:: Home » Numeri » #64 » EDITORIALE » Holden III
2000
25
Mag

Holden III

Commenti () - Page hits: 3200
Holden III

Come annunciato nei mesi scorsi ecco che, con le votazioni appena terminate, si sono chiusi TUTTI i battenti del concorso che
KULT Underground ha organizzato insieme alla Biblioteca Rotonda di Modena, ai Servizi Età Evolutiva e a tanti piccoli e grandi collaboratori che si sono impegnati all'interno della giuria, nella pubblicità, nella distribuzione e in tutte le altre attività collaterali. Si sono chiusi i battenti, e si sono aperte le porte del tour de force che porterà a metà giugno non solo una premiazione, che ci auguriamo essere all'altezza dell'ottimo andamento dell'intera manifestazione, ma anche un ipertesto2 particolarmente robusto destinato a contenere la quasi totalità1 delle opere pervenute.

Ed è a causa di questo impegno, reso gravoso dall'euforizzate ma enorme mole di partecipanti, che non avete avuto modo di leggere questo numero prima della fine del mese. Un ritardo che ammortizzeremo con l'estate, ma che, a memoria, non ha precedenti nei nostri cinque anni di storia.

E uno degli effetti più "fastidiosi" di questa uscita così rimandata è che alcuni
ottimi articoli3 hanno perso di freschezza e che altri articoli sono semplicemente "saltati"... nella baraonda che ci ha travolto parecchie cose sono state lasciate per tempi più tranquilli... senza però con questo aver rinunciato ad un numero comunque ricco.

Tra le cose che poi sono avvenute trasversalmente in questo lungo comunque ce ne sono varie che intendo almeno citare, rimandando ai singoli passaggi per una trattazione più completa:

  • a Modena, grazie alla gentilezza e alla disponibilità dello Spazio Tenda, si è riusciti ad organizzare un'ulteriore data dello splendido Stretto in Tra(s)posizioni5, installazione multimediale dell'associazione culturale Dorsale di Bologna, all'interno della quale milita il "nostro" conosciuto e apprezzato Christian Del Monte.
  • al Teatro Dadà di Castelfranco Emilia la settimana scorsa si è tenuta la rappresentazione Liberamente tratto de Il Nodo - gruppo teatrale di arcoscenico. La commedia, di Pierluigi Cassano4, con la regia di Pierluigi Cassano e di Milena Nicolini, è stata come sempre splendida, e per chi l'avesse persa sarà in replica gratuita in San Giovanni Bosco (a Modena) il 3 di giugno.
  • Luca Savoca, con il valido supporto di Carmelo Deluca7, è riuscito ad ottenere quello che potremmo definire un "servizio fotografico" in esclusiva con le ragazze della Phone Limited, neo campionesse italiane. E l'intraprendenza del duo, unito alla cortese e splendida disponibilità della squadra (allenatrice e presidente compresi) ci consente di proporre questo mese, nella rubrica SPORT, qualcosa di veramente speciale...

    Pur nella sua assenza in questo numero possiamo inoltre
    preannunciare6 l'intenzione della rubrica DIRITTO di diventare una presenza fissa sulle nostre pagine. Alberto Monari 9e Davide Caocci 8dovrebbero infatti proporre nei mesi a venire vari temi, tra i quali questi sono stati quelli già segnalati:
    Presentazione della tematica; La IV Guerra Mondiale è scoppiata (Marcos); Tecnopirati ed bioterroristi: le nuove frontiere della criminalità internazionale; Guerra ai bambini in guerra; A cosa serve l'Europa: tra eurocioccolato e formaggi plagiati; Offresi lavoro pesante e malpagato, … solo a bambini sotto i 15 anni; Come indebitarsi fino alla settima generazione e morire di fame; Chi trova un "AMI"co, trova un tesoro?

    Che dire ancora? Molte sarebbero le cose da includere... ad esempio un richiamo alla disponibilità, dietro richiesta via e-mail, di un CD con tutti gli e-paperback, il ritorno in attività della nostra bacheca on-line, che vi invito a seguire e a utilizzare, la prossima uscita del nuovo editor per gli articoli di KULT (che potete richiedere già da ora, se avete tempo e voglia di fare del testing) e all'intenzione, per il dopo estate, di proporre forse un nuovo concorso letterario, o comunque una nuova iniziativa per i lettori... ma il tempo di trattare tutto questo con la dovuta attenzione non c'è... vi invito veramente a seguire la bacheca per rimanere aggiornati sulle novità... e per il momento è tutto.

    Buona lettura...

    Ops... quasi dimenticavo di segnalarvi l'ottimo sito di un nostro collaboratore di vecchia data, Claudio Caridi, che tutti voi ricorderete per le ottime nuove storie ambientate nell'universo di Star Trek...
    http://www.ciaoweb.net/claudiocd... sito da cui verranno presi nuovi racconti e anche altro interessante materiale su musica, fantascienza e astronomia... ciao ancora tutti...


  • 1
    Quasi totalità che vuol dire che abbiamo deciso di includere anche molte delle opere fuori regolamento per limiti di dimensione ma che abbiamo dovuto, per motivi etico-legali, rinunciare ad un paio di testi e a qualche pezzo musicale veramente troppo corposo per essere incluso senza penalizzare il resto.
    Inoltre, e ce ne dispiace, è ancora in forse la pubblicazione integrale di un opera di centinaia di mega (!) presentata da uno dei nostri collaboratori esterni...

    2
    ...curato in primis dal nostro web designer Fabrizio Guicciardi, che tra l'altro da poco ha anche iniziato il servizio civile...

    3
    ...come ad esempio quelli presenti nella rubrica di SPORT, questo mese ancora più interessante del solito...

    4
    vincitore sezione testi - grandi del primo concorso di Holden, nonchè nostro articolista in un paio di occasioni...

    5
    Ecco il comunicato stampa della manifestazione:

    "Stretto" si compone di: (1)un cortometraggio del film maker Davide Coccolo; (2)un fumetto in dodici tavole del fumettista Gianluca Costantini; (3)musiche techno-ambient originali del musicista Giovanni Saetta. Queste opere sono tutte adattamenti tratti da un racconto di Christian del Monte intitolato "Stretto", anch'esso esposto in forma di otto tavole.
    Queste opere sono collocate in un unico ambiente in cui saranno presenti volantini con informazioni che serviranno a guidare lo spettatore nell'installazione.

    Gli intenti dell'installazione sono:
    1) evidenziare come ciascuna opera sia dotata di una propria totale autonomia artistica;
    2) mostrare l'arbitrarietà delle distinzioni poste solitamente tra originale e sue trasposizioni dai punti di vista della qualità e dell'autonomia artistica dell'opera;
    3) suggerire come questi processi di valorizzazione siano fortemente influenzati da tecniche di Comunicazione tese a creare nel pubblico aspettative di varia natura circa il rapporto tra originale e sue trasposizioni (nel nostro caso simuliamo queste tecniche con l'uso dei volantini informativi).

    6
    o meglio ri-annunciare...

    7
    Che si merita una dedica on-line dal suo amico: "Un grazie di cuore a Deluca Carmelo che mi ha sopportato e supportato in questi giorni di festeggiamenti per il fantastico scudetto delle ragazze della Phone Limited, le foto che ha scattato credo si commentino da sole."

    8
    Nato a Milano nel 1972 e laureatosi in Giurisprudenza presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, è ora consulente aziendale per le problematiche giuridico-comunitarie e responsabile di un corso seminariale su temi giusinternazionalistici per le facoltà di Giurisprudenza e Scienze Politiche dello stesso ateneo milanese.

    9
    nato a Carpi (Modena) nel 1971. Si è Laureato in Giurisprudenza all'Università Cattolica di Milano, collabora con KULT Undergound fin dal 3° numero (dicembre 1994), si occupa per diletto e per lavoro di Diritto, Economia e Politica delle Comunità Europee.

     
    :: Vota
    Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
     
    :: Marco Giorgini
    Marco Giorgini è nato a Modena il 21 Agosto 1971 e lavora come responsabile del settore R&D in una delle più importanti software house italiane che si occupano di linguistica applicata. Dal 1994 coordina la rivista culturale KULT Underground e dal 1996 la casa editrice virtuale KULT Virtual Press; ha tenuto conferenze, e contribuito ad organizzare mostre e concorsi letterari, tra cui ''Il sogno di Holden''. Da marzo 2005 è autore di una striscia a fumetti sul mondo degli esordienti chiamata Kurt.
    MAIL: marco@kultunderground.org
    WEB:
    www.kurtcomics.com
     
    :: Automatic tags
     
    :: Articoli recenti
     
    KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
    Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
    Questo sito è ospitato su server ONE.COM

    pagina generata in 133 millisecondi