:: Home » Numeri » #57 » COMPUTER » Collaborazione Nintendo - S3
1999
25
Ott

Collaborazione Nintendo - S3

Commenti () - Page hits: 2950
Collaborazione Nintendo - S3

La nuova console della Nintendo, il "Dolphin" userà la tecnologia di compressione della S3 (denominata S3TC). Questo è quanto si legge dal comunicato rilasciato il 30 Settembre scorso.
Nintendo e S3® Incorporated (Nasdaq: SIII) hanno annunciato una collaborazione per l'uso della tecnologia grafica delle industrie S3 (recentemente fusa con Diamond) per la nuova console di Nintendo. Dolphin sarà la prima console al mondo che sfrutterà la teconologia di compressione delle texture di S3 nel chip grafico. I risultati includeranno l'eliminazione di elementi su schermo sfocati, "blocchettosi" e monotoni. In più, S3 aiuterà a rendere indistinguibili le linee che separano l'arte grafica dalla grafica fotorealistica, la fantasia dalla realtà.

"Negli anni passati, i miglioramenti nella grafica hanno reso i videogiochi meravigliosi. S3 sarà una delle fautrici dell'accelerazione delle performance che raggiungeremo con il Dolphin," ha spiegato Howard Lincoln, presidente di Nintendo di America. "Con la loro tecnologia di compressione della grafica, gli sviluppatori saranno in grado di fornire ai giocatori una grafica più complessa e colorata che mai. L'aggiunta della S3 assieme alle altre ditte unite nel progetto Dolphin (che vi ricordo sono piccole ditte come IBM - che fornirà il chip centrale, Matsushita - che noi conosciamo come Panasonic - che fornirà il lettore DVD) renderanno questa console senza eguali"... più o meno quello che dicono in casa Sony per la PSX2.

"I nostri accordi con ditte come Nintendo, Intel e Microsoft mostrano che siamo una ditta che sposta e definisce nuovi limiti per i videogiochi e per la tecnologia PC." dice Andrew Wolfe, Capo tecnologico di S3. "Un'alta performance, un'efficiente applicazione della nostra tecnologia che sia semplice per gli sviluppatori da programmare e che dovrebbe fornire un certo potenziale senza paragoni per la console di Nintendo. Questo è un altro esempio di come la tecnologia di S3 si stia espandendo verso nuovi mercati."

Il Dolphin, sfruttando questa tecnica di compressione, dovrebbe permettere agli sviluppatori di comprimere i dati per le texture in un sesto della loro grandezza normale, mantenendo se non addirittura migliorando la qualità dell'immagine e della grafica originale. Texture più grandi e dettagliate richiederanno meno memoria e ridurranno i tempi di caricamento. La tecnologia di compressione S3TC™ è incorporata nel chip grafico di Dolphin, disegnato da ArtX, Inc. in esclusiva per Nintendo. Questo chip decomprimerà le texture automaticamente permettendo un considerevole miglioramento nelle performance grafiche senza aumentare la complessità grafica. Conseguentemente le immagini sullo schermo avranno nuovi livelli di dettaglio e varietà, rendendo quasi indistinguibile la fantasia dalla realtà.
[...]

Questo era quanto si leggeva (e si può leggere tuttora) sul sito della S3, che come dicevo prima si è fusa con Diamond Multimedia di recente. Come vedete il confine tra Pc e console, rotto da Sega con il suo Dreamcast (data di lancio prevista in Europa per il 14/15 Ottobre), è stato valicato ampliamente da Nintendo che conta ben 3 fornitori ufficiali che fanno già parte del mondo dei Pc. Chi la spunterà nel 2000? Sony con la sua PSX2 (in uscita a marzo in Giappone e entro l'autunno in Europa e resto del mondo), Nintendo (uscita contemporanea mondiale entro il 2000) o Sega appunto? Ma a noi interessa più giocare o fare i conti in tasca a questi colossi? Giocare vero? E allora in bocca al lupo a tutti quanti. Che vinca il più divertente...

Giovanni Strammiello
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 286 millisecondi