:: Home » Numeri » #113 » LETTERATURA » May Be
2004
25
Nov

May Be

Commenti () - Page hits: 3050
May Be
(Lisa Massei e Oscar Celestini - Comix Comunity - Reggio Emilia, 2004)

Il romanzo illustrato è un genere poco coltivato tra gli autori italiani ma certe volte può dare buoni risultati e riscattare anche storie non del tutto originali. Nel lavoro di Lisa Massei e di Oscar Celestini fumetto e racconto si intrecciano e rappresentano una stessa realtà usando strumenti diversi. Partiamo dall'aspetto grafico di May Be che difetta di una copertina efficace (sappiamo che Celestini può fare di meglio) ma che ha il suo punto di forza nelle pagine interne. La storia è scritta su sfondo nero utilizzando caratteri bianchi e i disegni colpiscono nella loro cruda violenza. Il racconto di Lisa Massei risente di letture cannibali come Alda Teodorani e Isabella Santacroce, lo stile a un certo punto pare addirittura rarefarsi in una prosa poetica. Un racconto nero, fantascientifico, esplicito, che ci porta nella mente perversa del serial killer e non ci abbandona sino alla scioccante scoperta finale. Oscar Celestini illustra con abile tratto una storia con molto sangue e (purtroppo) poco sesso, ma si vede dai disegni plastici e dinamici che ci sa fare. Lisa Massei ha 25 anni e Oscar Celestini 19: sono molto giovani e promettono bene. Lisa Massei ha da poco pubblicato il romanzo Insomnia (Il Foglio, 2004) e Oscar Celestini ha realizzato Sangue tropicale (Il Foglio, 2004). Questi due lavori li trovate su Internetbookshop, scrivendo a ilfoglio@infol.it, su www.ilfoglioletterario.it e nelle migliori librerie - fumetterie. Se invece volete May Be ordinatelo a: bobrock@comixcomunity.com. Una pecca non da poco è che il volume è privo di codice isbn.

Gordiano Lupi
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Gordiano Lupi
Gordiano Lupi (Piombino, 1960). Ha tradotto i romanzi del cubano Alejandro Torreguitart Ruiz: Machi di carta (Stampa Alternativa, 2003), La Marina del mio passato (Nonsoloparole, 2003), Vita da jinetera (Il Foglio, 2005), Cuba particular – Sesso all’Avana (Stampa Alternativa, 2007), Adiós Fidel (A.Car., 2008) e Il mio nome è Che Guevara (Il Foglio, 2008). I suoi lavori più recenti di argomento cubano sono: Nero Tropicale (Terzo Millennio, 2003), Cuba Magica – conversazioni con un santéro (Mursia, 2003), Un’isola a passo di son - viaggio nel mondo della musica cubana (Bastogi, 2004), Orrori tropicali – storie di vudu, santeria e palo mayombe (Il Foglio, 2006), Almeno il pane Fidel – Cuba quotidiana (Stampa Alternativa, 2006), Avana Killing (Sered, 2008), Mi Cuba (Mediane, 2008) e Fellini - A cinema greatmaster (Mediane, 2009). Cura la versione italiana del blog Generación Y della scrittrice cubana Yoani Sánchez e ha tradotto per Rizzoli il suo primo libro italiano: Cuba libre – Vivere e scrivere all’Avana (2009).
MAIL: lupi@infol.it
WEB:
www.infol.it/lupi
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 128 millisecondi