:: Home » Numeri » #70 » SCACCHI » Cyberchess
2000
25
Dic

Cyberchess

media 2 dopo 1 voti
Commenti () - Page hits: 3900
Cyberchess


Carissimi lettori di KULT ben ritrovati tutti in questo natalizio numero della prima rivista multimediale italiana da più di 6 anni. Come tradizione Cyberchess, "sotto Natale", offre alcune recensioni per sondare il panorama scacchistico-commerciale in continua evoluzione dal punto di vista dei programmi per PC. Il prossimo mese vorrei parlarvi di alcune nuove proposte dell'editoria circa le 64 caselle.
Edizione speciale dunque di Cyberchess con recensioni a nastro…

FRITZ 6
Sicuramente fra i programmi spopola Fritz 6 (in italiano): con un prezzo sempre più accessibile, Fritz 6, presenta alcune interessanti novità tra cui il motore ritoccato e un più grande database delle aperture. In testa alle liste ELO svedesi (oltre 2720 su Pentium 3) vanta una rinnovata interfaccia grafica 3D con possibilità non indifferente di avere 2 scacchiere aperte (partita/analisi per esempio); la funzione di help appare più completa, menù e stampe di più immediato utilizzo. Ovvia e immancabile compatibilità a ritroso F6 mantiene le caratteristiche migliori della versione precedente (ovviamente Windows-Chessbase compatibile): funzione allenatore, forza di gioco graduabile per infiniti livelli di difficoltà, parlato in italiano, valutazione dell'ELO avversario e funzioni di database (chessbase like).
Fritz può essere integrato con innumerevoli add-on che possono rederlo una "macchina-invincibile":
a)
Innumerevoli motori aggiuntivi tra cui Nimzo8, Junior6, Hiarcs 7.32
b)
Powerbook di aperture a perdivista…
c)
Diversi CD-Rom Turbo Endgame sui finali…
d)
Per chi avesse un PC multiprocessore Deep Fritz cambia l'architettura interna per raggiungere livelli di profondità d'analisi inimmaginabili ed infliggere sofferenze di qualità sempre nuova e migliore.
e)
Per chi vuole, solo a questo punto, interfacciarsi completamente e perdere ogni contatto con la realtà c'è la scacchiera in legno autosensory collegabile al PC.
Il top…

REBEL 11
Successore di Rebel Century, Rebel 11 contiene 4 programmi: rebel Tiger 2 (Win) classico motore migliorato di oltre 50 punti ELO, "Versione Gambit" per chi ama particolarmente i gambetti, Rebel A.E. (Win) e Rebel Century 3 (Dos) aumentano di quasi 100 punti ELO con CAT: 576Mb di database con 800.000 partite, EOC di 20.000.000 di posizioni (un immenso "Kamasutra"). I programmatori ci tengono a far sapere che le 60.000 mosse che ampliano il database delle aperture sono state introdotte a mano per evitare errori, a questo punto il numero totale delle varianti supera le 46.000 unità dando origine a 2.600.000 posizioni circa… Gulp!
Il programma dai grandi numeri!

CHESSMASTER 7000
Piano piano anche il "giochino" ha sforato i 2500 punti ELO! Database di 300.000 partite e passa, varianti di aperture per un totale di 2.200 sono una presentazione di tutto rispetto. La forza di questo programma è l'interfaccia accattivante, le opzioni e le funzioni supercustomizzabili per trasformare il noioso studio in gioco! Per i principianti e non solo è una vera manna come maestro! Non trascurabili le opzioni che gli consentono di essere utilizzato come interfaccia via internet. Se non sei un maestro internazionale probabilmente faticherai a capire che è un po' più debole degli altri…

DATABASE PER TUTTI
Nel prossimo numero entreremo magari più nel dettaglio di questo mondo ampio e dunque non trascurabile: i prodotti più venduti attualmente sono i classici rinnovati Chessbase 8.0, Chess Assistant 5.1 ed il nuovo interessante Chess Academy 2000. Questa roba ormai fa indistintamente impressione! Il primo sempre più facile e bello da usare trangugia CD su CD di aggiornamenti classificando, facendo statistiche, mostrando foto, diagrammi caricando motori. Chessbase 8.0 ha la stessa interfaccia di Fritz fornendo chiavi d'analisi sempre nuove è veramente impressionante. Chess Assistant è arrivato alla versione 5.1, offre di suo 1.160.000 partite. Si carica indistintamente anche il formato CBF-Chessbase. Sempre più professionale l'approccio allo studio offre la possibilità do caricare Chess Tiger (2696 ELO). Diversi i CD Rom che ne ampliano le modalità d'approccio.
Chess Accademy 2000 contiene un programma di gioco e diverse funzioni didattiche: 1,6 milioni di partite è acquistabile nella versione "starter" e "PRO". Un nuovo interessante prodotto con interfaccia anche in italiano. Adatto per i giocatori di tutti i livelli.

Passi da gigante (quasi inimmaginabili fino a un paio di anni fa) in questo mondo come era lecito aspettarsi… Buon divertimento

Federico Malavasi
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Federico Malavasi

Federico Malavasi, perito chimico, lavora come tecnico galvanico. Giocatore di scacchi cat. 2N. Redattore dalla fondazione di KULT si occupa di PR.


MAIL: federico@kultunderground.org
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 162 millisecondi