:: Home » Numeri » #102 » SUSSURRI » Labirinto del mondo e cose del cuore
2003
25
Nov

Labirinto del mondo e cose del cuore

Commenti () - Page hits: 2250
Labirinto del mondo e cose del cuore

Io non sono mai nato
Né sono mai esistito
Né ho un codice di riconoscimento

È il dolore che mi scuote
E che mi dice a chi appartengo

Capsula provvisoria di carne
Carrozzeria che si deteriora vieppiù

Instabile essenza del mondo mai in pace con sé

Fosse per me non sarei mai voluto essere
Né appartenermi

Ma sta tranquillo che non voglio dare segnali oscuri
Né essere pessimista
Anche se tutto concorre a questo

Mi impongo l'ottimismo con gli altri e la solarità

Anche se poi sotto sotto non è quasi mai così
.


Mario Pischedda
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 156 millisecondi