:: Home » Numeri » #26 » COMPUTER » Office 97
1996
25
Dic

Office 97

Commenti () - Page hits: 2650
OFFICE 97


Quattro passi nell'ufficio virtuale

La Microsoft si appresta ad immettere sul mercato il seguito del pacchetto di programmi più usato tra i possessori di PC compatibili:
Office '97. La caratteristica comune attorno alla quale ruoteranno tutte le applicazioni di questa suite, sarà l'integrazione con
Internet: tutti quanti i programmi diventeranno dei client virtuali della rete; saranno compatibili con il protocollo TCP/IP e avranno le capacità non solo di visualizzare, ma anche, per quello che riguarda il loro ambito di competenza, di creare documenti in HTML. Si può quindi notare fino a qui, come l'intento della grande M sia quello di diventare sempre più uno dei grossi nomi anche all'interno della rete!
Microsoft ha pensato di dedicare una versione speciale di Office anche alle aziende: oltre alle due solite versioni di Office, Standard (vale a dire senza Access) e Professional, ne usciranno un paio di altre speciali, una che potremmo chiamare Enterprise, diretta alle aziende ed una dedicata agli sviluppatori di software.

Iniziamo a parlare di alcun nuove caratteristiche di Office: prima tra tutte la novità che riguarda l'aiuto in linea offerto all'interno degli applicativi, che avvicinerà certamente, oltre ai professionisti, la gente comune. Avete presente Little People Computer? Se questo nome non vi dice niente, sappiate che era un vecchio videogame uscito per
Commodore 64, sviluppato da David CRANE, che offriva la possibilità al videogiocatore di interagire con un personaggio che "viveva" all'interno del proprio computer. Ebbene, negli alti uffici della
Microsoft devono ricordarselo molto bene, visto che chi acquisterà la suite si ritroverà a propria disposizione proprio un piccolo assistente che lo aiuterà a risolvere ogni piccolo dubbio dovesse sorgere nell'uso dei programmi. Grazie alla tecnologia IntelliSense, l'assistente sarà in grado di comprendere le domande che l'utente gli rivolgerà, e di indicargli la o le soluzioni più adatte per quel tipo di problema. Sono disponibili circa sette personaggi (il logo di office, un simpatico scienziato dalle sembianze del Dr. Einstein, un gatto, la madre terra, un super cane, una palla, una clip e niente meno che Shakespeare in "persona"!). Inoltre a seconda di specifiche azioni che l'utente intraprenderà usando il pacchetto, si potrà assistere a delle piccole performance del personaggio stesso (ad esempio se chiamiamo lo scienziato, questi appare nel suo riquadro bevendo il caffè, appena lo avrà finito butterà via il boccale e sarà pronto per fornirci il suo aiuto). Tutto ciò è molto carino da vedersi ed è, secondo me, un vero balzo in avanti per rendere questa marea di utilities per l'ufficio sempre più user-friendly (la navigazione tra liste di parole simili con l'opzione cerca del menù?, sebbene pur presente, sembra avere i giorni contati). Addentriamoci ora all'interno di ogni singolo pacchetto.

Word

Excel

Powerpoint

Access

Outlook

Publisher e TeamManager


Conclusioni



Giovanni Strammiello

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 230 millisecondi