:: Home » Numeri » #80 » CINEMA » Santa Maradona
2001
25
Nov

Santa Maradona

Commenti () - Page hits: 3150
Santa Maradona
di Marco Ponti

Nato sulla scia dell'ultimo cinema italiano, quello nostalgico e giovanilista delle crisi generazionali, questo Santa Maradona racconta le incertezze e i problemi di due neolaureati alle prese con la ricerca del lavoro e un profondo senso di inadeguatezza. Andrea e "Bart" dividono un piccolo appartamento a Torino, e le loro giornate trascorrono tra i colloqui fallimentari del primo, i deliri a sfondo psico-filosofico del secondo, e le partite a squash che i due giocano in salotto. A completare il duo c'è la bella Mandala Tayde, che nel film interpreta un'amica dei due, alle prese con la tesi di laurea e col fidanzato geloso. Le cose si complicano quando Andrea conosce Dolores, una bella ragazza che fa teatro. I due si innamorano e iniziano a frequentarsi, tra partite di calcio e cene a lume di candela.
Pur non discostandosi molto dall'ultima corrente riflessiva e romantica delle più recenti pellicole italiane, Santa Maradona è un film gradevole, che propone alcuni spunti convincenti, e fornisce una visione attenta delle preoccupazioni e del profondo spaesamento che contraddistinguono i giovani laureati in cerca di lavoro. Il tutto è arricchito e sdrammatizzato dalla simpatia e dalla bravura dei due protagonisti, Stefano Accorsi e Libero Rienzo, che rendono bene l'immagine dei due amici cinici e scalcagnati. Gradevole e senza troppe pretese.

Matteo Guizzardi
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Matteo Guizzardi
Matteo Guizzardi, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione, vent'anni da poco compiuti.
Ha diversi interessi, in primis la scrittura creativa, e tra le altre cose suona la chitarra elettrica in un gruppetto di amici. Legge parecchio, i suoi maestri Paul Auster, Raymond Carver, Salinger, Irwine Welsh, e ascolta parecchia musica. Gruppi preferiti:Smashing Pumpkins, Nirvana, Cure, Depeche Mode, Pearl Jam. Va spesso al cinema, anche se non ha preferenze troppo marcate(gli piace il cinema americano degli ultimi trent'anni e la scuola tarantiniana anni novanta).
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 210 millisecondi