:: Home » Numeri » #72 » SUSSURRI » A Patrizia
2001
25
Feb

A Patrizia

Commenti () - Page hits: 2450
A PATRIZIA

Come può un gesto
contenere in sé
il sudore antico
di mille generazioni?

Nel tuo volto si specchia
la fragile forza
di madri e sorelle
che ti hanno preceduto.

Intanto,
non vista,
una timida lacrima
solca il tuo viso.

Ma il vento
non scoprirà mai
le tue radici.


Soglia d'amore
come un incontro
perduto nel tempo
non ti accorgi
del mio quieto osservare
dubbiosa al consueto
rassicurante inganno.

Destini diversi
ormai ci uniscono
per sempre.

Myskin
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 132 millisecondi