:: Home » Numeri » #67 » SUSSURRI » 01-10-80
2000
25
Set

01-10-80

Commenti () - Page hits: 2200
01-10-80

Continuo a provare per te
cose terribili.

Tra l'altro una tristezza
infinita.

Non ho idea se provare a cercarti,
cercare di ricomporre le note di una vecchia
canzone.

Il tempo ha trafitto i nostri sorrisi,
fa piangere i nostri occhi.

Il tempo è il vento del nord,
che soffia incessante.

Piega l'erba verde delle colline
Non lascia volare i gabbiani
Solleva la schiuma del mare.

E suona,
cupo e inconsistente,
nella notte dal crepuscolo
infinito

Enrico Miglino
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Enrico Miglino
Enrico Miglino è nato a Torino, il 10 marzo 1961. Vive e lavora a Collegno. Continua imperterrito a scrivere le proprie storie. Esse non gli appartengono, è prigioniero dei personaggi in ciascuno dei quali abbandona un pezzo dei suoi piccoli dolori. Forse un giorno starà meglio.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 143 millisecondi