:: Home » Numeri » #81 » NEWS » Net Garage FAQ
2001
25
Dic

Net Garage FAQ

Commenti () - Page hits: 3200
Net Garage FAQ

Cos'e' il Net Garage?
E' uno spazio voluto ed organizzato dal comune, con l'ausilio di KULT Underground, che consiste in una saletta, situata a Modena nel quartiere S.Agnese, dotata di computer collegati ad internet. Lo spazio e' attualmente dedicato ad una utenza giovanile e vuole presentarsi come un punto aggregativo, nonche' di un'opportunita' per avvicinare alle nuove tecnologia anche chi non ne ha i mezzi o le capacita' per farlo autonomamente. Al momento lo spazio e' a disposizione dei giovani tre pomeriggi alla settimana, in cui sara' presente un operatore che li assiste nella navigazione.
Inoltre, una sera alla settimana, sara' anche il luogo della riunione di KULT; in questo modo sara' possibile coinvolgere direttamente nelle attivita' della rivista un numero maggiore di collaboratori.

Dove e' esattamente il Net Garage e quando e' aperto?
L'indirizzo esatto e' via Viterbo, 80. Si trova al piano terra nella zona del centro Due Torri. Il numero di telefono dello spazio e' 059 3680548.
L'orario di apertura per i ragazzi dai 12 ai 18 anni e' il Lunedi', Mercoledi' e Venerdi' dalle 16:30 alle 19:30; il pomeriggio e' diviso in due turni da un'ora e mezza, il primo dalle 16:30 alle 18:00, il secondo dalle 18:00 alle 19:30 ed per potervi accedere e' necessario prenotarsi.
Inoltre ogni lunedi' sera la sala ospita la riunione settimanale della redazione di KULT.

Quando e' stato inaugurato il NetGarage?
La cerimonia di inaugurazione si e' tenuta nel pomeriggio di sabato 1 dicembre 2001. La parola "cerimonia" e' pero' inadatta al contesto, perche' il pomeriggio si e' svolto in maniera alquanto informale, nonostante presenze importanti quali il sindaco, a testimonianza dello spirito e del target a cui lo spazio e' destinato.

Ma quindi come si e' svolta l'inaugurazione?
Il pomeriggio si e' aperto con una caccia al tesoro su internet: i giovani che hanno partecipato sono stati divisi in squadre ed hanno dovuto seguire un percorso nascosto tra pagine web, videogiochi ed altri indovinelli informatici. A seguire c'e' stato lo spettacolo di Duillio Pizzocchi, che ha regalato a tutti un'ora di sana allegria e tante risate. Infine il pomeriggio si e' concluso con il concerto rock dei "Giu' di brutto", una cover band che ha proposto tanto rock ballabile. Durante tutto il pomeriggio si sono esibili nel piazzale antistante alla sala un gruppo di giovani skaters torinesi, guidati qui a Modena da Enrico Miglino, che non solo hanno dimostrato la loro bravura nelle evoluzioni, ma hanno contribuito a dare un colore e un'atmosfera piu' alternativa alla giornata.
La presenza del sindaco, dell'assessore Tesauro, di molti giornalisti e della televisione hanno reso molto ottimisti sul futuro dello spazio tutte le persone che hanno partecipato alla sua costruzione.

Quali sono le persone che hanno contribuito alla realizzazione dello spazio?
Da parte del comune, Simona Arletti, Giovanni Finali, Walter Martinelli, Sergio Ansaloni. Poi c'e' la redazione di KULT, Andrea Sirianni e Daniela Fontana e per la Polisportiva Gini Nasi, il presidente Guendalini e il sig. Gasparini.
A seguire, troverete comunque le interviste ad alcune di queste persone.

Thomas Serafini
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Thomas Serafini

Thomas Serafini, nato il 12/3/1977, è iscritto all'ultimo anno della facoltà di Matematica a Modena. Lavora come sviluppatore software ed è un musicista dilettante. Su KULT Underground si occupa della parte musicale e cura articoli divulgativi a carattere matematico/scientifico.


MAIL: thomas@kultunderground.it
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 117 millisecondi