:: Home » Numeri » #123 » Computer » Q&A con lo staff di PRINCE OF PERSIA® I DUE TRONI
2005
25
Ott

Q&A con lo staff di PRINCE OF PERSIA® I DUE TRONI

media 2 dopo 1 voti
Commenti () - Page hits: 8950

Q&A  con lo staff di PRINCE OF PERSIA® I DUE TRONI

 

Quelle che seguono sono due Q&A fatti con alcuni membri dello staff di programmatori del gioco sulle animazioni e intelligenza artificiale usata nel gioco e sul nuovo tipo di gameplay riguardante la corsa sulle bighe.

 

 

Animazioni e Intelligenza Artificiale

 

Intervista con Matthew Clarke (Lead IA e Gameplay) e Wade Konowalchuk (Animation Director).

 

 

Una delle caratteristiche più importanti del franchise di POP è la qualità delle animazioni del Principe e dei suoi nemici. Come siete riusciti in Prince of Persia i Due Troni a migliorare ulteriormente il fantastico lavoro fatto nei precedenti episodi?

 

W. K.:  In Prince of Persia I Due Troni, il nostro obiettivo principale era ancora una volta quello di migliorare e aumentare la qualità delle animazioni. Grazie all'esperienza del nostro team di animazione, siamo riusciti a creare centinaia di nuove animazioni solo per quanto riguarda il Principe di Persia, come le Speed Kill, la nuova mossa con il Pugnale, il rimbalzo a 45 gradi o le numerose mosse acrobatiche...

 

 

 

Per quanto riguarda l'introduzione del secondo personaggio giocabile, il Dark Prince, quali sono le principali differenze rispetto alle animazioni create per il Principe? Il Dark Prince potrà utilizzare lo Speed Kill System?

 

W. K.: Il Dark Prince è una versione corrotta del Principe, dotato di una natura più sadica rispetto al nostro eroe; vogliamo quindi che le sue animazioni riflettano questa sua personalità. Non prova alcun rimorso o pietà e lo dimostra in ogni sua mossa. Il Dark Prince utilizzerà il nuovo Speed Kill System che abbiamo creato appositamente per Prince of Persia I Due Troni. Questo sistema consente ai giocatori di eseguire delle mosse letali per eliminare il nemico con un unico colpo. Lo Speed Kill System del Dark Prince rispecchierà la sua brutale e spietata personalità in ogni aspetto: dal sistema di controllo, alle animazioni fino alla violenza delle sue mosse letali.

Il Daggertail, la sua arma a medio raggio dotata di una lunga catena, non è solo un'arma mortale ma anche un utile strumento per interagire con l'ambiente che lo circonda e raggiungere così posti inaccessibili al Principe.

 

 

 

Quali altri miglioramenti sono stati apportati alle animazioni di POP 2T?

 

W. K.: Un altro aspetto del gioco che abbiamo voluto migliorare riguarda sicuramente le cinematiche in-game. Troppo spesso, infatti, durante una qualsiasi sequenza filmata, il giocatore desidera solo saltarla. In POP 2T, abbiamo voluto rendere questi filmati molto più interessanti e divertenti per catalizzare l'attenzione del giocatore, che potrà così comprendere interamente la trama del gioco. Ci siamo focalizzati soprattutto sulle abilità di recitazione dei personaggi oltre a rendere tutti i movimenti il più realistici e precisi possibile.

 

In POP 2T, il Principe e il Dark Prince sembrano davvero molto potenti con tutte queste nuove mosse. Come faranno i nemici ad affrontare ben due principi?

 

M. C.: In risposta alle nuove mosse sviluppate per il Principe e il Dark Prince, i nemici andavano migliorati con un nuovo sistema d'IA, per questo ci siamo concentrati soprattutto su questo importantissimo aspetto. POP 2T rappresenta un nuovo passo in avanti ed avrà dei nemici molto impegnativi da affrontare e sconfiggere.

 

 

 

Parlando di nemici molto più impegnativi da affrontare, puoi darci maggiori dettagli?

 

M. C.: In POP 2T, ogni nemico ha una sua personalità. Li abbiamo concepiti per essere sempre forti e intelligenti, in modo da rendere ogni Speed Kill molto più soddisfacente e coinvolgente. Inoltre, in POP 2T, abbiamo introdotto il Sand Gate system, che consente alle guardie dei Portali di Sabbia di chiamare rinforzi una volta scoperto il Principe…

 

 

Q&A gameplay: La corsa con le bighe

 

 

Perchè avete deciso d'includere la corsa con le bighe nel gioco?

 

La corsa con le bighe è un nuovo elemento del gameplay che abbiamo voluto introdurre in Prince of Persia I Due Troni per espandere e diversificare l'esperienza di gioco. Il nostro principale obiettivo è quello di dare ai giocatori sempre nuove sensazioni e la corsa con le bighe è un ottimo esempio della nostra volontà di rinnovare il franchise di POP. Inoltre, queste nuove sequenze di gioco sono finalizzate alla trama del terzo episodio e al gameplay. Il Principe è tornato a Babilonia e si ritrova braccato da un'ostile armata di nemici. In determinate fasi spettacolari del gioco si ritroverà a dover sfuggire ai suoi inseguitori con ogni mezzo, tra i quali anche le bighe. Grazie a queste sequenze, il Principe potrà spostarsi anche nei dintorni di Babilonia, aggiungendo così una maggior varietà alle già ricche ambientazioni di POP 2T.

 

 

 

Che tipo di gameplay potremo aspettarci in queste sequenze di gioco?

 

Abbiamo concepito le corse con le bighe per dare una vera e propria scarica d'adrenalina a tutti i giocatori. Saranno sequenze molto veloci e frenetiche caratterizzate da una serie di spettacolari eventi. Il Principe guiderà la sua biga a tutta velocità negli stretti vicoli di Babilonia o nella periferia della città, tutti luoghi dove imperversano le Creature delle Sabbie. Una terribile invasione sta devastando Babilonia e le strade della città non sono più sicure. Il Principe dovrà controllare la biga evitando ogni ostacolo e i nemici che cercheranno di farlo cadere. Abbiamo prestato molta attenzione anche alle diverse visuali per creare delle inquadrature molto cinematografiche e fornire la massima sensazione di velocità.

 

 

 

Come funziona il sistema di controllo durante le corse con le bighe?

 

Il sistema di controllo sarà molto intuitivo. Sia il controllo della biga che il sistema di combattimento sarà molto semplice da apprendere in modo che il giocatore possa prestare la massima attenzione a ciò che accade tutto intorno a lui. Sulla strada, infatti, ci saranno molti ostacoli e nemici da evitare! I giocatori troveranno queste fasi di gioco molto coinvolgenti, perché garantiranno un buon livello di sfida ma anche la massima giocabilità e divertimento.

 

 

 

Cosa succede se il Principe viene disarcionato dalla biga o finisce contro un ostacolo?

 

Il Principe potrà sempre sfruttare i poteri delle Sabbie del Tempo per tornare indietro di qualche secondo e cambiare così il suo destino.

 

 

 

A cosa vi siete ispirati per le corse con le bighe?

 

Sicuramente abbiamo provato tutti i giochi di corse basati sugli incidenti e l'azione cinematografica! Questi titoli sono stati la nostra principale fonte d'ispirazione. Inoltre abbiamo visto alcuni film epici come Ben Hur o Troy, e anche la famosa scena dell'inseguimento in Willow; ogni fonte d'ispirazione è stata utile per garantire il massimo del realismo in azione.

 

 

 

Giovanni Strammiello

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 145 millisecondi