:: Home » Numeri » #85 » EDITORIALE » Storie Metropolitane e Zona Holden
2002
25
Apr

Storie Metropolitane e Zona Holden

Commenti () - Page hits: 3050
Storie Metropolitane e Zona Holden

Anche questo mese, più che un editoriale leggerete un bollettino. La chiusura di Holden, le votazioni e l'inizio dei lavori per l'ipertesto riassuntivo sarebbero già stati elementi più che sufficienti per farci arrivare con il fiatone alla scadenza di fine mese. Ma a tutto questo si sono comunque aggiunte altre piacevoli novità. E la più grossa, collegata alla rubrica/iniziativa Storie Metropolitane, a Zona Holden e alla rivista letteraria Prospektiva, è a dir poco entusiasmante: gli e-paperback e KULT Underground saranno ospiti al Salone del libro di Torino presso lo stand gestito da queste tre realtà.

Ma procediamo con ordine:

  • Lo spoglio del materiale pervenuto per la quarta edizione del concorso artistico di Holden è stato particolarmente soddisfacente: veramente ottima la parte di poesia (in tutte le fasce d'età), e buona la parte di prosa. La corposa sezione di grafica si è fatta discretamente apprezzare, raggiungendo l'eccellenza soprattutto nella fascia più alta. Dispiace solo la ridotta affluenza nella sezione musica. Sappiate comunque che i "giochi" si sono comunque conclusi e quindi la lista dei vincitori della varie categorie / fasce d'età è già stata depositata e aspetta di essere resa pubblica il 15 di giugno, durante la consueta cerimonia all'interno dei locali del supermercato Rotonda di Modena. Ricordo che non è nostra consuetudine avvertire in anticipo i vincitori, e quindi potete sperare fino all'ultimo. Ci teniamo comunque a fare vivissimi complimenti a tutti i partecipanti: questo è stato sicuramente uno degli anni con il maggior numero di cose veramente interessanti.
  • Al salone del libro di Torino con Storie Metropolitane. In pochissime parole questo è il sunto del "viaggio" che stiamo per compiere. L'iniziativa13 di Enrico Miglino sta veramente ampliando i suoi orizzonti, e, partita dal sociale, al sociale ritorna con il coinvolgimento di enti e associazioni di vario tipo. E nel cammino, che la porterà probabilmente a creare un volume e una piccola rassegna da qua ad un anno, il passaggio per il più importante salone del libro italiano era d'obbligo. Se in più ci mettiamo la nostra collaborazione con le biblioteche di Modena, che - come Zona Holden - presenteranno i primi volumi di una collana di e-paperback14 in lingua inglese e probabilmente una per ipovedenti, alla fine il quadro si chiude: ospiti in uno degli ambienti più importanti per l'editoria. E, così almeno ci fa piacere pensare, ospiti per meriti. Una sola nota: non sappiamo se qualcuno di noi (intendo come redazione) potrà fisicamente essere presente allo stand, ma ci farebbe molto piacere che, se ci leggete e vi capita di partecipare, passaste comunque a salutare noi o i nostri ospiti.
  • Tra le iniziative collegate al Net Garage (sede ufficiale della nostra rivista) ci fa piacere sottolineare gli appena conclusi "Corsi di informatica per anziani", tenuti dal nostro Federico Malavasi. Nella speranza che qualcuno dei suoi allievi prenda l'abitudine si seguire la nostra pubblicazione, segnaliamo (nel caso a qualcuno fosse venuto il dubbio) che non ci sono limiti d'età per collaborare con noi.
    ·

    Difficile, in questo numero corposo nonostante alcune assenze, scegliere su cosa puntare il dito per suggerirvi cosa non perdere assolutamente. Perciò mi limiterò a segnalarvi giusto le novità e gli elementi più legati all'attualità:
  • (ri)nasce la rubrica VIAGGI, che sarà gestita da Memy, viaggiatore, sostenitore del Fondo per la Terra ed ex collaboratore della rivista Terra.
  • riappare la rubrica OPINIONI con un articolo di Matteo Ranzi. Il tema proposto per uno scambio on-line11 è quello della guerra tra palestinesi e israeliani.
  • grazie alla fruttuosa collaborazione con varie case produttrici o distributrici di videogames prosegue la pubblicazione9 di gallerie di immagini dei giochi di prossima uscita.
  • all'interno della sezione COMPUTER potrete leggere il resoconto7 della presentazione del Game Cube fatta a Milano questo mese, alla quale sono intervenuti come nostri inviati Giovanni Strammiello e Simone Rebucci
  • nella sezione LETTERATURA potrete trovare un articolo di Enrico Di Stefano8 su uno dei temi trattati alla 28a ITALCOM tenutasi a Fiuggi: l'editoria elettronica
    ·

    Ovviamente l'invito a leggere anche l'ottimo materiale di tutte le altre sezioni (da MUSICA a RPG) è implicito.
    Buona lettura

  • Marco Giorgini

    1
    ...che salvo imprevisti avverrà in tempi ridotti...

    2
    ...interessante casa editrice che di recente ha aperto una collana per autori esordienti...

    3
    ...presentazione che potete vedere e sentire collegandovi alla già citata Zona Holden sotto il servizio biblioteche di Modena...

    4
    www.epaperback.org

    5
    ...ricordiamo a questo proposito come la collaborazione con il servizio Biblioteche di Modena stia per fare arricchire notevolmente la collana dei testi in lingua inglese, rivolti in special modo ai giovani e alle scuole...

    6
    www.kultvirtualpress.com

    7
    ...scritto da Simone Rebucci...

    8
    ...redattore della fanzine FONDAZIONE di cui abbiamo parlato il mese scorso...

    9
    ...come al solito solo on-line...

    11
    ...ricordiamo come al solito che la rubrica nasce come area di dibattito e che pubblicheremo volentieri articoli contrari a quello di Matteo Ranzi, fatti salvi i consueti canoni di civiltà d'espressione....

    12
    ...tra queste citiamo almeno la rivista letteraria Prospektiva, Zona Holden e Marco Valerio Editore...

    13
    ...che ha praticamente preso il via sulle nostre pagine e che è in stasi solo per potere gestire meglio i rapporti con tutte le realtà12 che si sono interessate alla cosa...

    14
    ...con biografia dell'autore redatta dalle biblioteche e probabilmente, a breve, con copertine d'autore...

     
    :: Vota
    Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
     
    :: Marco Giorgini
    Marco Giorgini è nato a Modena il 21 Agosto 1971 e lavora come responsabile del settore R&D in una delle più importanti software house italiane che si occupano di linguistica applicata. Dal 1994 coordina la rivista culturale KULT Underground e dal 1996 la casa editrice virtuale KULT Virtual Press; ha tenuto conferenze, e contribuito ad organizzare mostre e concorsi letterari, tra cui ''Il sogno di Holden''. Da marzo 2005 è autore di una striscia a fumetti sul mondo degli esordienti chiamata Kurt.
    MAIL: marco@kultunderground.org
    WEB:
    www.kurtcomics.com
     
    :: Automatic tags
     
    :: Articoli recenti
     
    KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
    Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
    Questo sito è ospitato su server ONE.COM

    pagina generata in 139 millisecondi