:: Home » Numeri » #80 » CINEMA » Alla prima e alla seconda
2001
25
Nov

Alla prima e alla seconda

Commenti () - Page hits: 2400
Alla prima e alla seconda

Ancora da Venezia recensioni e riflessioni interessanti. Due film dalla Cina, o meglio da Honk Kong che Cina sembra esserlo ancora solo politicamente. Poi due film sul lavoro raccontati da due registi, uno molto esperto come Ken Loach, l'altro quasi neofita come Laurent Cantet, e ri-raccontati per voi da Paolo Baldi. Chiude la rubrica l'altro consueto collaboratore, Leo, alle prese con gli "altri" italiani al festival di Venezia. I film italiani sono sempre molto attesi a Venezia e le file più grosse (e più "violente") ci sono proprio per le produzioni connazionali. In realtà non si cerca altro che la contestazione, una contestazione che assecondi una sorta di preconcetto che vuole i nostri film più belli brutti comunque. Come al solito è lo spettatore che deve giudicare, anche se spesso la distribuzione di questi film impedisce il confronto col grande pubblico. "Luce dei miei occhi" è sfuggito a questa logica ed infatti ad una distribuzione capillare è seguito un buon incasso, o no?
Mi dimenticavo che si parla anche del recente convegno della Fondazione Fellini di Rimini su "Creatività e inconscio": io c'ero e ve lo racconto un po'.
Buona lettura (e buone visioni!)


Michele Benatti
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Michele Benatti
Michele Benatti, Nasce nel 1970 tra le bonifiche ferraresi ma cresce in provincia di Reggio Emilia tra le ciminiere delle ceramiche castellaranesi. Un'insana passione per l'informatica lo porta addirittura alla laurea breve ma si dice che abbia sbagliato mestiere. Appassionato spettatore di cinema extrastatunitense e di letture slave, matura col tempo una capacità critica tale da poterne addirittura scrivere. Estroverso ma timido, miope ma acuto, pallido ma sanguigno sono le caratteristiche di Michele Benatti.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 121 millisecondi