:: Home » Numeri » #30 » COMPUTER » Vaff...! Questo programma...
1997
25
Apr

Vaff...! Questo programma...

Commenti () - Page hits: 3300
VAFF...! QUESTO PROGRAMMA NON FUNZIONA


Nella mia pur breve vita informatica sono giunto in contatto con molte persone che bonariamente denomino "CYBERPORK". Il termine è una mia libera e personale estensione del termine "CYBERPUNK" che distingue una corrente letteraria di cui sono appassionato, ma questa è un'altra storia!
Il "CYBERPORK" (una fase "evolutiva" che ho attraversato personalmente) si distingue per alcuni sintomi eclatanti:
* Esso si avvicina al mondo dell'informatica comprando il personal e
recandosi immediatamente nell'edicola piu' vicina facendo razzia

delle piu grosse "riviste pacco" che l'edicolante tiene in

magazzino da alcune decine di anni, con allegate "scorie

binarie" come programmi per oroscopi, totocalcio, frattali,

giochi, "sozzone nude", ecc.. Caratteristica fondamentale di

questi software è la loro assoluta mancanza di documentazione,

la configurazione al limite dell'umano e l'assoluta

incompatibilità con i pochi ma utili programmi che il

"CYBERPORK" ha precedentemente installato nel proprio HARD

DISK.

* Dopo pochi mesi di utilizzo l'HARD DISK del "CYBERPORK" risulta
essere una "discarica a cielo aperto" (centinaia di file

temporanei, concatenamenti persi, file clonati ovunque, ecc..) a

causa delle installazioni "WILD" o dal lancio "RANDOM" di

eseguibili (vedi punto successivo).

* Il "CYBERPORK" è colpito dalla sindrome denominata "LANCITE"; aperto
il FILE MANAGER (WINDOWS è il luogo di "incubazione" di questa

persona) esso lancia indiscriminatamente qualsiasi file

eseguibile gli si presenta a "portata di mouse" ("COSA FARA' IL

COMANDO FORMAT ?, BOH? PROVIAMO A LANCIARLO!").

* Il "CYBERPORK" continua la sua opera "distruttiva" fino a che il
personal non "muore" o l'ultimo costoso gioco in CDROM non

funziona a causa delle enormi "sozzerie" presenti. A questo

punto il "CYBERPORK" si aggrappa al telefono e bersaglia l'amico

"CHE SI INTENDE DI COMPUTER!", rintracciandolo con sequenze

impressionanti di telefonate nei posti più "imboscati" dove

neppure la CIA riuscirebbe a stanarti.


Per dare almeno un "sollievo" alla categoria delle "PERSONE CHE SI
INTENDONO DI COMPUTER!" ho quindi deciso di dare alcune "dritte o consigli" all'esercito di lettori "CYBERPORK" o a coloro che almeno si identificano in alcuni sintomi dello stesso.
Questo primo articolo avrà l'utilità della maggior parte dei programmi utilizzati da voi "CYBERPORK"; ovvero non vi servirà sostanzialmente ad un ca.., ma vi introdurrà e vi darà le dritte per cercare di comprendere le mie divagazioni; o almeno vi servirà a comprendere di essere dei veri "CYBERPORK".
Per comprendere modesti concetti di base, il "CYBERPORK" deve pero' comprendere alcune "MENATE" basilari per un rapporto lungo e duraturo con i personal.
Cercherò di ridurre queste "MENATE" al minimo, anche perché rischio che il mio articolo sia diviso in migliaia di parti, e non voglio che questa lettura diventi un serial TV!
Ricordatevi "CYBERPORK"! I personal sono dotati di "MEMORIA", se li trattate male un giorno se lo ricorderanno vendicandosi! ("SONO NELLA
M...., SI E' DANNEGGIATO IL FILE DELLA TESI, NON NE HO NEANCHE UNA
COPIA SU DISCHETTO, NON RIESCI A FARCI QUALCOSA!).
Visto il limitato spazio a disposizione, lo scopo di questa "sequenza di caratteri" riuniti in un volgare file sarà quello di fornire almeno alcuni concetti di base, lasciando a voi "CYBERPORK" l'arduo compito di approfondire i vari argomenti (Il vero "CYBERPOK" solitamente non legge i manuali e usa in modo "primitivo" lo stereo ed il videoregistratore; in alcuni "esemplari" pero' e' stato riscontrato un uso indubbiamente "avanzato" del cellulare o telefonino.
Per mia fortuna, "altrimenti allungherei la lista dei disoccupati", i computer non sono come lo stereo o il videoregistratore, in quanto sono caratterizzati da una serie infinita di "MENATE" che spesso rovinano il "cazzeggiamento pomeridiano" del "CYBERPORK".
Amici "CYBERPORK" mettetevi comodi che iniziamo con un po' di nuda e cruda teoria!

LA MEMORIA

Il computer per l'esecuzione dei "giochi" e dei programmi in generale necessita di un determinato quantitativo di memoria RAM (il quantitativo dipende dal programma).
La memoria e' costituita da volgari CHIP di silicio in grado di memorizzare informazioni binarie costituite da "0"(ZERO) o "1"(UNO).
Uno "0" o un "1" prende il nome di BIT; una "famiglia" di otto BIT prende il nome di BYTE; 1024 BYTE costituiscono un 1 Kbyte (Kilobyte);
1024 Kbyte costituiscono 1Mbyte (Megabyte).
(si calcola tutto con le potenze del 2! Dovete ripassare le tabelline!)
Il DOS per motivi "storici" non gestisce tutta la RAM a disposizione nello stesso modo (sarebbe troppo facile!), ma la suddivide in alcune tipologie:
* MEMORIA CONVENZIONALE: occupa i primi 640K di memoria del PC.
* MEMORIA SUPERIORE : e' costituita da 384K, esattamente quelli che
vanno dai 640K al primo Megabyte di RAM del PC.

* MEMORIA ESTESA (SIGLA = XMS): e' la memoria al di sopra del primo
Megabyte.

* MEMORIA ALTA (SIGLA = HMA): e' costituita dai primi 64K di RAM di
memoria estesa.

* MEMORIA ESPANSA (SIGLA = EMS): e' una memoria esterna aggiunta di
solito con una scheda supplementare, dotata del suo driver di

gestione. Se avete un programma che richiede EMS non

preoccupatevi, e' possibile "SIMULARE" la memoria ESPANSA

utilizzando la memoria ESTESA.


Il "CYBERPORK" a questo punto dirà "Caz.., che viaggi si sono fatti con la memoria quegli scoppiati della SILICON VALLEY".
Ricordatevi CYBERPORK, quando tornate a casa "carichi come delle molle" con un nuovo gioco da installare e una volta lanciato appare la scritta "NOT ENOUGH MEMORY TO RUN THIS PROGRAM!" dovete imprecare non contro DIO, (il CYBERPORK spesso attribuisce le proprie "SFIGHE" al
PADRE ETERNO!), ma contro la MEMORIA CONVENZIONALE.
Ai giochi di un certo livello grafico (realizzati ancora sfruttando il tradizionale ambiente DOS) non importa che nel vostro computer vi sono
32 o 64 Mb. di memoria RAM; tutto quello di cui necessitano e' un buon quantitativo di MEMORIA CONVENZIONALE libera (tipicamente un personal con più di 600k. di MEMORIA CONVENZIONALE libera può fare girare un gran numero di giochi presenti dal vostro edicolante di fiducia o sfiducia!).
Per scoprire di quanta MEMORIA CONVENZIONALE libera dispone il vostro personal basta eseguire da DOS il comando "mem"(SE DIGITATE "mem/c" avrete più dati visualizzati).
Questo comando vi fornirà parecchie informazioni sulla memoria del vostro personal; un parametro importante che dovete verificare e' il valore associato alla scritta "DIM. MASSIMA DI UN PROGRAMMA
ESEGUIBILE", che in pratica e' il massimo valore di MEMORIA
CONVENZIONALE libera che il vostro torturato personal ha a disposizione per eseguire le vostre "SOZZERIE" informatiche.
Se il vostro valore di MEMORIA CONVENZIONALE libera e' al di sotto di
500K vi potete considerare dei perfetti "CYBERPORK".(SIETE IN TANTI,
VERO?).
A questo punto non vi rimane altra strada che mettere il vostro naso nei due file di configurazione dell'elaboratore, ovvero il
"CONFIG.SYS" ed "AUTOEXEC.BAT"; mi raccomando un minimo di pazienza
(la prossima volta vedremo la configurazione di questi due file)! Non
"cestinateli" (o cancellateli) subito, dovete mantenerli "belli e puliti" per fare delle belle giocate!
Siccome lo spazio a mia disposizione e' già stato abbondantemente superato, vi lascio svelandovi una strada alternativa alla scrittura manuale dei file CONFIG.SYS" ed "AUTOEXEC.BAT", ovvero il comando
"MEMAKER".
Digitando il comando "MEMMAKER" al prompt del DOS si attiva un programma con un'interfaccia ed un utilizzo a prova di "CYBERPORK" che vi permetterà di guadagnare preziosi Kbyte di MEMORIA CONVENZIONALE.
(Ricordatevi "CYBERPORK", il personal ha bisogno di RAM come voi necessitate di "giocare" o mangiare o ...
Vi lascio alle vostre "cazzeggiate" giornaliere mandandovi un grosso saluto!
N.B. Sono a disposizione se qualcuno volesse segnalarmi qualche programma o inutilità in grado di entrare nell'HIT PARADE dei più grossi "pacchi compilati" nell'ultimo ventennio. Mi rendo conto di non avervi detto praticamente un ca..; potrei scrivere veramente in una rivista di programmazione! Spero che il vostro HARWARE riesca a
"sopravvivere" almeno fino al prossimo articolo!


Cioza

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 345 millisecondi