:: Home » Numeri » #84 » COMPUTER » Ultimate Fighting Championship
2002
25
Mar

Ultimate Fighting Championship

Commenti () - Page hits: 3550
A partire dal prossimo mese di aprile, Ubi Soft Entertainment distribuirà per Xbox

Ultimate Fighting Championship: Tapout

Le versioni per Dreamcast e PSone di Ultimate Fighting Championship, presentate lo scorso anno, suscitarono un buon riscontro da parte del pubblico e della sampa, grazie a un gameplay davvero immediato e alla varietà di mosse disponibili pressoché infinita.
Ultimate Fighting Championship: Tapout
è un titolo di sport basato su diversi tipi di arti marziali. A differenza di quello che succede nelle arene di wrestling, non si vedranno sedie che volano o mosse irreali. I lottatori si aspettano nell'arena l'uno di fronte all'altro, e quello che effettueranno sarà un combattimento realistico! UFC: Tapout è caratterizzato da un livello di realismo mai visto sino ad ora. Il combattimento estremo prevede nuove leggende di fighter, un'IA avanzata e svariate modalità di gioco.

I protagonisti del gioco equivalgono ai più abili atleti di MMA (Mixed Martial Arts) di tutto il mondo, che combinano tecniche di varie e rispettate discipline di combattimento, quali boxe, wrestling, judo, kickboxe e jiu-jitsu. La storia di UFC risale al 1993, quando si organizzò il primo torneo ufficiale con copertura televisiva. Il prossimo torneo UFC in programma è iniziato questo marzo.

Tornando a parlare del gioco per XBOX, in UFC: Tapout, il giocatore avrà a disposizione ben 4 diverse modalità di gioco:
Arcade - porta rapidamente il giocatore nel bel mezzo del combattimento, in cui gli avversari vengono scelti
casualmente tra i numerosi disponibili;

UFC - una simulazione di un vero evento. Sono previste eliminazioni che sfociano in un incontro di campionato.

Exhibition - un incontro veloce, giocabile sia contro il computer, sia contro un amico.

Tournament - una serie di incontri affrontabili sia contro il computer, sia contro 7 amici tramite il passaggio del
controller. Questa modalità sfocia in un
incontro di campionato.


Se nessuno dei 28 reali lottatori disponibili in UFC:Tapout dovesse soddisfare la vostra voglia di originalità, la modalità Create-a-Fighter è proprio quello che ci servirà! L'editor di lottatore, già presente nella precedenti versioni, è stato notevolmente migliorato, consentendo di dare vita in modo semplice a un alter ego maschile o femminile, a seconda dei gusti. Alcune delle opzioni disponibili nella creazione del lottatore includono: nome, struttura del viso, texture del viso, abbigliamento, altezza, peso, stile di combattimento primario, voce e molto altro ancora. Potrete persino selezionare il tatuaggio che il proprio eroe mostrerà durante gli incontri!

Le novità rispetto alla versione Dreamcast sono molte e rilevanti ai fini della giocabilità:

-
Le posizioni del lottatore cambiano a seconda della stanchezza;
-
L'IA è programmabile, per consentirvi di creare personaggi che preferiscono un certo tipo di combattimento (in piedi, a terra, una particolare posizione);
-
Nuovo sistema di sottomissioni, che vi offrirà più possibilità di liberarsi dalle prese dell'avversario.

La curva di apprendimento in UFC: Tapout è progressiva e ben concepita. Ciò vi permetterà di trovare, nel corso del gioco, una difficoltà crescente, per giungere a sfide realmente impegnative in occasione degli scontri finali. Il denaro guadagnato dopo ogni incontro vinto, inoltre, vi permetterà di spenderlo nell'addestramento con i maestri delle diverse arti, per prepararsi nel migliore dei modi alle battaglie successive.

La tecnologia "Shader" di Xbox consente di ottenere dei personaggi realizzati da ben 12.000 poligoni, che mostrano sudore, sangue, contusioni e cicatrici. Anche la folla che fa il tifo, le arene e gli scenari circostanti, sono realizzati totalmente in 3D, con una grafica resa magnifica grazie alle elevatissime potenzialità dell'hardware Xbox.

Giovanni Strammiello
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 172 millisecondi