:: Home » Numeri » #113 » RPG » Exalted
2004
25
Nov

Exalted

media 2 dopo 1 voti
Commenti () - Page hits: 6500
Exalted

Exalted è un gioco di ruolo prodotto dalla White Wolf, che sta riscuotendo un buon successo oltre oceano e vede in Europa (Italia compresa) la formazione di uno zoccolo duro di appassionati che si sta sempre più allargando.
Il gioco in questione è una creazione della White Wolf, per cui il sistema utilizzato è il classico dice pool con alcune variazioni che lo rendono ancora più leggero.
Per chi non conoscesse il sistema Dice Pool ecco una breve spiegazione : le caratteristiche e le abilità dei personaggi sono segnate come pallini sulla scheda ed ogni pallino equivale ad un dado da 10 da tirare. Ogni dado che fa 7 o più viene considerato un successo; il 10 vale come 2 successi e l'uno come -1 successo (rimozione di un successo fatto). Per effettuare qualunque test bisogna eseguire il numero minimo di successi richiesto dal master o, nel caso per esempio del combattimento, più successi di quelli fatti dall'avversario col suo tiro.
Exalted è un gioco fantasy dichiaratamente ispirato al cinema wuxia (La Tigre e Il Dragone, Hero,...) , agli anime ed ai manga giapponesi, a videogames come Final Fantasy ed a quanto di più spettacolare possa venirvi in mente.
I personaggi giocanti saranno eccelsi, ovvero semidei reincarnati dopo secoli di prigionia, che si reincarnano per rivendicare il loro vecchio ruolo di dominatori del mondo. Ma, ovviamente , non è così facile. Gli antagonisti sono altri eccelsi che lotteranno per il loro spazio in un mondo circondato dal caos ed in cui gli dei giocano un'assurda partita a scacchi utilizzando questi loro incredibili guerrieri come pedine.
Nel manuale base viene descritto il mondo e vengono presentati i personaggi principali. Poi vi è la parte dedicata alle regole e la parte dedicata ai personaggi ed alla tipologia di eccelsi presente in questo manuale, i solari. Quindi una breve descrizione di alcune simpatiche creature e un capitolo riguardante artefatti e magie. Già da qui si può intuire che è possibile giocare ad Exalted con il manuale di base, pregio non da poco se consideriamo che per altri prodotti i manuali necessari sono ben più di uno...
Il manuale è scritto in maniera chiara e fluente e i racconti di intermezzo aggiungono ancora più pathos, rendendo questo libro di piacevole lettura.
Spendiamo due parole sugli eccelsi : questi eletti degli dei posseggono una scintilla di potere divino, l'Essenza,che dà loro la possibilità di compiere gesti straordinari rappresentati dai charme e dalle stunt.
I charme sono poteri rappresentati in uno schema ad albero (creando una gerarchia tra loro) che permettono di fare azioni superumane come combattere in maniera più efficace, sembrare più attraenti o essere decisamente più ricettivi. E'possibile mettere queste stunt in combinazione, creando delle "combo" di indubbia efficacia... con effetti devastanti e coreografici!
Le stunt, o acrobazie, sono un artifizio lessicale per incitare i giocatori alla descrizione. Infatti più la descrizione di un'azione risulta spettacolare più il narratore premia il giocatore che ha recitato questa parte. Può trattarsi di combattimento, di un dialogo, di un'infiltrazione in un accampamento o della creazione di un oggetto artigianale, ma il narratore deve premiare il giocatore che si impegna nel descrivere in maniera spettacolare le azioni dle suo personaggio anzichè penalizzarlo con malus nei check inerenti la descrizione.
Exalted viene vissuto dalla comunità dei giocatori italiani un po' come il giusto mezzo tra il gioco di ruolo classico e il diceless, in quanto gli artifizi narrativi creati da Grabowsky (l'ideatore del gioco) rendono la narrazione molto fluida e gradevole sia per i giocatori che per il narratore. Il manuale di base presenta solo gli eccelsi legati al dio Sole, o Sole Invitto, ma esistono altri 4 manuali principali che presentano gli eccelsi Lunari, ovviamente legati alla Luna, sono una sorta di versione potenziata di un licantropo; gli eccelsi Siderali, legati alle principali costellazioni e sono i tutori dell'ordine nel creato ... fin dove fa loro comodo; i Sangue di drago, legati ai 5 elementi dell'animismo orientale e molto simili al giappone imperiale; gli eccelsi Abissali, corrotti dai demoni perseguono sentieri di sofferenza per ottenere quanto ordinato loro dai loro membri più anziani.
Come in ogni buon anime la magia e le arti marziali hanno un ruolo rilevante e spettacolare, allo stesso modo risultano vincenti personaggi che basano il loro combattimento sulla forza bruta o... sulla dialettica! Il gioco è impostato per essere davvero ben bilanciato e per non creare personaggi troppo specializzati, ma mantenere comunque ad un livello discreto tutte le abilità. Sembra un controsenso ma in questo gioco dove vi sono power characters (personaggi particolarmente potenti) è impossibile giocare da power player!
Ho tralasciato volutamente alcune cose nella presentazione di questo bellissimo gioco per non svelare troppo in termini di storia e per non rovinare la scoperta di uno dei più bei prodotti ruolistici mai usciti sul mercato. E' chiaro che, per qualunque domanda, potete inviarmi una mail a ilbonetti@yahoo.it . Ma già da quello che vi ho descritto mi sembra evidente come Exalted sia assolutamente un gioco da provare, perchè unico e peculiare sia per i narratori che per i giocatori. Poter creare e recitare un personaggio dà veramente soddisfazione e, nonostante l'altissimo potere, la sensazione che il nostro semidio possa soccombere di fronte a determinati avversari rimane forte. Dinamico e coinvolgente, permette ai narratori di divertirsi realmente dando vita ad un mondo in cui lo scopo non sarà di proporre un mostro nuovo per il gruppo ma una trama, organica e definita, che i giocatori svilupperanno con le loro azioni.
Ultima nota inerente la traduzione : purtroppo la Blues Brothers/Salvamondi non ha svolto fin ora un lavoro eccelso... anzi! Però hanno voglia di fare le cose per bene e, notizia dell'ultim'ora, hanno iniziato una collaborazione con uno degli storici appassionati di questo gioco in Italia (Niccolò Ricchio detto Domon) impiegandolo come supervisore. Un bel gesto della Salvamondi al termine di un'autodafè necessaria ed una bella responsabilità per il mio amico Domon!
Consiglio alcune risorse in rete :
www.magoscuro.com\exalted Exalted Italia, forum non ufficiale ma assolutamente di gran pregio.
www.exalted.it sito ufficiale della BB/Salvamondi dedicato a Exalted.
www.white-wolf.com\exalted sito ufficiale della White Wolf.
www.exalted-wikipedia.com sito americano zeppo di materiale.

Simone Bonetti
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Simone Bonetti
Nato nel lontano 5 maggio 1977, il prode Bonetti si destreggia tra le campagne di Spilamberto e le incursioni nella ''metropoli'' Modena. Si crea una cultura fumettistica già da bambino, quando legge quintali e quintali di Topolino ereditati dai genitori. Percorso che si evolve fino a portarlo a leggere Garth Ennis colo suo ''Punitore''. Appassionato di libri di ogni genere, si fa portabandiera del genere fantasy soprattutto dopo l'inizio della sua ormai quindicinale esperienza di giocatore diruolo, con la mitica edizione di ''Dungeons & Dragons'' della Editrice Giochi.

La sua vita ha sempre avuto una colonna sonora, se il primo walkman si distrusse passando pezzi di Battiato, il secondo andò in frantumi con AC DC e Iron Maiden . Ha cercato di avere una cultura musicale discretamente vasta e variegata, grazie soprattutto alla sua insaziabile curiosità, ad alcuni amici (Grazie Cesare! Grazie Stefano!) ed all'interesse per le manifestazioni che chiamano in causa gruppi locali. Recentemente ha partecipato all'iniziativa ''Fresh'' dell'Unione Terre di Castelli. Di professione è un chimico tecnico dell'ambiente e della sicurezza che lavora in ceramica. Grande appassionato di basket ed hockey.

 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 152 millisecondi