:: Home » Numeri » #89 » COMPUTER » Disney Peter Pan - Ritorno all'Isola che non c'è
2002
25
Set

Disney Peter Pan - Ritorno all'Isola che non c'è

media 2 dopo 3 voti
Commenti () - Page hits: 14k
Comparso in anteprima un paio di giorni durante il mese estivo (?) Agosto, è uscito in questi giorni in tutti i cinema italiani l'ultimo film Disney che vede il ritorno di un grande beniamino di tutti i bambini (cresciuti e non che siano). Sto parlando di

Disney Peter Pan - Ritorno all'Isola che non c'è

Questo nuovo lungometraggio animato ruorende la storia di Peter Pan, là dove l'aveva lasciato nel lontano 1953, quando il 14° film Disney fece la sua comparsa nei cinema di tutto il mondo e molti di voi, come il sottoscritto, lo impararano a conoscere, solamente una ventina/trentina di anni dopo. Apparso di nuovo nel 1992 nei cinema, dove totalizzò un incredibile incasso di 20 milioni di dollari, incredibile per un film del 1953, uscì poi in videocassetta per ben due volte (1993 e 1998) riuscendo a vendere più di 8 milioni di copie nella sola Europa.

Ma vediamo un po più in dettaglio di cosa parla questa nuova avventura di Peter Pan per poi parlare di quello che voi tutti state aspettando, ovvero delle trasposizioni videoludiche, che copriranno un po' tutti i formati e che per Pc usciranno in due versioni, Action Game ed Educational.

Seconda stella a destra...

Sono trascorsi molti anni da quando Peter Pan entrò nella casa di Wendy cercando di catturare la propria ombra...

Da quel giorno in poi però molto è cambiato. Wendy adesso è cresciuta e ha due figli, Jane e Danny.
Siamo sempre in una Londra dilaniata dalla Seconda Guerra Mondiale e molte persone hanno perso la fiducia e la speranza. La fantasia ha lasciato il posto all'amara realtà. Per consolare i propri bambini, Wendy racconta loro delle avventure trascorse assieme a Peter Pan. Ma Jane, una bambina di 12 anni, realista e con i piedi per terra, non crede a quelle "favole della buonanotte"...
Tutto cambierà però quando, Capitan Uncino scambia Wendy per Jane e rapisce quest'ultima cercando poi di tirare Peter Pan in una trappola per catturarlo. Peter Pan però....

beh il resto ve lo andate a vedere al cinema, noi siamo qui per parlare di videogiochi, no?
Vi dico soltanto che assieme a Peter Pan troverete tutti gli amici di sempre, da Trilli ai Bimbi sperduti... e ora iniziamo a parlare dei giochi tratti dal film Disney.

Lo stesso Peter Pan di sempre, tante avventure diverse...

I giochi Disney basati su questo ultimo film coprono quasi tutte le piattaforme, esclusi Xbox e GameCube. A presto però, anche GameCube vedrà un gioco targato Disney, con protagonista Mickey Mouse. Ne parleremo comunque in un altro articolo.
Tutti i giochi si intitolano Disney Peter Pan, ma a seconda della piattaforma per la quale sono stati creati cambia il sottotitolo... ponete quindi attenzione!


Disney Peter Pan - L'avventura nell'Isola che non c'è1 per PC e PS One.

Disney Peter Pan - La leggenda dell'Isola che non c'è2 per PlayStation 2

Disney Peter Pan - Ritorno all'Isola che non c'è3 per Game Boy Advance

Tutti i seguenti giochi dovrebbero essere già disponibili al momento in cui leggerete questo articolo. Buon divertimento!

Giovanni Strammiello


1
Immergetevi in questa avventura e parteciperete ad una straordinaria caccia al tesoro in cinque delle più entusiasmanti ambientazioni dell'Isola che non c'è. Esplorate 12 livelli (e partecipate con Trilli a quattro difficili sfide) alla ricerca dei cinque pezzi di mappa nascosti insieme anche ai moltissimi vostri personaggi preferiti dell'Isola che non c'è. Preparatevi a combattere i pirati di Capitan Uncino, evitando i molti pericoli che si annidano sull'Isola che non c'è. E non dimenticate di liberare i Bimbi Sperduti dalle trappole dei pirati.

Impersonando Peter Pan, dovrete volare, cercare e combattere in cinque affascinanti ambientazioni dell'Isola che non c'è (dall'Albero dell'Impiccato alla Roccia del Teschio passando per la Laguna delle Sirene, il Covo dei Pirati e il Villaggio indiano) nel tentativo di recuperare i cinque pezzi smarriti della mappa di Capitan Uncino.

Sul suo cammino, Peter Pan trova luoghi segreti (che contengono oggetti preziosi che gli saranno utili per completare la sua missione con successo), energia extra e, ovviamente, gli importantissimi frammenti della mappa. Inoltre, Peter Pan troverà diversi oggetti estremamente preziosi per la sua ricerca: il pugnale, che gli permetterà di battere numerosi nemici, il flauto, che gli rivelerà oggetti invisibili (che spesso bloccheranno l'unico passaggio necessario per proseguire nell'avventura), e la polvere di fata, necessaria per poter sollevare temporaneamente oggetti o nemici.

Peter Pan avrà proprio bisogno di tutto l'aiuto che questi oggetti gli potranno offrire, perché la sua avventura non sarà un tranquillo volo sull'Isola che non c'è. Durante la missione, il nostro eroe affronterà numerosi pirati nemici e allo stesso tempo dovrà guardarsi dalle creature poco amichevoli dell'Isola che non c'è (tra cui il gabbiano con l'elmetto e il pellicano dinamitardo). Inoltre, come se questi avversari non fossero già abbastanza impegnativi, alla fine di ogni livello dovrà sfidare il classico boss, tra i quali vi sarà anche l'amato/odiato nemico di sempre, Capitan Uncino in carne, ossa e uncino, appunto.

Tuttavia, l'Isola che non c'è non è popolata solo dai nemici di Peter Pan. I Bimbi Sperduti, ad esempio, insegneranno al nostro eroe a volare più rapidamente.

In quattro situazioni che dovrete affrontare lungo il gioco, dovrete anche impersonare Trilli, completando le sfide che vi saranno proposte senza colpire neanche un ostacolo.

Infine, per gli eroi coraggiosi che desiderano finire il gioco con il punteggio più alto possibile, l'ultima sfida consiste nel raccogliere le 20 penne d'oro sparse su tutta l'Isola che non c'è.

Durante lo svolgersi dell'avventura, si potrà assistere inoltre ad alcune scene in full motion video per un totale di 15 minuti!

Requisiti tecnici per la versione PSONE: necessaria console PSONE PAL.

Caratteristiche tecniche per la versione PC:

Microsoft® Windows® 95/98/Me/XP
Processore Pentium™ II a 300 MHz o superiore
64 MB di RAM o superiore
75 MB di spazio libero non compresso su disco (minimo - 250 MB consigliato)
Unità CD-ROM a ottupla velocità (8X)
Scheda audio a 16 bit compatibile con DirectX
Scheda video PCI a colori a 16 bit (8 MB) compatibile con DirectX 8 e con accelerazione 3D
DirectX 8.0 (incluse nella confezione)

ATTENZIONE:
La totale compatibilità del gioco di cui sopra con Microsoft Windows 2000 non è garantita da Disney Interactive. Nessuna patch o futura versione del gioco di cui sopra sono previste da Disney Interactive per Microsoft Windows 2000.

2
La trama di questo gioco è presto detta: Capitan Uncino ha archittettato uno dei suoi soliti trucchi. Avendo scoperto che la polvere di fata è la sostanza che rende magica l'Isola che non c'è, decide di catturare tutte le fate e rapisce anche i Bimbi Sperduti nel tentativo di tenere occupato Peter Pan, per avere così campo libero per ricercare il leggendario tesoro della Roccia del Teschio.

Nel tentativo di contrastare i piani malvagi di Uncino, il giocatore assume il controllo di Peter Pan e affronta la missione di riconquistare la polvere di fata, liberare i suoi amici e trovare i 16 pezzi mancanti della mappa del tesoro della Roccia del Teschio, prima che Capitan Uncino ci metta sopra le mani. Questa ricerca porterà il giocatore nel Covo dei Cannibali, nel Fiume del Coccodrillo, nelle grotte della Roccia del Teschio fino alla sfida finale sulla nave di Capitan Uncino, la Jolly Roger.

Sul suo cammino Peter Pan dovrà fare buon uso di tutte le sue abilità. Dovrà superare ostacoli, strisciare nel sottobosco, attraversare a nuoto le lagune (e parte del mare dell'Isola che non c'è) e dimostrare la sua bravura con la spada, il tutto cercando di evitare le palle di cannone e gli altri pericoli che gli si pareranno davanti.

Man mano che il giocatore libererà le fate prigioniere di Uncino, che potranno quindi fare ritorno sull'Isola che non c'è, Peter Pan diventerà più forte e agile. Liberate un certo numero di fate, Peter Pan acquisirà addirittura nuove capacità, tra cui saltare facendo una capriola, ruotare lateralmente e sferrare attacchi speciali con la spada.

Questo gioco, programmato esclusivamente per la Sony PlayStation 2, ne sfrutta adeguatamente tutte le potenzialità per regalare al giocatore ambientazioni sontuose, coloratissime e personaggi estremamente dettagliati. All'interno del gioco il tempo passa, il giorno si trasforma in notte e sull'Isola che non c'è tutto cambia: gli oblò della Jolly Roger si illuminano, si accendono i fuochi del Campo indiano e la luna si specchia nel mare...
Ma Peter Pan non avrà tempo di fermarsi ad ammirare la bellezza del tramonto, poiché ci sono alcuni aspetti del gioco che sono accessibili solo di notte, mentre altri sono disponibili durante il giorno. I giocatori dovranno quindi esplorare l'Isola che non c'è sia durante il giorno sia durante la notte per completare tutta l'avventura. Non mancheranno quindi le cose da fare e tra pirati, indiani e cacciatori di teste rincontrerete tutti i beniamini che vi hanno accompagnato nei lungometraggi Disney basati su Peter Pan. Inoltre, in alcuni momenti del gioco potrete ottenere abilità speciali e superpoteri come la supervelocità, la protezione, la rivitalizzazione e la reincarnazione. Non mancheranno i personaggi boss, tra cui su tutti spunterà il mitico Capitan Uncino.

Requisiti tecnici per la versione PS2: necessaria console PS2 PAL.

3
Ubi Soft farà rivivere Peter Pan e i suoi amici sulla console portatile Nintendo, Game Boy AdvanceÔ attraverso l'entusiasmante avventura di Disney Peter Pan - Ritorno all'Isola che non c'è!

In questa avventura mozzafiato, i bambini tra i sei e i dieci anni incontrano per la prima volta Peter Pan mentre si avvicina con Trilli al nascondiglio dei Bimbi Sperduti. Ma c'è qualcosa che non va, quindi Peter Pan manda Trilli in avanscoperta. Dopo pochi minuti, le peggiori paure di Peter Pan si concretizzano quando scopre che Trilli è stata rapita. Senza i poteri magici di Trilli Peter Pan non saprà più volare… pochi istanti sono già troppi… deve trovarla immediatamente.

Mentre è alla ricerca di Trilli, Peter Pan si avventura in diversi luoghi (alcuni nuovi, altri basati sui film di Peter Pan) e nel frattempo raccoglie indizi che lo aiuteranno nella sua missione. Tali luoghi sono Londra, la spiaggia (il Covo dei Cannibali), la Pianura che non c'è, la Laguna delle Sirene, il nascondiglio dei Bimbi Sperduti, il Fiume del Coccodrillo e la nave pirata, dove Peter Pan affronta la sfida finale contro Capitan Uncino e i suoi pirati.

Strada facendo Peter Pan deve raccogliere degli oggetti per ottenere altre vite, sbloccare aree bonus e recuperare informazioni su dove si trova Trilli. Oltre a cercare indizi, Peter Pan deve sconfiggere una serie di nemici che bloccano il suo cammino, tra cui Capitan Uncino, il Pirata boss, Spugna, il Coccodrillo, gli Indiani e molti altri. I giocatori aiutano Peter Pan ad avere la meglio su questi nemici padroneggiano le sue capacità in volo e con la spada, nonché sbloccando nuove manovre e fonti di energia per aiutare il nostro eroe a trionfare.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 176 millisecondi