:: Home » Numeri » #185 » LETTERATURA » Per conoscere Yoani Sanchez – Gordiano Lupi
2010
20
Dic

Per conoscere Yoani Sanchez – Gordiano Lupi

media 2.86 dopo 134 voti
Commenti () - Page hits: 4050
 
Uno dei maggiori meriti di Gordiano Lupi è di aver fatto conoscere nel nostro Paese la voce di Yoani Sanchez, attraverso le traduzioni del blog Generazione Y pubblicate sul sito del quotidiano La Stampa (www.lastampa.it/generaciony/), nonché attraverso due pubblicazioni, "Cuba Libre" (Rizzoli) e "Per conoscere  Yoani Sanchez" (Edizioni Il Foglio).
La Sanchez racconta una realtà quotidiana che ben va al di là dell'aura di mito che sembra, ancora oggi, avvolgere Cuba. Dalla lettura di "Per conoscere Yoani Sanchez" emerge una società in cui il leader è identificato con la nazione ("in futuro nessuno deve essere confuso con la Patria" auspica Yoani), in cui l'educazione delle nuove generazioni diviene strumento di manipolazione e di indottrinamento (in un ricordo di gioventù Yoani spiega che la maestra chiedeva in classe se le famiglie degli allievi ricevevano regali dal Nord, spingendo i bambini a denunciare, senza saperlo, i propri genitori).
Grazie all'utilizzo della tecnologia, Yoani Sanchez delinea un nuovo ruolo degli intellettuali nel processo di ricerca della libertà di parola e di pensiero. Molte sono state le difficoltà pratiche da superare per far conoscere le proprie idee: nessun cubano può registrare un dominio privato a proprio nome all'interno dell'isola e, soprattutto, il costo di un'ora di connessione a internet è proibitivo. Yoani ricorda di come, attorno a sé e al marito, si è creata una "vera e propria rete di solidarietà", slegata da logiche politiche, commerciali o di partito. Grazie a un amico residente in Germania ha potuto registrare un proprio dominio e, utilizzando le email, può periodicamente spedire all'estero i testi da pubblicare sul blog, che vengono tradotti in diverse lingue, riducendo in questo modo il tempo di connessione e, di conseguenza, il costo.
Yoani Sanchez è una donna coraggiosa e in controtendenza, che paga di persona la volontà di non tacere di fronte alle discriminazioni e alla violenza della dittatura, indirizzate a chi non si allinea al pensiero dominante. Ha sopportato le accuse di essere una provocatrice, un "prodotto fabbricato dal nemico" e sostenuto dalla CIA ("poche cose sono difficili da provare come l'innocenza" commenta  la Sanchez), l'allontanamento di amici e conoscenti, il timore perenne del carcere, risparmiatole probabilmente a causa della sua notorietà internazionale.
"Se uno non dovesse rischiare la stabilità della sua famiglia per realizzare un certo tipo di attività politica contraria a quella del Governo" spiega la Sanchez in un passaggio del libro "questo fatto spingerebbe persone di altra natura a occuparsi di politica. E ciò porterebbe aria nuova nell'opposizione, che non sarebbe composta soltanto da kamikaze e da persone dotate di un coraggio incredibile ma anche da individui comuni".
Da "Per conoscere" emerge chiaramente la durezza dell'esperienza personale della Sanchez, che si riverbera dagli aspetti pubblici a quelli privati, come testimoniato da un dialogo tra lei, il marito e il figlio in seguito alla notizia dell'incarcerazione di Adolfo Fernandez Saint, intellettuale e dissidente. "Adolfo è in galera perché è un uomo molto coraggioso" spiegano i genitori al bambino. "Allora voi siete liberi perché siete un po' codardi" risponde lui tagliente. Non so come reagirebbero tante donne e tanti uomini di fronte a una simile accusa.
Il libro di Gordiano Lupi è molto utile a chi vuole avvicinarsi a una realtà che, nonostante i tentativi di occultamento, emerge nella sua forza e nel suo messaggio non violento, nonostante le aggressioni, le intimidazioni, le campagne di diffamazione di cui Yoani Sanchez è, purtroppo, costante bersaglio.
 
Per conoscere Yoani Sanchez – Gordiano Lupi
Edizioni Il Foglio (2010)
Pagine 190 – € 15,00
ISBN 978-88-7606-269-8
 
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Andrea Borla
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 1656 millisecondi