:: Home » Numeri » #173 » LETTERATURA » Pianoforte vendesi - Andrea Vitali
2009
9
Dic

Pianoforte vendesi - Andrea Vitali

media 2.93 dopo 201 voti
Commenti () - Page hits: 4450
Garzanti (Milano, 2009), pag. 98, euro 13.60
 
La storia d'un ladro che deve scegliere tra buone e cattive azioni. In una notte fra la legalità e l'illegalità, d'una comunità nel suo intero. Tipo come una giornata di carnevale. Questo pezzettino di trama risponde al rigore, eppure non è qui la grandezza d'Andrea Vitali. Dal nulla, con "Pianoforte vendesi", il narratore Vitali ficca un'altra storia sgattaiolante che vive d'avventura nell'epicentro della narrativa. Eppure, nonostante la leggerezza gustosissima, Andrea Vitali come al solito è bravo a riproporre storie condite di riflessioni su almeno un paio d'aspetti fondamentali per certe comunità. E per l'umanità. Vitali è il maestro dell'intreccio e il benefattore di parole e luoghi. Lo scrittore, gestuale della lingua e padrone della lingua tutta, che sa e alimenta il fuoco delle righe appassionanti, si mette sulla strada dei narratori che percorrono le dimensioni di vite e suggestioni di molte lande. Vitali dopo aver far appassionare lettrici e lettori delle vicende di musicanti di paese e sogni e vizi e virtù loro, guarda a un ladro dalle mani da pianista che in realtà altro non è che un semplice uomo di paese e che adorerebbe, se potesse, la musica stessa tipo della tastiera del pianoforte. Come, d'altronde e appunto, quel pianoforte del cartello "pianoforte vendesi". Che però gli fa scoprire un paio di carabinieri particolari e un tantino di storielle di fantasmi. Le piccole storie vanno di mano in mano sempre negli stessi luoghi del Vitali. Scrittore, oggi, pronto a farci rincorre questo originale pianista dopo averci fatto spiare la modista e quelli dell'originale giallo lungo' e penoso'. Soprattutto negli ultimi tempi, Andrea Vitali ottiene premi su premi. Ma l'aspetto più interessante è che in ogni nuovo romanzo si trova puntualmente poco o niente di già detto e che mai si propongono spiragli di noia o banalità di qualsivoglia o non voglia genere. Con "Pianoforte vendesi", per esempio, Vitali regala un po' d'interesse per anime che in tanti territori paesani si possono addirittura incrociare. Di nuovo un grande piacere.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Nunzio Festa
Nunzio Festa è nato a Matera, nel’81, dove attualmente lavora; risiede nel suo paese natale, Pomarico (MT), con la sua compagna.
Poeta, narratore, critico; lavora nel campo dell’editoria, revalentemente come editor per la materana Altrimedia Edizioni – della quale è anche direttore editoriale, e come consulente editoriale. Collaboratore giornalistico per cronaca e cultura, dal 2004 in maniera stabile per Il Quotidiano della Basilicata Collabora, inoltre, con siti internet, riviste e altri giornali. Suoi articoli, poesie e racconti sono stati pubblicati su riviste, quotidiani e in varie antologie. Nel 2004 ha pubblicato la sua prima silloge poetica E una e una (Montedit), mentre nel 2005 la sua prima raccolta di racconti Sempre dipingo e mi dipingo. Storie di vita ballate e condite con musica (Edizioni Il Foglio letterario). Nel 2007, la silloge poetica Deboli bellezze è entrata a far parte della collana curata da Silvia Denti, ‘I quaderni Divini’. Dieci brevissime apparizioni è il titolo delle prose poetiche pubblicate da LietoColle nel 2009. Il suo primo romanzo è stato pubblicato presso Arduino Sacco Editore, sempre nel 2009, ed è titolato L’amore ai tempi dell’alta velocità. Del 2010 è anche “Quello che non vedo”, (poema, per Altrimedia Edizioni), con contributi di Ivan Fedeli, Plinio Perilli, Giuseppe Panella, Francesco Forlani, Franco Arminio, Massimo Consoli. Una sua silloge inedita, nel 2011, è entrata a far parte dell’antologia, curata da Gianmarico Lucini, “Retrobottega”.
Altre opere sono in corso di pubblicazione. Poesie, racconti invece ancora inediti, un romanzo e un'antologia poetica in “fase di scrittura”. Vive per scrivere.
MAIL: nunzio8@msn.com
WEB:
http://www.nunziofesta.nelsito.it/
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 184 millisecondi