:: Home » Numeri » #71 » COMPUTER » C.E.S. - Las Vegas
2001
25
Gen

C.E.S. - Las Vegas

Commenti () - Page hits: 4200
C.E.S. - Las Vegas:
XBOX svelata

Probabilmente quando leggerete questo articolo molti di voi avranno già visto la nuova console che si presta a dare battaglia alla PS2: sto parlando della console targata Microsoft (sì, quella di Zio Bill), presentata il 6 Gennaio 2001 al
C.E.S.3 di Las Vegas, durante una dimostrazione di cosa Gates intende per Entertainment del prossimo futuro.
E per chi non lo sapesse, io ero là: o meglio ero davanti al mio monitor, con il mio collegamento internet a 56K attivo, per essere in qualche modo partecipe anch'io di questo evento. Nei giorni precedenti il giorno dell'Epifania, alcune scansioni di una rivista con le immagini della console Microsoft erano già apparse per Internet. La rivista Electronic Gaming Monthly infatti nel numero di Febbraio uscirà con un inserto di 16 pagine sulla nuova console. Il giornale però a quanto pare è stato già distribuito in Canada e da qua la fuga delle immagini. EGM comunque ha avvallato la veridicità delle immagini richiedendone il ritiro dai siti che come un boomerang iniziavano a clonare tali immagini...
Festa rovinata per Bill Gates? Non credo proprio. Ieri erano in 100.000 a partecipare alla manifestazione tenutasi nel palazzetto di Las Vegas, nella quale il
patron 4Microsoft ha presentato il lato Entertainment di Microsoft: ovvero PC che inviano dati a pannelli su muro o a radio particolari.
E ancora altre
funzioni5 ottenibili da un Pocket Pc. Ma tutti sapevano che il clou era costituito da quella cosa che si celava sotto un telo nero.
Nei mesi scorsi su vari siti dedicati alla console che verrà, si parlava infatti di questa conferenza come quella in cui si sarebbe mostrata per la prima volta la console. E dunque ho pensato che sarebbe stato bello poter vedere questo evento in diretta...
Dopo aver aggiornato il mio IE e scaricato il plugin
Flash6, mi sono recato nel sito Microsoft - www.xbox.com - e ho cliccato sul collegamento7 inerente il CES. Dopo aver caricato la pagina è apparso il lettore multimediale. Dopo qualche cookie arrivatomi la trasmissione è partita. C'è stata un po' di confusione con gli orari invece di iniziare alle 18.30 la conferenza era iniziata alle 18.00. Poco male comunque in quanto la presentazione della console sarebbe stata sicuramente l'ultima cosa che Bill avrebbe presentato. Quando ho iniziato a vedere qualcosa la conferenza era dunque iniziata8. Gates9 si è accinto a presentare qualche diavoleria tecnologica che gli americani si ritroveranno presto nelle loro case. Verso le 18.40 presenta una slide dei prossimi argomenti di cui avrebbe trattato. L'ultima voce riguardava il "gaming": ovvero il gioco elettronico. Voleva dire che da lì a poco sarebbe arrivato il clou. Dopo aver parlato di come si svilupperà la musica, la televisione e la lettura grazie a Internet ecco che arriva il momento.
E qui già iniziano a scattare i flash. Bill Gates si dirige verso un telo nero e fiero come non mai lo tira giù svelando il gioiello che invaderà il territorio americano e giapponese nell'ottobre di quest'anno e che arriverà entro marzo 2002 in
Europa14.
Come potrete vedere dalle foto, l'unità è nera con una X disegnata in rilievo e, in mezzo, la famosa sfera verde. Sul lato frontale sono presenti il tray per i cd/dvd giochi, i due
tasti10 e quattro porte joypad. Parliamo del retro: vi trovano posto la presa di alimentazione, una porta per il collegamento a internet o a una rete (!!) di console XBOX, la porta per l'audio e video15 e una generosa ventola per aereare i circuiti. Il Joypad, più grandi rispetto a quelli della concorrenza, è stato studiato e testato attentamente, dice Bill Gates, perché risultasse comodo per tutti: vi ho messo una foto ingrandita perché possiate vederlo meglio. Il lato sinistro sembra quello del DREAMCAST12 e a destra c'è un'altra leva11. I bottoni sono otto13. Il cavo è lungo all'incirca tre metri. Nel retro del Joypad trovano posto due trigger laterali più due porte per memory card16 e altre diavolerie future17. Bill Gates ha precisato che il meccanismo di Force Feedback è già incluso all'interno di ogni Joypad per immergere il giocatore nel gioco. Ovviamente ha precisato che nella console qui in dimostrazione ci sono ancora alcuni chip mancanti, ma che il case della console e del joypad sarà questo. Subito dopo ha presentato uno dei padri di XBOX: Seamus Blackley18 che ha spiegato al pubblico che questa macchina è nata per gli sviluppatori e gli artisti che vorranno esprimersi al meglio senza compromessi. La console è stata sviluppata tenendo conto delle loro opinioni e di quelle dei giocatori. Ha presentato un video degli sviluppatori Activision alle prese con un prossimo progetto per XBOX: Tony Hawk Pro Skater 2x. Sì è poi giunti al momento caldo: far vedere qualche dimostrativo di gioco in tempo reale.
Quello che ha suscitato più impressioni favorevoli, al di là della scelta caduta sui giochi (
Oddworld: Munch's Oddysee1 e Malice2), è la dimostrata facilità di come XBOX possa creare grafica dettagliata -al livello dei film Toy Story e Bug's Life - e cambiare livello di zoom19 in un qualsiasi momento. I demo presentati erano per lo meno divertenti20 e hanno dimostrato che XBOX è in grado, se ben sfruttata, di strappare il trono a PS2. Uniche note dolenti: sembra un po' più grande delle console SONY, SEGA e NINTENDO. Ma penso che ognuno di noi scalzerà via il videoregistratore per far posto a questa diavoleria elettronica.
Infine Bill Gates ha chiamato sul palco
THE ROCK21 come testimone di questa console, il quale ha scherzato con il patron Microsoft, dimostrando che in realtà è un approfondito conoscitore di prodotti Microsoft e affermando che XBOX è potente 22quanto lui.
Alle 19.28 ora locale la conferenza si è chiusa e il pubblico è defluito stonato verso la fiera del C.E.S. pensando a quando potrà avere una cosa del genere nel salotto di casa. SONY inizia la guerra!

Giovanni Strammiello

1
Oddworld: Munch's Oddysee, sarà pubblicato da Microsoft come un gioco esclusivo per Xbox, e sarà la terza incarnazione del serie "Oddworld", che ha venduto molto bene sulla PSX. È giunta su Xbox dopo le difficoltà incontrate sulla PS2 in ben nove mesi di sviluppo: in due/tre settimane il gioco girava già su un kit di sviluppo XBOX. Potenza di XBOX o di Microsoft?

2
sviluppato della Argonaut Games, inventori di Croc e Croc 2

3
Consumer Electronics Show

4
chiamiamolo ancora così, nonostante il capo "ufficiale" di Microsoft sia Ballmer, adesso

5
comando vocale e altri divertissement del genere

6
già che c'ero, non che servisse comunque per il webcasting...
L'optimum sarebbe stato installare il nuovo media player 7.0, ma era troppo pericoloso a mezz'ora dall'inizio della trasmissione, se qualcosa fosse andato storto e così sono rimasto col mio fidato 6.4 ugualmente funzionante per il webcasting...

7
per chi si fosse perso l'avvenimento, può ancora usufruirne in quanto sono disponibili i videostream

8
ho perso praticamente un quarto d'ora

9
più pixelloso che mai, nonostante la qualità del webcast

10
uno di accensione e uno di eject del carrello cd

11
analogica, come nei joypad PS2 o Nintendo GameCube

12
una leva analogica e un d-pad digitale

13
sei dedicati al gioco - quattro dei quali più grandi - più i due tasti funzione SELECT e BACK, da usare per la conferma nei menu di gioco

14
ritardo per permettere alla factory ungherese, di prossima apertura, di poter materialmente costruire parecchie unità da poter vendere in tutta Europa dal primo giorno, evitando la crisi che sta affliggendo di questi tempi SONY, con la sua carenza cronica di PS2

15
supporto confermato per le tv ad alta definizione

16
che non so dirvi a che vi serviranno se c'è già un hard disk nella console

17
cuffie con microfono per chat durante il gioco in Internet e cosucce del genere

18
direttore del team tecnologie avanzate di Xbox

19
molto probabilmente sarà data all'utente la possibilità di girare la camera di visualizzazione del gioco 3D, tramite il joystick destro, un po' come avvenica con il tasto C del Joypad per N64

20
certo ci sarebbe piaciuto vedere qualcosa del tipo Metal Gear Solid X o HALO, ma aspettiamo con trepidazione la manifestazione dell'E3 a Maggio

21
famoso lottatore di wrestling della WWF - World Wrestling Federation, protagonista di uno dei primi videogiochi sul wrestling in uscita per XBOX: WWF Raw Is War annunciato dalla casa di software THQ

22
testimonial azzeccato per Microsoft in quanto THE ROCK è considerato un pezzo grosso nel mondo del Wrestling, come Gates in quello informatico... notevole lo scambio di battute culminate nella promessa di scambio dei reciproci motti... The Rock ha detto che userà quello preferito di Gates durante i prossimi incontri, che per la cronaca è: "Writing hard core C to create slick type code"... Risate della platea del C.E.S.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 213 millisecondi