:: Home » Numeri » #40 » CINEMA » Alla prima e alla seconda
1998
25
Mar

Alla prima e alla seconda

Commenti () - Page hits: 2250
Alla prima e alla seconda

Febbraio bollente, non solo riferendosi al clima. Sono usciti in serrata sequenza gli assi primaverili di Hollywood come "The Jackal", "Mad City", "L'uomo della pioggia" di Coppola, "Alien 4" e la situazione si è nuovamente sbilanciata a favore del cinema extraeuropeo.
Non ci interessano le statistiche ma la qualità, giusto?
Ecco quindi tre belle recensioni di film non nuovissimi ma comunque da tenere d'occhio: il solito Woody Allen (ormai dovreste saperlo che vi tocca puntualmente), il quasi-inedito "The Addiction" di Abel Ferrara ed un delizioso film francese di cui avete sicuramente letto tutto ma non bene come qui.
Speriamo nell'immediata possibilità di vedere ciò è appena passato a Berlino e arrivederci al prossimo mese. Questa frase credo di averla già sentita…

Michele Benatti
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Michele Benatti
Michele Benatti, Nasce nel 1970 tra le bonifiche ferraresi ma cresce in provincia di Reggio Emilia tra le ciminiere delle ceramiche castellaranesi. Un'insana passione per l'informatica lo porta addirittura alla laurea breve ma si dice che abbia sbagliato mestiere. Appassionato spettatore di cinema extrastatunitense e di letture slave, matura col tempo una capacità critica tale da poterne addirittura scrivere. Estroverso ma timido, miope ma acuto, pallido ma sanguigno sono le caratteristiche di Michele Benatti.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 855 millisecondi