:: Home » Numeri » #46 » COMPUTER » Shareware e non
1998
25
Ott

Shareware e non

Commenti () - Page hits: 5550
ShareWare e non

Benvenuti al consueto articolo che vi presenta alcuni dei più interessanti programmi di varia utilità che è possibile scaricare da Internet.

Bando alle ciance e partiamo subito con:


---------------------------------------------------------------------------------------------------
PeepShow
---------------------------------------------------------------------------------------------------

Il primo programma di questo mese concretizza sui vostri computer alcune idee piuttosto interessanti.
  • PeepHole: la prima caratteristica del programma vuole porre rimedio al classico inconveniente delle finestre nascoste da altre finestre. Vi sarà sicuramente capitato di dover cliccare qualcosa sul desktop quando è nascosto da una o più finestre. Questa funzione vi permette letteralmente di creare un buco sulla finestra in primo piano, per poter lavorare in tutta tranquillità su quello che c'è sotto. Per creare il buco basta semplicemente cliccare e tenere premuti entrambi i tasti del mouse e generare la forma desiderata. In questo modo potete agevolmente raggiungere quello che sta sotto alla finestra in primo piano senza spostare nulla. Il programma consente di personalizzare diverse opzioni di funzionamento tra le quali quella che definisce il numero di livelli di profondità del buco.
  • Pop-up Menu: Questa funzione consente di fare apparire in qualsiasi momento i menù del programma attivo sotto forma di Pop-up con un semplice movimento del mouse in senso orario o antiorario.
  • Right Click Scroll: Consente di scorrere all'interno di qualunque finestra sia in verticale che in orizzontale semplicemente premendo il tasto destro del mouse mentre lo si muove nella direzione desiderata. Utilissimo!
  • Focus Windows: Vi consente di portare in primo piano qualunque finestra semplicemente passandoci sopra con il mouse.
  • Wrap Cursor: Fa sì che il puntatore del mouse si sposti sul lato opposto dello schermo quando lo muovete contro uno dei bordi.

    Tutte le cinque funzioni sono facilmente personalizzabili per renderle adatte alle vostre esigenze. Devo però confessarvi che non sono riuscito a vedere all'opera la caratteristica più interessante (la prima) ma non so dirvi se dipende da Windows 98, dal mio mouse Logitech o da qualche altra cosa. Comunque il programma è alla versione 1.0 ed inoltre è FreeWare. Se siete interessati lo potete trovare sul seguente sito: http://members.aol.com/progency


  • ---------------------------------------------------------------------------------------------------
    DesktopPlant V1.5
    ---------------------------------------------------------------------------------------------------

    Questo programma vi dà la possibilità di portare la vita vegetale sui vostri desktop. Grazie a questo programma, una pianta crescerà direttamente sul vostro desktop, proprio come una pianta vera.

    La pianta si posiziona sul desktop senza la necessità di una classica finestra. Starà infatti al di sotto delle icone presenti, proprio come uno sfondo, ma sarà possibile muoverla e ridimensionarla.

    La pianta cresce nei momenti in cui il processore è inattivo in modo da non causare cali di prestazioni del computer mentre si lavora. La crescita avviene in modo realistico e sempre diverso, anche a seconda di come la si cura. Algoritmi casuali garantiscono l'unicità di ogni pianta installata. Ogni pianta è definita da un modello tridimensionale della pianta vera, è possibile averne più di una contemporaneamente e sono disponibili:

  • Azalea
  • Cactus
  • Acero
  • Philodendro

    E' possibile provare il programma per trenta giorni ma dopo una prima settimana la pianta deperirà progressivamente fino a morire nonostante le vostre cure. Per chi fosse interessato può trovare tutte le informazioni sul sito http://www.desksoft.com

    Il programma è realizzato con estrema cura e rappresenta un'alternativa poco impegnativa ai cuccioli virtuali.


  • ---------------------------------------------------------------------------------------------------
    MOPy Fish
    ---------------------------------------------------------------------------------------------------

    MOPy Fish è un programma sviluppato dalla Global Beach per conto della Hewlett Packard. Forse alcuni di voi si chiederanno cosa c'entra il famoso produttore di stampanti con i pesci... Continuate a leggere e lo saprete.
    MOPy Fish è un pesce virtuale che si installa al posto del vostro screen saver e si comporta ovviamente come un vero pesce in un acquario. Sottolineo subito che il pesce è bellissimo, realistico, sembra vero. L'unica pecca è che si muove su uno sfondo nero e l'acquario è piuttosto scarno. Come a tutti i pesci bisogna dargli da mangiare e se cliccate con il mouse, reagisce come se picchiettaste con le dita sul vetro dell'acquario. Una volta installato, è presente solo il pesce, ma accumulando un certo numero di punti è possibile aggiungere la felce sulla roccia, le bolle per l'ossigenazione dell'acqua e il termometro per la regolazione della temperatura. Se poi raggiungete i 3200 punti potete scaricare da Internet il cibo afrodisiaco che farà sì che il pesce si affezioni particolarmente. Immagino vi starete chiedendo come si fanno ad accumulare i punti! La cosa è molto semplice. Basta stampare più copie dello stesso documento (Multiple Original Printouts). Più stampate più punti raccogliete e se stampate a colori i punti raddoppiano. In breve tempo potrete riempire l'acquario di tutti i gadgets disponibili per la felicità del vostro pesce.

    Anche questo programma è FreeWare e consiglio a tutti di provarlo anche solo per constatare quanto è bello e realistico il pesce. Se siete interessati lo potete trovare sul sito http://www.hp.com/go/fish ma mi raccomando, non dimenticate di dargli da mangiare.


    ---------------------------------------------------------------------------------------------------
    cdrLabel
    ---------------------------------------------------------------------------------------------------

    L'ultimo programma di questo mese, sarà utile a tutti coloro che possiedono1 un masterizzatore e comunque a tutti quelli che hanno la necessità di crearsi delle etichette per le custodie dei cd. Il programma che è giunto alla versione 4.1 consente di creare e di personalizzarsi le etichette per le custodie di cd audio e cd-rom. E' dotato di utilissime funzioni automatiche di scansione dei dischi che consentono di ridurre al minimo l'intervento personale. E' infatti possibile dirgli di inserire tutti i file contenuti in un cd limitando la profondità di ricerca nelle sotto directory. Consente di utilizzare dei formati predefiniti e di inserire stringhe di testo ed immagini Bmp o Jpg. Permette inoltre la personalizzazione della banda laterale della custodia. Il programma è facile da utilizzare, veloce e completamente personalizzabile. Vi farà risparmiare moltissimo tempo e una volta provato non potrete più farne a meno.

    Se volete utilizzarlo ricordate che è shareware e che quindi lo potete usare per 30 giorni con pochissime limitazioni. Se ne volete sapere di più potete collegarvi al sito http://www.ziplabel.com dove troverete anche i programmi per creare le etichette di: Zip, Jaz, SyQuest, LS-120, e floppy.


    Fabrizio Guicciardi

    1
    Ormai iniziano ad avere un prezzo accessibile a molti.

     
    :: Vota
    Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
     
    :: Fabrizio Guicciardi

    Fabrizio Guicciardi, nato a Modena nel 1972 è il capo redattore di KULT Underground nonché il webmaster del sito www.kultunderground.org . Laureato in Ingegneria Informatica si occupa di gestire la presenza in rete della rivista e delle altre iniziative firmate KULT Underground.


    MAIL: fabrizio@kultunderground.org
     
    :: Automatic tags
     
    :: Articoli recenti
     
    KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
    Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
    Questo sito è ospitato su server ONE.COM

    pagina generata in 145 millisecondi