voti
CINEMA |     Lars Von Trier ci dichiara subito le sue intenzioni. Una gru, movimento ascendente, l'immagine riflessa di una macchina da presa. Una voce ci spiega che stiamo per assistere ad una commedia, che siamo in un cinema e che questo è un film. Le... | 13/1/2007
Commenti ()
media 2.84 dopo 1102 voti
CINEMA |   Pensiamo alle regole. Quelle di un racconto, di un film, della società. Pensiamo ad infrangerle. Possiamo ottenere tutto quello che vogliamo. Qualcosa di nuovo, qualcosa di inaspettato. Le convenzioni possono essere sconvolte, si può creare una... | 29/1/2007
media 3.03 dopo 1056 voti
CINEMA | La strada di Levi non è dritta. Non è una strada semplice, lineare, veloce. E' una strada che si snoda attraverso l'Europa, che torna su se stessa, che attraversa territori a noi sconosciuti. Di questa strada vi ricordo l'inizio e la fine. Auschwitz.... | 8/2/2007
Commenti ()
media 3.00 dopo 914 voti
CINEMA |     Un fascio di luce. INLAND EMPIRE. Inizio della Visione. David Lynch ci intrappola in un mondo impossibile. Un impero fatto di allucinazioni, visioni, sogni e cinema. Una dimensione parallela dove la logica e la razionalità si sfaldano, dove sono i... | 15/2/2007
Commenti ()
media 3.02 dopo 1224 voti
CINEMA |     The Descent è un viaggio iniziatico (reale quanto simbolico) verso l'oscurità. Alcune donne, dopo un incidente accaduto ad una di loro (Sara, la morte della figlia) si ritrovano insieme per realizzare un qualcosa. Una discesa in una grotta.... | 19/2/2007
media 3.07 dopo 900 voti
CINEMA |     Torniamo indietro al 1968. Fine del decennio. Gli Stati Uniti sono scossi da disordini sociali e razziali, si intensifica la protesta contro la guerra in Vietnam. Vengono a mancare in questo anno due figure fondamentali dell'epoca. Martin Luther... | 25/2/2007
media 3.19 dopo 1136 voti
CINEMA |     Max ha sui ventisette anni. Sempre chiuso nella sua stanza. Rapporti umani che tendono inevitabilmente verso lo zero. Max sta compiendo una ricerca. Max è un genio della matematica. Max soffre di lancinanti emicranie che gli trapanano il cervello.... | 2/3/2007
Commenti ()
media 3.16 dopo 975 voti
CINEMA |     Discesa nella dipendenza. Televisione, eroina, pasticche. Vari tipi di bisogni chimici o mentali che catturano la vita, la imprigionano nella ripetizione di gesti sempre uguali. La ruota del tossico. Trovare la roba. Farsi. Trovare la roba. Farsi.... | 13/3/2007
Commenti ()
media 3.20 dopo 1159 voti
LETTERATURA |     Victor fa il modello. E' bellissimo. E' sempre di corsa tra le strade di New York dove sta cercando di aprire un nuovo locale. Ha 27 anni. Ha un paio di modelle con cui scopa. Una canna d'erba nei momenti di pausa. Provate ad immaginarlo. Non è... | 14/3/2007
media 3.14 dopo 1055 voti
CINEMA |     La sabbia nera di una spiaggia. Un'isola inospitale. Un punto strategico. Ci ritroviamo a Iwo Jima, solo che questa volta le cose le vedremo dal punto dei vista dei giapponesi. Ancora uomini, per lo più ragazzi, alle prese con qualcosa più grande... | 18/3/2007
media 2.71 dopo 1123 voti
CINEMA |     L'adolescenza ha qualcosa di indefinibile. La vita esplode dentro corpi che si formano e personalità che cercano se stesse. C'è un'energia unica che poi il resto della vita farà lentamente disperdere. Dito Montiel, in questa pellicola indipendente,... | 23/3/2007
media 3.03 dopo 1254 voti
CINEMA |     Still life è un film che trasmette malessere. E' una visione a tratti difficile, perché ci si immerge in un mondo, quello della Repubblica Popolare Cinese, che a noi occidentali arriva sempre filtrato da stereotipi. L'occhio del regista invece... | 29/3/2007
media 3.00 dopo 921 voti
CINEMA |     Diciamo subito una cosa. Il lavoro svolto sulla grafica, sui colori e sull'immagine ha il suo effetto. Diciamone un'altra. 300 non rimanda alla Storia (anche se le rimane fedele) ma ad un fumetto. Diciamone pure un'altra. O vi lasciate andare allo... | 30/3/2007
media 2.60 dopo 1160 voti
CINEMA |     C'è il gusto per lo sberleffo e per la risata, prima di tutto. C'è la componente ludica dell'agire umano, della forza anarchica dello scherzo che ribalta ordini e consuetudini, morali e posizioni sociali. Il marchese Onofrio Del Grillo è proprio... | 10/4/2007
Commenti ()
media 2.96 dopo 1070 voti
CINEMA |     Le vite degli altri sono quelle che deve spiare Gerd Wiesler per portare avanti il proprio lavoro. Che siano interrogatori negli scantinati o microfoni dentro una casa, Wiesler ha il compito di ascoltare, domandare, scavare dentro l’intimità delle... | 15/4/2007
Commenti ()
media 3.25 dopo 1117 voti
CINEMA |   La storia di due fratelli che attraversano un periodo cruciale per l'Italia come quello che va dall'inizio degli anni sessanta fino alla nascita delle BR poteva e doveva essere molto di più. Prima di tutto perché a distanza di ormai quasi trent'anni... | 19/4/2007
media 3.19 dopo 851 voti
CINEMA |   A Walter Sparrow (Jim Carrey) viene regalato un libro intitolato Number 23. La lettura del testo diventa sempre più ossessiva da parte di Sparrow che inizia a trovare inquietanti similitudini tra le vicende narrative e quelle della sua vita, senza... | 23/4/2007
media 3 dopo 880 voti
CINEMA |     Il lavoro svolto da Danny Boyle sembra incentrarsi sul concetto di Visione. Un concetto che ha interessato molto del cinema di fantascienza moderno, soprattutto da 2001:Odissea nello spazio in poi. Il film di Kubrick trasformava un genere fino a... | 26/4/2007
media 3.10 dopo 1138 voti
CINEMA |     Il vampirismo come metafora della tossicodipendenza. Ma non solo, Abel Ferrara costruisce un film che scava all'interno dell'animo umano, nella ricerca delle origini del male. Pieno di citazioni filosofiche, il film si apre ad una molteplicità di... | 7/5/2007
Commenti ()
media 3.00 dopo 835 voti
CINEMA |     In Spagna non se la sono passata bene. Fino alla morte di Franco la situazione è stata buia, come lo è in tutti i paesi sotto una dittatura. Alcuni ragazzi, tra cui Salvador Puig Antich, decidono che è arrivato il momento di fare qualcosa, di... | 9/5/2007
Commenti ()
media 2.91 dopo 716 voti
CINEMA |     Si muovono in un limbo spaziale quanto temporale, Ninetto e Totò. Un non-luogo dove non c'è più differenza tra passato e presente, dove la campagna romana con i suoi ruderi sfuma in lontananza con le sagome del Colosseo Quadrato e della basilica di... | 19/5/2007
media 2.78 dopo 887 voti
CINEMA |   L'anima nera come una seconda pelle. Come una maschera da indossare per l'occasione giusta. Peter Parker scopre il suo lato oscuro e diventa più affascinante che mai. Vendetta, cattiveria, egoismo. Elementi emotivi che completano la psicologia di... | 21/5/2007
media 2.82 dopo 939 voti
CINEMA |     Torna il cinema di genere. In una Roma notturna si inseguono storie e vite ai margini della legalità. Un microchip, uno scambio, rapporti internazionali. Facce cattive, atteggiamenti sadici. Una galleria di personaggi secondari che non si tirano... | 25/5/2007
media 2.86 dopo 1019 voti
LETTERATURA |     Il viaggio che facciamo insieme a Roberto Saviano inizia e finisce tra le merci. Un intero ciclo vitale che vede l'arrivo dei prodotti nel porto di Napoli, dove vengono stipati in edifici sventrati fino a colmarli. Prodotti che nascono in Cina o... | 30/5/2007
media 2.98 dopo 962 voti
CINEMA |     Il nuovo lavoro di David Fincher è una ricerca dettagliata e ossessionata di un assassino. Attraverso incartamenti e indagini, ricostruzioni e intuizioni, il regista cerca di svelare, a molti anni di distanza, l'identità di Zodiac, un uomo che... | 1/6/2007
Commenti ()
media 3.11 dopo 827 voti
CINEMA |     L'ambiguità sessuale è sempre un elemento di forte rottura. Un modo per cambiare le regole del gioco, per sconvolgere i punti di vista, per ribaltare le convinzioni, siano quelle della famiglia che della società in cui si vive. Ma non è detto che... | 6/6/2007
Commenti ()
media 3.00 dopo 968 voti
CINEMA |     La pellicola è sporca, rovinata, piena di graffi. A tratti salta. E' una di quelle pellicole che andavano di sala in sala (le grindhouse) e che venivano proiettate fino a logorarsi. Un'intera stagione cinematografica, quella degli anni settanta,... | 9/6/2007
media 3.12 dopo 914 voti
CINEMA |     L'uomo di vetro è Leonardo Vitale. La storia è quella dei suoi arresti, delle sue rivelazioni sulla Mafia e soprattutto della sua follia. Un percorso che lo porterà ad andare contro tutti, nel quale denuncerà amici e conoscenti, firmando così la... | 18/6/2007
media 2.88 dopo 918 voti
CINEMA |   Il nuovo lavoro di Eli Roth è una riflessione su temi molto attuali, come la violenza, la tortura e il capitalismo. Eli Roth non è semplicemente un collezionista di antri tranciati e sadismi vari, ma un regista che attraverso una rappresentazione... | 24/6/2007
media 2.98 dopo 755 voti
CINEMA |     In una Milano svuotata e irriconoscibile si trascina l'esistenza di Claudia. Una donna che sembra vivere sotto vuoto, incapace di esprimere i propri sentimenti, a distanza di sicurezza da qualsiasi cosa. Una donna aggrappata alla sua quotidianità,... | 26/6/2007
media 2.95 dopo 859 voti
CINEMA |     Abel Ferrara aggiunge un altro tassello alla sua riflessione sul senso del peccato e della redenzione. Grazie ad uno straordinario Harvey Keitel compie un viaggio nell'inferno umano, attraversa il peggio che ogni uomo possiede e guarda cosa si... | 4/7/2007
Commenti ()
media 2.89 dopo 958 voti
CINEMA |     Il nuovo film dei Pang Brothers è un esempio di come avvenga, ad Hollywood, l'incontro tra due modi di intendere il cinema, quello orientale e quello occidentale. Nella pellicola si ritrovano subito tutti quegli elementi rappresentativi che hanno... | 9/7/2007
Commenti ()
media 3.03 dopo 803 voti
CINEMA |     Vedere quella barca che da Miami parte verso Cuba (anzi verso Guantanamo) con tanto di bandiera americana sventolante, e i contorni inconfondibili di Michael Moore, è un'immagine che colpisce il cuore. Vedere questo uomo, goffo e pesante, fare... | 9/9/2007
Commenti ()
media 2.93 dopo 797 voti
CINEMA |     Romania. 1987. Apre un piano-sequenza, macchina da presa fissa, due ragazze in una stanza che parlano. Un ambiente triste, dai colori morti, oggetti intrisi di povertà. La casa dello studente. Le due ragazze parlano di soldi, dei loro studi. Gabita... | 10/9/2007
Commenti ()
media 3.13 dopo 824 voti
LETTERATURA |     A Hank chiedono di scrivere una sceneggiatura. Hollywood si rivolge a uno degli scrittori che ha cercato in ogni modo di distruggere il sogno americano o per lo meno di mostrarlo attraverso quei personaggi che mai lo avrebbero raggiunto. Hollywood... | 10/9/2007
media 3.05 dopo 848 voti
CINEMA |   Le molte vite di Bob Dylan, reali quanto immaginarie. Volti diversi a rappresentare umori e idee, canzoni e proteste. Tanti Bob Dylan, uno per ogni attore che lo interpreta, per decostruire la vita del cantante e trasformarla in un quadro... | 14/9/2007
media 3.17 dopo 723 voti
CINEMA |     Il corpo di una ragazza viene ritrovato sulla sponda di un lago. Il corpo è nudo, ricoperto da una giacca. La testa è girata in maniera innaturale, a guardare le acque del lago. "Qui ci stanno di mezzo i sentimenti" dice il commissario Sanzio... | 19/9/2007
media 2.98 dopo 779 voti
CINEMA |   La Palisade Defence è una società che produce armi. Sette dei suoi dipendenti vengono mandati a passare un fine settimana  in un lodge fra i boschi dell'Ungheria. Obiettivo del week-end è quello di aumentare lo spirito di gruppo fra i sette... | 23/9/2007
media 2.91 dopo 807 voti
CINEMA | Tutti pronti per il red carpet     Sala Sinopoli gremita per la presentazione del programma della seconda festa del cinema che si svolgerà a Roma dal 18 al 27 ottobre. Subito una serie di numeri, tra dati economici e presenza di pubblico, a... | 1/10/2007
Commenti ()
media 3.28 dopo 826 voti
CINEMA |     La Legge, quando smette di essere un insieme di regole che strutturano una società, corre il rischio di trasformarsi in un esercizio di mantenimento del Potere. E allora tutte le norme legislative diventano strumenti in mano al Potere stesso per la... | 2/10/2007
Commenti ()
media 2.89 dopo 786 voti
CINEMA |     Angie lavora per un'agenzia di reclutamento che opera nei paesi dell'Est. Tornata a casa viene licenziata e si ritrova a cominciare tutto da capo. Angie è anche una ragazza madre, suo figlio ha undici anni e vive la maggior parte del tempo con i... | 7/10/2007
media 2.86 dopo 771 voti
CINEMA |   Una pelle bianchissima. I colori dei vestiti. Gli ampi spazi delle sale. I gesti codificati, l'esercizio del potere, una libertà così grande da dover rinunciare a qualsiasi altra cosa. Splendida e altera, Cate Blanchett, nei panni della Regina... | 21/10/2007
media 2.99 dopo 582 voti
CINEMA |   Il milieu malavitoso ha le sue regole. E chi vi appartiene tende a rispettarne i codici, perché per i banditi della vecchia guardia (siamo negli anni sessanta) l'onore e il rispetto del proprio nome valgono più di ogni cosa. E allora si mette in... | 21/10/2007
media 2.86 dopo 699 voti
CINEMA |     Famiglie distrutte. Frammenti di storie. Pezzi di vita e parti di sceneggiatura che si scontrano e si ricompongono in una struttura narrativa che continuamente si riavvolge su se stessa, poi guarda in avanti, poi si sofferma sul presente. Andy  e... | 23/10/2007
media 2.92 dopo 533 voti
CINEMA |   Francis Ford Coppola è un regista che ha sempre pagato in prima persona le scelte fatte. Più di ogni altro della sua generazione ha cercato di ribadire che il regista non era solo un semplice tecnico, ma un artista che attraverso le immagini... | 23/10/2007
media 2.96 dopo 640 voti
CINEMA |   Raccontare la realtà, la nostra realtà, è ancora possibile. Coglierne i legami umani, trasformare il dramma di una coppia borghese in un quadro della nostra società, dei dubbi che adesso come non mai l'attanagliano. Trasformare la sensazione di... | 27/10/2007
media 3.19 dopo 751 voti
media 2.98 dopo 809 voti
CINEMA |   C'è un'aria strana all'Auditorium. Un'aria che avvolge le cose, le persone, gli stand. Un'aria che faccio fatica a respirare. Eppure l'apparenza è così studiata, tutto sembra uscire fuori da un progetto calcolato fin nei minimi particolari. Dopo... | 6/11/2007
Commenti ()
media 3.06 dopo 793 voti
CINEMA |   Una macchina da presa sotto oppiacei, che galleggia nello spazio, che taglia per obliquo le inquadrature. Come i due scoppiati che fanno da padre e da madre a Jeliza-Rose, mentre lei gli prepara con amore ed efficienza la prossima dose, scaldando la... | 12/11/2007
Commenti ()
media 3.23 dopo 803 voti
CINEMA | Una bandiera americana sventola rovesciata. Hank Deerfield (Tommy Lee Jones) ferma il suo pick-up e avverte un inserviente dell'errore. Questo sistema la bandiera. Poi Hank gli spiega il significato della bandiera capovolta. E' la richiesta di aiuto... | 5/12/2007
Commenti ()
media 3.45 dopo 971 voti
CINEMA |   Maggie entra in una stanza spoglia. Su una parete c'è un buco. Maggie lo guarda con aria interrogativa. Una ragazza le spiega in cosa consiste il lavoro. Gli uomini entrano nella stanza adiacente, infilano il proprio attrezzo nel buco, lei lo deve... | 22/12/2007
Commenti ()
media 2.72 dopo 638 voti
CINEMA |   Una ragazzina sporca e vestita male entra in una farmacia. Chiede aiuto. Vuoi del metadone? – domanda una voce. La ragazzina sviene in una pozza di sangue che si forma tra le sue gambe. Emorragia interna. La ragazzina è incinta, viene ricoverata.... | 22/12/2007
media 2.99 dopo 522 voti
CINEMA |   Tempi e luoghi sospesi, quelli dell'ultimo film di Gus Van Sant. Dove galleggiano, malinconici ed insicuri, i suoi adolescenti, quelli a cui ha dedicato gran parte della sua produzione cinematografica e forse tutto il suo amore di artista. Un tempo... | 30/12/2007
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 128 millisecondi