:: Home » Numeri » #46 » EDITORIALE » Holden e il party
1998
25
Ott

Holden e il party

Commenti () - Page hits: 2450
Holden e il party

L'editoriale di questo mese sarà poco più di un comunicato: la festa alle porte, la premiazione del secondo anno del concorso di Holden (con relativo ipertesto da preparare), alcuni impegni pubblici, un secondo mese di relative difficoltà editoriali e un rinnovamento nel motore1 multimediale1 del programma hanno impedito al sottoscritto di riuscire a rimanere nei tempi consueti per la stesura di questa introduzione.
La festa per il nostro quarto anno di attività, che si terrà a giorni2, dovrebbe comunque dare nuova linfa e nuova spinta alla nostra uscita mensile, e, speriamo ci aiuti a ritornare un po' più puntali, anche se, memore di quanto successo gli anni precedenti, non so se sarà possibile contarci. Si vedrà. Alcuni "sconvolgimenti" interni alla redazione, sconvolgimenti più volte accennati anche in passato, hanno minato non poco la capacità di creazione di quanto vi proponiamo mese dopo mese, insieme all'entusiasmo di molti che come me hanno creduto in questa iniziativa e l'hanno portata avanti per tutto questo tempo.
Ma non è probabilmente ancora tempo di foschi presagi.
Passando ad concorso artistico di Holden, vi posso già accennare in anteprima che quanto pervenuto per questa manifestazione, pur essendo molto diverso dallo scorso hanno, e in parte minore in quantità, è estremamente interessante e sono sicuro che parecchie saranno le opere che, anche sulla distanza, non dispiacerà ritrovare e rileggere. Il primo anno il tema del disagio ha avuto una importanza fondamentale ricamando nella mente degli autori situazioni, storie e riflessioni incisive e autentiche dandoci la possibilità di costruire un "libretto", un ipertesto, carico di emozioni; in questa seconda edizione, il tema "io in mezzo agli altri, io con me stesso", pur consentendo una lettura anche in una chiave simile alla precedente, ha fatto trovare ai molti autori momenti più solari e luminosi che porteranno ad un'opera risultante sicuramente con un'altro taglio editoriale. La premiazione avverrà comunque intorno alla seconda settimana di novembre, probabilmente all'interno dello stesso edificio dello scorso anno, ma per questa ed altre informazioni più precise vi invito a collegarvi al sito del comune di Modena, o a telefonare alle biblioteche che hanno fatto raccolta di materiale.
{Imggiorgiamantovanismall.jpg}
Sempre rimanendo in tema di HOLDEN, abbiamo avuto l'occasione di ritrovare a distanza di un anno, uno dei partecipanti3 - non premiati - della prima edizione, e ne è scaturita una splendida intervista che completa in maniera superba quelle compiute "a caldo" allora, e che proponiamo, insieme al testo originale con cui questa persona si è presentata all'iniziativa.

L'opinione molto buona dell'esperienza fatta ci riempie di orgoglio, e nello stesso tempo ci fa venire anche voglia di sentire qualcun altro dei partecipanti di allora, magari di idee differenti... se qualcuno dei tanti artisti di allora vuole dedicarci un po' del suo tempo, vedremo di unire anche la sua voce a quella dei vincitori di questo 1998.


Che altro dire, prima di lasciarvi alla lettura? Forse vale la pena di sottolinearvi di guardare la sezione MODA di questo mese, e di non perdervi neppure l'edizione ridotta di SUSSURRI, anche per la presenza di una poesia di Luciano Somma, premiato poeta napoletano, che ci ha permesso di presentare qualche sua opera su queste pagine.

Buona lettura, e spero di vedervi numerosi alla festa del 23.

Marco Giorgini

1
il cui nome è Maniac Viewer e che è stato reso ancora più piccolo, e in grado di creare ipertesti anche in formati diversi da 640x480

2
...più esattamente si terrà il 23 di ottobre. Ricordiamo a chi leggerà queste righe prima di tale data che per partecipare è necessario avere prima contattato la redazione in quanto la festa è strettamente ad invito...

3
...Giorgia Mantovani, visibile a sinistra del testo...

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Marco Giorgini
Marco Giorgini è nato a Modena il 21 Agosto 1971 e lavora come responsabile del settore R&D in una delle più importanti software house italiane che si occupano di linguistica applicata. Dal 1994 coordina la rivista culturale KULT Underground e dal 1996 la casa editrice virtuale KULT Virtual Press; ha tenuto conferenze, e contribuito ad organizzare mostre e concorsi letterari, tra cui ''Il sogno di Holden''. Da marzo 2005 è autore di una striscia a fumetti sul mondo degli esordienti chiamata Kurt.
MAIL: marco@kultunderground.org
WEB:
www.kurtcomics.com
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 115 millisecondi