:: Home » Numeri » #77 » SUSSURRI » Linguaggio
2001
25
Lug

Linguaggio

Commenti () - Page hits: 2850
Linguaggio

-perché non mi dici niente- che hai fatto
-niente
-niente non è risposta valida- non sai arrivare ad una frase completa
-che dovrei dirti- sembri non accorgerti di niente- lo sai che fuori piove- mia madre si deve andare ad operare- maria e ernesto si sono lasciati- tu ridi… vuoi sempre fottere… e non te ne frega niente
-se non ti va quello che faccio dimmelo- se ti ha dato fastidio qualcosa puoi parlare
-non mi va il tuo linguaggio- sei volgare mostri tanta insensibilità- le battute che fai sono talmente schifose e poi stai con me e sei affettuosissimo… come 2 persone dentro di te… quasi un mostro… mi fai paura
-perché non mi capisci- se uno è sensibile è sensibile sempre- sono sensibile quando sto da solo con te o no… quando lo facciamo ti sembro dolce
-si è vero… allora perché scrivi quelle cose e fai quelle battute con gli altri… sempre con il sesso e con le donne e… le donne come cose
-è una questione di linguaggio- non posso essere dolce con tutti perché non tutti lo sono con me- sto cercando di essere moderno- uno è così perché adesso le cose stanno così e cerco di essere sincero
-allora pensi davvero quello che dici delle donne quando stai con gli amici tuoi e… anche gli uomini li tratti male come se tutti i maschi pensassero solo a quello compreso quelli sposati e i vecchi- siamo davvero in presenza di un'umanità perversa
-una che sta al lato di una strada con il freddo che fa aspettando che qualcuno se la porti non chiamarla prostituta la offendi- i nomi tecnici nascondono la merda che c'è sotto- perché uno deve piglia' per culo chi già sta inguaiato- le puttane sono puttane
-io mi sento poco femminile a dire puttana- ci tengo a essere educata
-non mi piace il tuo modo di parlare- quelli che parlano come te si pigliano per culo da soli come me dei malati e la malattia è grave perché non sei consapevole della malattia
-allora sarei malata… grazie per come mi tratti… ihhhh! ihhhh! … sei uno stronzo ihhh! ihhh!… sei come gli altri vuoi solo fottermi
-credi di essere superiore agli altri- pensi di stare dalla parte del bene- ti vanti della tua cultura e leggi qualsiasi schifezza sia stata scritta perché vuoi vantarti di sapere e basta- studi fino alle 2 di notte perché i tuoi compagni devono saperlo che studi fino alle 2 di notte
-non mi vanto… lo faccio perché mi piace… stronzo stronzo
-il bene e il male stanno mischiati in tutti gli esseri e anche in te non è come nei cartoni animati e nei film americani dove il buono alla fine uccide il cattivo- la parte schifosa è quella più vera sta nel fondo di ognuno siamo assassini spacciatori drogati pedofili pazzi piccoli maniaci solo che interrompiamo le sinapsi quando l'idea di mettere le mani addosso a quella sulla panchina proprio prima che la corrente mette in azione i muscoli e c'è chi agisce loro hanno solo più coraggio degli altri- una questione di coraggio
-non è vero io non sono così… ìhhh! ihhh!… non sono così… i porci come te lo sono
-hai usato l'espressione manifestazione di volontà positiva- parlavi con me e sembrava che ti rivolgessi a dio- fingi- personaggi della televisione sorridono e… fanno regalo ai negri del terzo mondo… reali d'inghilterra così educati- ognuno di loro quando fotte è sboccato dice porcate regina d'inghilterra 40 anni fa… spogliatela… tutta nuda… uno che ha il coraggio di chiavarsela- è tale e quale una puttana- non c'è differenza ok
-non ci capiamo- che vuoi fare mi lasci- stai con me o no
-non lo so…
-le persone indecise mi fanno schifo
-ok lasciamoci- al prossimo non dirgli mai che ti fa schifo- un consiglio- digli che è cretino che è recchione ma non dirgli mai che ti fa schifo- certe cose ti offendono troppo che non puoi dimenticarle mai più di quanto si possa sopportare
-non ho detto che mi facevi schifo- ho detto le persone indecise… perché te la prendi tanto
-in quel momento mi consideravi indeciso in quel momento parlavi di me
-la fai finita… lo sai che ti voglio bene
-non ce la faccio tu non te ne rendi conto e poi sei troppo egoista per amare qualcuno- solo al prossimo non dirglielo

Enzo Moschetta
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 209 millisecondi