:: Home » Numeri » #62 » EDITORIALE » Holden&e-PaperBack
2000
25
Mar

Holden&e-PaperBack

Commenti () - Page hits: 2600
Holden&ePaperBack

Il primo numero con la nuova interfaccia ha avuto, fortunatamente, un grosso successo. Anzi, un doppio successo, oserei dire. Doppio perché oltre ai graditissimi commenti positivi per la grafica a più colori e la nuova disposizione degli articoli, abbiamo avuto anche quel feedback che spesso manca... feedback concretizzato in tante rapide e precise segnalazioni di problemi1, così velocemente risolti, e nell'invio di molte idee2 su come migliorare ancora questa nuova veste. Non tutte le segnalazioni che abbiamo ricevuto hanno avuto modo di essere prese in considerazione già in questo marzo, ma se premete un attimo F1, vedrete che i cambiamenti vanno ben oltre alla nuova (e più chiara) gestione delle sezioni: sono a disposizione adesso infatti un paio di versioni del MIDI di sottofondo3, in modo da massimizzarne la resa in base alle schede musicali, e alcune interessanti opzioni, come, ad esempio, il fattore di dimensione dei caratteri sullo schermo, e la disabilitazione dell'ombra sui testi, nel caso questa complichi la lettura.
Inoltre, un massiccio lavoro di ottimizzazione ha reso possibile un notevole miglioramento nello scroll del testo (e si parla di un aumento di velocità di più del 20%), consentendo così anche computer meno prestanti di non restare penalizzati dal maggiore peso della rivista.

Che dire? Stiamo, come sempre, lavorando per voi... e vi assicuriamo che tutte le e-mail che inviate vengono lette e - quando possibile - usate come spunto per fare sempre meglio.
E per "premiare" quanti hanno avuto la pazienza di lavorare con noi per il testing, vi avverto che, insieme a questo numero, potrete trovare una versione aggiornata (cioè, compilata con il nuovo motore) anche del numero di Febbraio.

E dopo questo doverosa prefazione, passiamo ad uno degli avvenimenti più importati che ci vedono protagonisti in questo 2000: Holden 3, tra l'altro principale motivo delle migliorie che stiamo apportando.
Il concorso che sta per concludersi4, vive in questo periodo, complice una buona campagna pubblicitaria a livello nazionale, un momento di grande euforia che ha permesso, già ad oggi, di avere superato il numero di partecipanti degli anni precedenti.
Ma questo non vuole ovviamente dire che non c'è posto per i "ritardatari", anzi... ma se siete ancora indecisi, affrettatevi... anche perché, e qui forse parlo in anteprima, sappiate che oltre al premio per i primi classificati nelle varie fasce d'età e nelle varie categorie, per tutti ci sarà l'onore di finire sul CD-Rom che verrà distribuito in circa 5000 copie in tutta Italia. Cosa che, suppongo, vale comunque quasi quanto la gioia di una eventuale vittoria.
Il tema è ampio, e gli esclusi dal regolamento sono veramente pochi... pensateci e, se credete, partecipate. Noi vi aspettiamo.

Sempre riguardante Holden, vi segnalo l'avvenuta manifestazione on-line (la prima nella nostra storia) su IRC. Domenica scorsa (il 19 di marzo - fra l'altro Festa del Papà) noi di KULT siamo stati - insieme a Walter Martinelli, responsabile del servizio biblioteche di Modena - a disposizione di chiunque volesse porre domande sul regolamento o sul concorso. La cosa in sé, anche con la sua non eccezionale partecipazione di pubblico, ha comunque soddisfatto le nostre aspettative, e sicuramente verrà ripetuta in una prossima occasione.

Questo mese, dopo un periodo fin troppo lungo di pausa, riprende la pubblicazione degli ePaperBack, i nostri virtualissimi tascabili. I tre volumi in preparazione, che saranno probabilmente in linea entro il prossimo fine settimana, sono Sobbalzi dell'anima di Monica Orsini, Passato Imperfetto di Enrico Miglino e Sette Chiese di Christian Del Monte.

Sobbalzi dell'anima, è l'unico dei tre ad essere una raccolta di materiale già edito da KULT Underground, ma non per questo risulta meno interessante: racchiude infatti in un unico spazio l'intera produzione di una delle figure femminili che più hanno colpito nell'universo di SUSSURRI degli ultimi due anni.

Sette Chiese
, scritto da uno dei vincitori del concorso 8KO-, è uno splendido racconto che ancora una volta ci mostra la modernità dello scrivere di Christian Del Monte5, e per questo risulta forse l'esperienza più complessa tra quelle proposte da queste nuove pubblicazioni.

Passato Imperfetto
, ottimo e intrigante racconto lungo di fantascienza, merita poi un discorso a parte, perché sarà il primo dei testi presentati in formato EPB ad avere un corrispettivo cartaceo. In quattro copie numerate, questo testo che ha praticamente visto crescere, dona una ulteriore dignità di "casa editrice virtuale" alla KULT Virtual Press... e si propone, grazie alla collaborazione di Andrea Chenna, come esperienza multimediale. Dal testo alla realtà: uno dei pezzi dei Global Control, presenti nello svolgersi della fiction, acquista consistenza, e sarà disponibile per completare l'esperienza della lettura. E si sta pensando, oltre alla pubblicazione sul sito, di chiudere il tutto in un mini-CD, da distribuire dietro un rimborso spese...

Tornando a Christian Del Monte vorrei segnalare il successo che l'installazione multimediale "Stretto in Tra(s)posizioni" ha avuto il giorno Venerdì 17 nei circoli arci Kaos, Patchanka-Tuareg e Sestosenso, e la loro intenzione e disponibilità di compiere "trasferte". E noi di KULT speriamo tutti di riuscire ad organizzare loro qualcosa anche per Modena...

Volendo poi parlare velocemente del numero che state per leggere, non posso non segnalare la sempre migliore rubrica di COMPUTER - che con tre autori fissi6 stanno macinando sempre più consensi - , l'ottimo spazio dedicato al CINEMA7 e il consueto e ben orchestrato SUSSURRI, ogni volta più straripante, che, come ormai ripeto sempre, nelle mani di Lorenza Ceriati, sta vivendo uno straordinario periodo di forma.
Questo mese vi raccomando anche lo spazio relativo alle IMMAGINI... che, grazie ad un recente accordo, in questo marzo vede tre spettacolari esempi di CG8 proporre qualcosa di totalmente diverso dal solito.

Ultime due note prima di lasciarvi: mi scuso con Francesca Colli, autrice nella sezione IMMAGINI in febbraio, per una imprecisione nella sua breve biografia (lei è di Rubiera, e non di Modena), e con quanti, come ad esempio Luca Savoca, a causa di un mio tardivo avviso, hanno avuto problemi nell'organizzarsi per la creazione di questo numero. Per questo ricordo già ora che chi è interessato a contribuire alla realizzazione del numero di Aprile dovrà far pervenire il materiale all'indirizzo info@kultunderground.org entro il 12 del prossimo mese.

Direi che a questo punto è tutto. Buona lettura.

Marco Giorgini

1
la più grave: la mancata visualizzazione del cursore del mouse sulle pagine di KULT su alcuni computer con certe schede video...

2
e qui vorrei citare, sempre uno tra tutti, Alfonso De Prisco, che ha inviato una corposa ed interessante lista con buchi e idee

3
...composto dal nostro Thomas Serafini...

4
la data esatta, se non ricordo male, dovrebbe essere l'8 aprile di questo anno

5
autore eclettico e membro dell'attivissima associazione culturale Dorsale di Bologna

6
Giovanni Strammiello, Simone Rebucci e Maurizio Benvenuti

7
magistralmente gestito da Michele Benatti, Paolo Baldi e Andrea Leonardi

8
Computer Graphic, ovvero grafica computerizzata

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Marco Giorgini
Marco Giorgini è nato a Modena il 21 Agosto 1971 e lavora come responsabile del settore R&D in una delle più importanti software house italiane che si occupano di linguistica applicata. Dal 1994 coordina la rivista culturale KULT Underground e dal 1996 la casa editrice virtuale KULT Virtual Press; ha tenuto conferenze, e contribuito ad organizzare mostre e concorsi letterari, tra cui ''Il sogno di Holden''. Da marzo 2005 è autore di una striscia a fumetti sul mondo degli esordienti chiamata Kurt.
MAIL: marco@kultunderground.org
WEB:
www.kurtcomics.com
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 376 millisecondi