:: Home » Numeri » #139 » TEATRO » Madnarob
2007
2
Feb

Madnarob

media 2.99 dopo 1055 voti
Commenti () - Page hits: 4450

L'ogni dove
Ecco la maschera. La maschera facciale neutra. Il trucco divide verticalmente con una linea nera la faccia e segna di linee e macchie il corpo. L'interprete che indossa questo trucco è Maddalena Gana che si esibisce in una danza che prende origine dal butoh. Lei sembra essere icona di morte borghese, avanza con un bicchiere di vino e un vestitino di chiffon, ma è anche donna segnata e donna divisa. Lui, Roberto Bellatalla, contrabbassista l'accompagna con una musica a tratti melodica a tratti scomposta. Lei è una presenza cristallina appiana. Lui sembra cercare un climax emotivo. Lei no, la sua maschera è perturbante nella sua presenza statuaria fino alla fine quando si accascia a terra sotto una tovaglietta da cerimonia cristiana.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Anita Miotto
Anita Miotto vive a Roma, è attrice, performer e coreografa, collabora con Gibus teatro (bo), critica teatrale e letteraria, esperta del linguaggio.
MAIL: anitamiotto@hotmail.it
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 169 millisecondi