:: Home » Numeri » #26 » SUSSURRI » WindWord Apocalipse (I)
1996
25
Dic

WindWord Apocalipse (I)

Commenti () - Page hits: 2300
Windword Apocalipse (I)


In questa fredda e disperata solitudine, la mia rabbia si desta da un lungo sonno che ormai è alle sue spalle; durato forse troppo il male mi ostacola i giusti pensieri e l'amarezza compie il suo atto: crudele mentre baratto le mie ore bighellonando nell'amarezza dei miei impavidi pensieri.

----------------------------------------------------------------------


Finita la tempesta ne ricomincerà una nuova finito un'amore se ne rifarà un'altro finita la guerra se ne combatterà un'altra finita la vita, basta!
Toccherà alla morte: rifare tutto.

----------------------------------------------------------------------


La vita e la morte sono come il sole e la luna come il giorno e la notte quando un'eclissi farà ritrovare la luna e il sole e un'alba; il giorno e la notte la vita e l'amore si incontreranno e si disputeranno per qualcosa di inimmaginabile.

----------------------------------------------------------------------


Cammino in cerchio incrocio la morte sfuggo alla vita e recito con filosofia la parte a me assegnata mi sento orgogliosa di un qualcosa di mio; per sempre.

Mia Preti

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 150 millisecondi