:: Home ¬Ľ Autori ¬Ľ Emiliano Bertocchi

Articoli di Emiliano Bertocchi - Anno 2005

Mi chiamo Emiliano Bertocchi. Sono nato a Roma il 22 giugno 1979. Perch√® scrivo? Credo sia questa la domanda a cui debba rispondere. Scrivo perch√® ne ho bisogno. Niente di pi√Ļ e niente di meno. Scrivere non √® un hobby, o uno svago, o una cosa da fare tanto per fare. Almeno non per me. Io ne Sento il bisogno. Quando sto male, quando mi rode, quando sono incazzato, quando vorrei distruggere qualsiasi cosa ho davanti, quando amo, quando sto fuori, quando vivo. L' altra volta sono andato a un reading di poesie e mi sono accorto che leggere le mie poesie davanti ad altri √® stato come andare in giro a raccontare a degli sconosciuti la propria vita. Preferisco stamparle e farle leggere le mie cose, piuttosto che leggerle io stesso. C'√® meno intimit√†. E poi il lettore ritrova sempre se stesso nelle pagine che legge ed √® preferibile che non si specchi troppo con chi le ha scritte. Scrivere √® la mia libert√†, il foglio bianco √® la mia Anarchia, perch√® l√¨ sono veramente libero di poter dire, essere e fare tutto quello che voglio e come lo voglio. Gli scrittori che mi hanno fatto iniziare sono stati Charles Bukowski e Jack Kerouac. Grazie. E un grazie anche alle parole... le mie dolci amiche... vi prego non lasciatemi... non lasciatemi mai.
MAIL: e.bertocchi@tiscali.it
WEB:
lascimmiasullaschiena.splinder.com
Numeri: #123 (4) #124 (6) #125 (2)
Annate: 2005 (12) 2006 (55) 2007 (54) 2008 (30) 2009 (19) 2010 (8)
media 5 dopo 1 voti
LETTERATURA | Cavie     Cavie è un'altro allucinante viaggio verso il fondo. Chuck Palanhiuk, una delle voci più originali di questi ultimi dieci anni, ci accompagna nel suo personalissimo modo di vedere le cose. Dietro ogni comportamento umano, ogni avvenimento... | 25/10/2005
Commenti ()
CINEMA | La fabbrica del cioccolato     Se dovessi pensare ad un personaggio interpretato da Johnny Depp che rassomigli a Willy Wonka mi verrebbe in mente Roul Duke (quello di Paura e Delirio a Las Vegas). Willy sembra perennemente sotto acido, stupito dalle... | 25/10/2005
Commenti ()
CINEMA | Fight Club Fight Club è un film molto complesso e ambiguo e si basa sul sorprendente libro di Chuck Palanhiuk. Lo scrittore si inventa un nuovo modo di scrivere, fatto di ripetizioni, di tagli, di nomi esoterici legati alla medicina, di nozioni utili... | 25/10/2005
CINEMA | OLIVER TWIST   Oliver Twist ne passa veramente di tutti i colori. Viene picchiato, maltrattato, ferito. Viene venduto, ricattato e umiliato. Ma una cosa in lui rimane sempre la stessa: la purezza. In un mondo quanto mai cattivo e orribile dove tra... | 25/10/2005
media 2 dopo 1 voti
CINEMA | LA SPOSA CADAVERE Nel mondo gotico, malinconico e poetico di Tim Burton, la vita e la morte assottigliano i loro confini.Contrapposto ad un mondo dei vivi lugubre, grigio e ipocrita, abbiamo un mondo dei morti colorato, ironico e coinvolgente.... | 25/11/2005
Commenti ()
media 5 dopo 1 voti
CINEMA | VIDEODROME   Videodrome è una trasmissione satellitare in cui si vedono torture, mutilazioni, stupri. Videodrome mostra cose reali. Cose che accadono. Videodrome emana delle onde elettromagnetiche che influenzano il cervello. Videodrome causa... | 25/11/2005
Commenti ()
media 5 dopo 1 voti
CINEMA | IL PASTO NUDO   David Cronenberg trasforma in immagini e da corpo e voce ai personaggi del teatro mentale (alterato) di William Borroughs. Il Pasto Nudo è uno dei romanzi più assurdi e allucinati che abbia mai letto. Si dice addirittura che lo stesso... | 25/11/2005
media 5 dopo 1 voti
CINEMA | eXistenZ   Cronenberg, in questo film, riflette sulla realtà. E sui possibili effetti di una sua alterazione. In un certo modo continua la sua ricerca sulle realtà alterate che era già passata per Videodrome e il Pasto Nudo. Nel primo veniva analizzata... | 25/11/2005
CINEMA | I FRATELLI GRIMM Le favole dei fratelli Grimm sono terreno fertile per la visionarietà allucinatoria di Terry Gilliam. Un regsita che usa il cinema come un caledoscopio di invenzioni e sorprese, conducendoci sempre in viaggi tra il fantastico e lo... | 25/11/2005
media 4 dopo 6 voti
LETTERATURA | ALICE: I GIORNI DELLA DROGA       Leggendo questo libro, il primo giudizio che uno darebbe sulla droga sembra scontato. Lasciatela perdere, tenetevi lontani. Ma i primi giudizi, di solito, sono quelli più sbagliati e allora ho cercato di andare più a... | 25/11/2005
media 5 dopo 1 voti
CINEMA | BROKEN FLOWERS     Questi fiori rotti, strappati, hanno un sapore amaro, amarissimo. Carico dell'odore degli anni passati, del tempo che se ne è andato, della solitudine e di un vuoto che è diventato compagno di vita. Don (Bill Murray) si ritrova... | 25/12/2005
Commenti ()
media 5 dopo 1 voti
LETTERATURA | Invisible Monsters(Chuck Palahniuk)     Vai a Brandy Alexander e alle sue tette Torpedo e alle sue labbra Plumbago. Vai a Shannon e alla sua faccia mangiata dagli uccelli. Vai a Evie, la migliore amica di Shannon e alla sua taglia numero... | 25/12/2005
Commenti ()
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 22 millisecondi