:: Home » Numeri » #59 » COMPUTER » Il vero DVD (di Natale)
1999
25
Dic

Il vero DVD (di Natale)

Commenti () - Page hits: 3150
Il vero DVD (di Natale)

Salve ancora. Dopo aver parlato di Bug's Life ecco arrivare dritti dritti dalla Warner e dalla Universal due dvd che faranno impazzire chi di voi ha amato Matrix e La Mummia.
Mi riservo di parlare della Mummia il prossimo mese. Concentriamoci invece su Matrix.
Matrix può essere definito il dvd che rivoluzionerà veramente il formato e farà aumentare le vendite di questi lettori1.
Uscito il 09 Dicembre andrà presto nelle case di chi ha amato questo film. E non mi meraviglierei. La gente che ha investito in questa nuova tecnologia vuole il meglio. Di Guerre Stellari non se ne parla più: sono i titoli come Matrix e Bug's Life che devono fare ricredere alcune case cinematografiche nell'investire pesantemente in questo formato: e quando dico pesantemente dico aumentare i titoli e ridurre i prezzi iniziando dai primi titoli immessi sul mercato un anno fa, come accade per le videocassette. Questo evento porterebbe rapidamente il tramonto delle videocassette per quello che riguarda la visione dei film2 e il motivo per cui questo non è ancora successo è che c'è qualcuno che ancora vuole lucrare su di esse. Ma non si potrà tirare la corda all'infinito: molte persone ormai vedono e sanno benissimo che questo è il futuro e si preparano ad affiancare al loro televisore e al videoregistratore un lettore di DVD, chi optando per quello da computer, chi per quello da salotto.
Ma lasciamo questi discorsi triti e ritriti3 per parlare di quello che appunto mette in risalto le qualità del dvd: Matrix, per l'appunto.
Il DVD contiene il film in formato 2.35:1 anamorfico, rispettando la giusta proporzione cinematografica. Questo vuol dire che chi ha un televisore 16:9 vedrà anche lui le due barre verticali in alto e in basso lo schermo4. Questo significa che è forse ora di passare ad un tv a 16:9? Boh, fate voi. Se il vostro 4:3 è molto grande, non dovreste notare molta differenza. Le lingue presenti sul DVD sono l'Italiano e l'Inglese entrambe in Dolby Digital 5.1. I sottotitoli oltre a quelle due lingue audio abbiamo anche il Francese, Tedesco, Spagnolo e Italiano per non udenti.
Per quello che riguarda la trama del film non vorrei svelare nulla a chi questo film non lo conosce ma diciamo in due parole che appartiene al filone cyberpunk e vede come interpreti Keanu Reeves, Laurence Fishburne e Carrie Ann-Moss impegnati in una lotta all'ultima acrobazia per salvare l'umanità intera. Ecco più generale di così non potevo essere. Diciamo che se si possiede un buon impianto DD si potranno riprovare le stesse sensazioni provate al cinema5: mi ricordo di essere uscito completamente galvanizzato allo stesso modo sia dal cinema che dalla visione casalinga di questo DVD. E merito sicuramente va ai fratelli Wachowski, che hanno saputo miscelare ottimi ingrendienti per tenere attaccata la gente alle poltrone di casa anche con questo DVD. Tornando al contenuto di questo disco, troverete, oltre il film, uno speciale fatto da HBO, con interviste al produttore, ai registi e agli attori. Note inoltre sul cast e il cre tecnico. In più vi verrà data la possibilità di vedere il film con l'opzione "Segui il coniglio bianco". Durante la visione del film, nei momenti più spettacolari, apparirà una sagoma di coniglio bianco6: premendo enter sul telecomando del dvd o cliccandovici sopra con il mouse7. In questo caso il mini-documentario è in inglese, ma in automatico si attiveranno i sottotitoli in Italiano8 e in formato9 4:3. Ma non è finita qui. I possessori di lettori11 DVD-ROM potranno accedere, tramite il software PcFriendly della InterActual10, a degli inserti speciali, tra cui un gioco a quiz "Sei tu l'eletto?", l'accesso allo storyboard12 e alla sceneggiatura13 con la possibilità di confrontarla con lo storyboard o addirittura con il film, in un'apposita finestra. Sempre da questa interfaccia PCFriendly, si potrà poi avere accesso ad interessanti articoli sul film, accedere ad aree internet relative al film e ai vari siti Warner, alla chatroom e agli eventi speciali di Matrix, alla possibilità di navigare offline14 nel sito di The Matrix15 o di collegarsi online a quello su Internet.
Insomma un prodotto completo che sarà il simbolo di quello che dovrebbe accadere nel futuro con ogni uscita DVD... Siamo nel 2000 e tra un anno ancora nel terzo millennio16.

Giovanni Strammiello

1
siano essi per salotti o per computer

2
per la registrazione su dvd le cose inizieranno a muoversi dal prossimo anno, se il mondo non finisce prima ovviamente ;-)

3
che continuerò a farvi nei prossimi mesi, come una vostra vecchia parente rimbambita

4
ed è ovvio che chi invece dispone di un tv 4:3 le vedrà un po' più ampie

5
(in fondo non è questo lo scopo dell'Home Theatre?

6
la citazione è presa ovviamente dal film, che cita a sua volta il classico "Alice nel paese delle meraviglie"

7
per chi di voi disponesse di un lettore DVD-ROM sul computer, si avrà accesso a dei mini-documentari sul come quella particolare scena è stata fatta/costruita/girata nella realtà

8
sul lettore da casa - sul lettore da pc, forse dovrete attivarvelo da soli... dico questo perché da me non si è attivato...

9
della serie tutto il film è in 16:9, ma non i documentari... mah

10
incluso nel DVD e funzionante solo su di un PC, almeno Pentium 166 con Windows 9X e 32 MB di RAM, nonché buona scheda video - sono esclusi i Macintosh, con buona pace di Steve Jobs

11
per cui non è vero che chi possiede un lettore dvd su pc è da considerarsi un poveretto... eh eh eh

12
per chi di voi non è avvezzo alla terminologia cinematografica, lo storyboard è in pratica un fumetto del film dove si possono vedere i momenti principali del film e avere un'idea visiva della sceneggiatura

13
quest'ultima in inglese

14
cioé senza avere il collegamento Internet

15
così com'era al Giugno di quest'anno, ormai alla conclusione

16
lo sapete vero che si inizia a contare dal 2001, vero?

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 157 millisecondi