:: Home » Numeri » #83 » COMPUTER » Jedi Knight II
2002
25
Feb

Jedi Knight II

Commenti () - Page hits: 3150
"La potenza dello Jedi proviene dalla Forza. Ma state attenti al lato oscuro"

La grandiosa saga di Jedi Knight della LucasArts ritorna in

Star Wars Jedi Outcast: Jedi Knight II

LucasArts e Activision sono partner per lo sviluppo del sequel del celebrato gioco Jedi Knight per PC. Jedi Outcast incorporerà la tecnologia del motore di Quake III Arena. Ispirati dal fenomenale successo del pluripremiato
gioco d'azione1 di qualche anno fa, LucasArts annuncia che il tanto atteso sequel arriverà presto sugli schermi dei nostri Pc. In collaborazione con Activision, il gioco, sviluppato dalla Raven Software, sfrutterà al meglio la tecnologia di Quake III Arena. Ricordiamo i Raven Software per essere riusciti a trasportare fedelmente sui nostri schermi la saga di Star Trek Voyager in Elite Force e per quel capolavoro che fu Soldier of Fortune.

Star Wars Jedi Outcast: Jedi Knight II è un gioco di azione, che prevede sia il gioco in modalità singolo giocatore sia in multiplayer. Vedrà impegnato il potente Jedi Kyle Katarn, ancora una volta chiamato a sfidare le forze dell'imperatore nell'imperitura lotta contro il male, contro il quale dovrà usare i poteri della Forza e sfidare i mille pericoli che l'uso di essa comporta... Attraverso una serie di complessi e riccamente dettagliati livelli, il giocatore dovrà scontrarsi con una varietà impressionante di potenti nemici e, ancora una volta, combattere per la causa dei ribelli. Armato con i poteri della Forza e con un arsenale di armi, tra le quali non poteva mancare la spada laser, il giocatore terrà nelle proprie mani il futuro della galassia di Star Wars e il destino di Kyle Katarn.

Simon Jeffrey, presidente di LucasArts si è detto contento della scelta di collaborazione con Raven Software di Activision, «perché sono una delle migliori case sviluppatrici di videogame e hanno pochi pari all'interno di quest'industria.»
Il global marketing manager Simon Etchells di LucasArts incalza il presidente affermando che «con la potenza del motore di Quake III e la bravura del team di programmazione della Raven Software, Jedi Outcast diverrà un titolo con il quale tutti gli altri sparattutto in soggettiva dovranno confrontarsi in futuro e sarà un degno successore del primo Jedi Knight.»

Star Wars Jedi Outcast: Jedi Knight II si svolgerà parecchi anni dopo che Katarn aveva, con successo, rivendicato il padre e difeso la Valle dei Jedi dal potente Jerec e dal suo gruppo di Dark Jedi. Katarn ha poi abbandonato poi l'ordine Jedi per la paura di cadere preda delle tentazioni del lato oscuro. In ogni caso, Katarn, appena saputo che un nuovo Dark Jedi sarebbe in grado di creare una tecnologia, capace di distruggere la potenza della Forza, capisce che deve tornare a combattere, per evitare che questo nuovo insormontabile pericolo si impossessi del futuro della galassia di Star Wars.

I giocatori di Star Wars Jedi Outcast: Jedi Knight II otterranno nuove abilità ulteriori tramite la Forza: il potere di guarigione (Heal), di salto (Jump), di velocità (Speed), di spingere oggetti e persone tramite la Forza (Force Push), di fulminare le persone a distanza (Force Lightning) e il trucco per impadronirsi della mente dell'avversario (Jedi Mind Tricks), tutte caratteristiche immancabile in ogni Jedi che si rispetti! Secondo la situazione, sia ci si trovi in un momento di combattimento con spade laser, sia si stia tentando di infiltrarsi in una base nemica, il giocatore avrà numerose armi a propria disposizione, alcune nuove, altre già conosciute, tra cui la spada laser, arma di prima scelta per uno Jedi, la pistola Brybar (o dovrei dire il fulminatore?), i detonatori termici e altri oggettini così cari agli amanti della saga.

Star Wars Jedi Outcast: Jedi Knight II sarà ambientato in luoghi affascinanti, come la Città delle nuvole, l'Accademia Jedi su Yavin 4, Nar Shaddaa e altre località mai viste prima.

Come già detto, il gioco si basa una versione modificata del plurilodato motore di QUAKE III Arena, al quale sono stati apportati una moltitudine di miglioramenti, come una grafica più dettagliata e livelli più estesi e complessi. LucasArts ha aiutato Raven in tutti gli aspetti dello sviluppo del gioco, per mantenere inalterato il mondo di Star Wars in questa ulteriore incarnazione: molti membri del team di programmazione del primo Jedi Knight (che ricordiamo si chiamava per esteso Jedi Knight: Dark Forces II,ed era esso stesso il seguito di Dark Forces) hanno contribuito allo sviluppo di questo gioco.

Star Wars Jedi Outcast: Jedi Knight II sarà distribuito in Italia da Leader SPA indicativamente a inizio Marzo. Date un occhio alle immagini qui di seguito.

Giovanni Strammiello

1
Jedi Knight, tra l'altro recensito in un numero di Kult Underground

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 128 millisecondi