:: Home » Numeri » #78 » RPG » Un golem per ogni stagione
2001
25
Set

Un golem per ogni stagione

Commenti () - Page hits: 200
Un golem per ogni stagione

Eccoci giunti alla seconda (e ultima) puntata dedicata agli infaticabili Golem. Non starò a dilungarmi su cosa sia un Golem, visto che ne abbiamo già parlato il mese scorso. Vediamo invece alcuni tipi di Golem che è possibile incontrare in B.L.O.O.D.
Il golem resta perfettamente in grado di compiere ogni azione richiestagli anche quando gli resta un solo punto Restistenza. Terminati i punti, si dissolve tornando allo stato originario.


Golem di Terra

E' il tipo di Golem più facile da costruire, e quindi anche il più comune. Sono rari, ma non impossibili da trovare, dei semi magici che piantati a terra generano un golem in 5 minuti circa. Hanno un costo che oscilla tra le 2 e le 5 monete d'oro ciascuno.

Forza: 120
Resistenza: 70
Intelligenza: 4

Incantesimo - Crea Golem di Terra

Occorre trovarsi all'aperto sulla nuda terra (anche coperta d'erba va bene) quindi recitare a voce alta l'incantesimo e terminarlo con successo. Nel caso si possiedano dei semi magici, basta piantarli a poca profondità, annaffiarli e attendere; non sono necessari tiri di dado. L'incantesimo non è semplice da imparare.
Malus allo studio: -20%
Costo in Punti Magia: 30

Incantesimo - Crea Seme Magico

Con questo incantesimo il mago può rendere alcuni semi di
niquod1 in grado di creare un golem di terra in pochi minuti se piantati nel terreno e annaffiati con poca acqua.
Si tratta di un incantesimo estremamente difficile. Se si fallisce, i semi marciscono e sono da buttare.
Per effettuare l'incantamento occorrono uno o più semi di Niquod maturi, acqua, olio, un ciuffo di capelli umani (preferibilmente di un bambino maschio) oppure qualche goccia di sangue (sempre meglio se giovane).
Si miscelano acqua e olio in una notte di luna nuova, si inizia l'incantesimo, si aggiungono semi di Niquod e capelli (o sangue) e si porta a termine la formula. I semi vanno poi posti a seccare al sole.
Malus allo studio: -40%
Costo in Punti Magia: 20

Golem di Ghiaccio

Per costruire un golem di ghiaccio è necessario ovviamente avere a disposizione una adeguata quantità di tale materia prima, pertanto l'incantesimo avrà successo solamente in presenza di una grande quantità di neve o di ghiaccio (almeno 50 kg).
Il golem resta pur sempre fatto di ghiaccio, pertanto il calore lo scioglie (qualsiasi danno da calore causa danni triplicati). Se la temperatura ambiente è sopra lo zero il golem inizia a liquefarsi lentamente, perdendo ogni minuto tanti punti resistenza quanti gradi di temperatura sopra lo zero ci sono.

Forza: 90
Resistenza: 60
Intelligenza: 5

Incantesimo - Crea Golem di Ghiaccio

Occorre avere a disposizione neve o ghiaccio in considerevole quantità (almeno 80 Kg), non importa essere all'aperto o meno.
Malus allo studio: -20%
Costo in Punti Magia: 20

Golem di Pietra

Il golem di pietra è tra i più forti e resistenti. Per crearlo occorre trovarsi in un luogo ricco di roccia naturale (pietre lavorate, anche da costruzione, non vanno bene).

Forza: 180
Resistenza: 200
Intelligenza: 3

Incantesimo - Crea Golem di Pietra

Il formarsi improvviso del golem a partire dalla nuda roccia può essere pericoloso, in quanto pietre e schegge possono colpire i presenti (mago compreso) in un raggio di 10 metri circa. Se non ci si cautela in alcun modo il rischio di essere colpiti è del 45%. Nel caso, considerare come danno da botta inflitto con forza pari a (10 - distanza in metri). E' consentito anche al mago fare uso di scudi magici.
Malus allo studio: -30%
Costo in Punti Magia: 30

Golem Vegetale


Il mago che si trovi in una palude o in una foresta può tentare di costruire un golem usando come materiale di base la vegetazione attorno a sè. Se si tratta di vegetali in putrefazione e piante di palude il golem risulterà più debole, se invece si hanno a disposizione alberi e arbusti vari sarà più forte.

Forza: 70 - 90 (a seconda del tipo di materiale utilizzato)
Resistenza: 65 - 80 (a seconda del tipo di materiale utilizzato)
Intelligenza: 6

Incantesimo - Crea Golem Vegetale

Nel caso il mago voglia utilizzare alberi d'alto fusto per creare il golem, valgono le stesse regole per le schegge già esposte per il golem di pietra.
Malus allo studio: -10%
Costo in Punti Magia: 20

Golem di Sangue

Il golem di sangue è tra le creatura più spaventose che ci si possa trovare di fronte; alcuni tomi di magia sono discordi nel classificarlo golem vero e proprio o orrido esperimento di negromanzia. Si tratta infatti di un golem costruito a partire dal sangue e dai tessuti di organismi viventi di natura animale (anche umana). L'aspetto di un golem di sangue è particolarmente ripugnante, e chi lo affronta deve superare un test di Freddezza per non perdere automaticamente l'iniziativa. Chi viene afferrato da un golem di sangue perde 1d6 di punti resistenza fino a che non riesce a liberarsi. Se la sua resistenza giunge a zero, il poveretto viene smembrato e la sua materia va ad accrescere quella del golem. Per ogni essere umano che il golem riesce ad assorbire in questo modo, la sua intelligenza si accresce di un punto. Se la sua intelligenza arriva a superare quella di chi l'ha creato, il golem non obbedirà più agli ordini del suo padrone. Girano voci di maghi incauti uccisi dal proprio golem per averlo reso troppo intelligente.

Forza: 100
Resistenza: 100
Intelligenza: 5

Incantesimo - Crea Golem di Sangue

Il mago che voglia dare vita a questa orrida creatura deve per prima cosa incantare un feticcio costruito con un ramo secco dell'
Albero del Sangue2 e con piume di corvo. Una volta attivata la seconda parte dell'incantesimo, il mago getta lontano da sè il feticcio. Tutti gli esseri viventi nel raggio di dieci metri dal feticcio a partire dal punto in cui tocca terra devono effettuare un test su Resistenza - 40% oppure vengono smembrati e la loro materia organica si ammassa attorno al feticcio fino a creare il golem.
Malus allo studio: -50%
Costo in Punti Magia: 50

Massimo Borri

1
Niquod: rara pianta officinale che cresce tipicamente su altopiani freddi e ventosi. Genera bacche legnose poco più grosse di un'oliva e di colore bruno - nerastro, che giungono a maturazione verso la fine di ottobre. Gli usi sono svariati, e prevedono perlopiù la preparazione di tisane rinvigorenti e taumaturgiche e la preparazione di "semi magici".
Il prezzo sul mercato di semi di Niquod maturi è di circa 1 moneta d'oro al Kg (circa 40 semi).

2
Albero del Sangue: pianta carnivora di grandi dimensioni simile alla mangrovia, che cresce unicamente nelle paludi di Athas. Le radici che crescono sotto il pelo dell'acqua sono ricoperte di spine urticanti, che secernono un liquido paralizzante, in grado di immobilizzare animali fino alla taglia di un coniglio. Le prede vengono poi perforate dai nuovi germogli, che assorbono il sangue e lo traformano in nutrimento per la pianta. Si dice che in passato tra molte popolazioni primitive fossero in uso terribili riti sacrificali dove vittime umane venivano offerte agli Alberi del Sangue.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Massimo Borri
Massimo Borri, nato il 6 marzo 1971, diplomato alla Scuola di Informatica dell’Università di Modena, attualmente lavora come referente informatico per la stessa università, presso il Dipartimento di Chirurgia della facoltà di Medicina. Si occupa principalmente di fotografia, video editing e grafica 2D e 3D (con Blender 3D), oltre che di consulenza informatica a tutto campo. Innamorato profondamente del Giappone e di tutti gli aspetti della sua cultura, ha come hobby lo studio della lingua giapponese. Adora il gioco del Go con cui cimenta regolarmente assieme agli amici del Go Club del Tortellino. Ama il blues e il rock anni ’70, leggere e disegnare fumetti, il cinema e la letteratura di fantascienza, i giochi di ruolo. Ha scoperto nei libri di Thich Nhat Hanh il volto umano del buddhismo. Si interessa di filosofie orientali, arti marziali (ha praticato karate, taijiquan, kali) e in generale di tutto ciò che porta equilibrio e serenità. Per KULT ha curato in passato le sezioni dedicate a fumetti e animazione giapponesi e alla lingua del sol levante; attualmente scrive recensioni di applicazioni per Ipad.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 163 millisecondi