:: Home » Numeri » #119 » COMPUTER » Freedom Force VS The Third Reich
2005
25
Mag

Freedom Force VS The Third Reich

Commenti () - Page hits: 5200

In arrivo a maggio su PC, un gioco di ruolo da veri supereroi per salvare il mondo dal terzo reich, dall'atmosfera unica e delirante ispirata ai comics americani degli anni '50

Freedom Force VS The Third Reich

 

Uno stile grafico estremamente originale, uno scenario "delirante" e una storia piena di umorismo: Freedom Force VS The Third Reich permette di entrare direttamente in un mondo fantastico e surreale e vivere un'avventura da veri supereroi per salvare le sorti del mondo. Sviluppato da Irrational Games e distribuito da Atari Italia, Freedom Force VS The Third Reich si ispira al mondo dei comics americani ed è il seguito dell'acclamato gioco di ruolo Freedom Force, considerato uno dei migliori titoli del 2002. Addirittura, in America, grazie al successo riscosso dai personaggi del gioco, è in arrivo il primo fumetto ispirato all'universo di Freedom Force: uno dei pochi casi in cui un videogioco ha dato vita a una serie a fumetti.

In questo secondo episodio, ambientato nel 1962, il giocatore si trova ad affrontare una realtà nella quale l'Asse ha vinto la seconda Guerra Mondiale e il Terzo Reich domina il mondo. Indossati gli eroici panni di Minute Man e della sua Freedom Force, bisognerà perciò viaggiare indietro nel tempo fino agli anni '40 per sconfiggere i servi del Reich, che cercano di imporre l'orrenda dittatura a tutto il mondo libero.

La prima parte della storia ci vedrà fronteggiare le manie di grandezza di un certo Inverno Nucleare, un brutto ceffo che vuole raggiungere il controllo del pianeta. In realtà, la vera minaccia sarà costituita da un folle nazista di nome Blitzkrieg, che vuole sovvertire l'esito della Seconda Guerra Mondiale e far cadere il mondo ai piedi della Germania nazista. Blitzkrieg, per raggiungere il suo scopo, scomoderà addirittura il Time Master, sfruttando i suoi poteri speciali per dare inizio a una serie di viaggi nel tempo. Così, al fianco dei cattivi troveremo seguaci di tutti i tipi: nazisti, legionari romani…addirittura dinosauri, a seconda dell'epoca visitata.

Il giocatore controlla un team di quattro eroi il cui compito è quello di porre fine ai deliri di conquista del cattivo di turno e portare a termine una serie ben definita di missioni. Capiterà di dover affrontare creature gigantesche in centri urbani affollati, ispezionare laboratori segreti alla ricerca dei propri compagni precedentemente catturati, assaltare una base militare nel disperato tentativo di fermare il lancio di testate nucleari e così via. E, tra una missione e l'altra, sarà possibile coinvolgere nel proprio team nuovi eroi nonché incrementare le abilità di quelli già inclusi nel gruppo.

Freedom Force VS The Third Reich combina una grafica tipicamente cartoon con caratteristiche ed effetti speciali decisamente sofisticati, in particolare per quanto riguarda le animazioni dei personaggi e l'illuminazione in tempo reale che influenza luci e ombre negli ambienti di gioco. Il videogioco offre sei nuovi personaggi giocabili, ognuno con propri poteri, e permette di giocare in tempo reale sospendendo in qualsiasi momento l'azione per ragionare meglio sugli ordini da impartire alla propria squadra. Inoltre, include una modalità avanzata in multiplayer che offre diversi tipi di gioco online.

Freedom Force VS The Third Reich ha riscosso ad oggi valutazioni estremamente lusinghiere dalla critica ed è atteso anche in Italia a fine maggio al prezzo consigliato di 29,99€.

Giovanni Strammiello

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 148 millisecondi