:: Home » Numeri » #42 » SUSSURRI » Solitudine
1998
25
Mag

Solitudine

Commenti () - Page hits: 2150
Aprile 1995
---------------------------------------------------------------------------------------------------

Solitudine.



Una lama di luce,
lontana e inutile.

Il buio mi è addosso,
freddo,
e il cielo piange sopra di me,
anch'esso.

Sono debole e stanco...
...forse ho fame!

Vorrei alzarmi, mangiare...

...rimarrà il vuoto.


E il buio si struscia,
e mi tocca,
gelido.

Non c'è tempo.
Non c'è spazio.
Non c'è nessuno,
nemmeno io.

E la mia mente dipinge veloce,
ormai esperta,
una donna, due gambe di seta,
un albero, le foglie, due occhi,
la nebbia, uno sguardo, un bacio,
due amanti e...

...il freddo.


Poi uno specchio:

Mi guardo, e non mi vedo.
Mi guardo, e non capisco.
Mi chiedo, e non rispondo...

Non posso.


Coprirò lo specchio, come altri.
Aspetterò, come sempre,
e ora dormirò,
dimenticando...

Per forza...



Fabrizio Cerfogli
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 165 millisecondi