:: Home » Numeri » #26 » EDITORIALE » Natale 1996
1996
25
Dic

Natale 1996

Commenti () - Page hits: 2850
Il natale del giovane Holden


Come annunciato il mese scorso, e come probabilmente qualcuno di voi, più attento, avrà già notato guardando la button bar in alto, eccoci a voi con qualche altra novità.
Sicuramente di minore impatto, rispetto al numero precedente, anche in questo freddo dicembre potrete notare quà e là qualche modifica, che vi discosterà da ciò di cui vi eravate abituati a vedere in questo anno che sta per finire: consigli raccolti dai lettori più assidui, idee della redazione, unito ad un pizzico di voglia di cambiamento, che, credo non guasti mai.
Palliativi, lo ammetto, di un più grande rinnovamento, che, per motivi quasi esclusivamente di "forza lavoro" (o di tempo, a seconda del punto di vista con cui si vuole guardare la situazione), continuiamo a rimandare.
Non di meno, se da un punto di vista tecnico, pur progredendo, non riusciamo a tenere completamente fede a qualche promessa, e continuiamo perciò ad intrattenervi solamente in ambiente DOS, dal punto di vista di contenuti, speriamo di sopperire abbondantemente a qualunque altra carenza che ci possiamo noi stessi attribuire.

Innanzitutto inizia questo mese, come annunciato, la nuova rubrica
SCOPRIAMO, multicolore mondo del "botta e risposta" scientifico, all'interno del quale a (quasi) ogni problema-quesito verrà fornito un'adeguata soluzione. Il "team", perchè in effetti di team si tratta, appare non solo preparato, ma carico e coinvolgente, e ci auguriamo che possa portare avanti questo spazio con sempre più verve e sagacia, e che, magari, tutto questo sia ben bilanciato da un interesse vivace e attento di pubblico.
Dal punto di vista artistico, grazie soprattutto a MultiMediaArte, conosciuti durante la festa di compleanno di KULT, stiamo entrando in contatto con un numero crescente di artisti, che, ben volentieri, ci preoccuperemo di avere sulle nostre pagine e che, sicuri di fare cosa gradita, vi presenteremo al più presto.
Rimanendo in campo artistico, prima di parlare di risultati della
"rete del giovane Holden" non posso non ricordare anche il concorso di
SUSSURRI, che sta anch'esso per giungere al termine. I tempi ormai li conoscete tutti, e quindi non mi resta che esortarvi a sfruttare qualche momento libero di questo periodo di festa che si sta avvicinando per creare qualcosa di speciale. Poesie. Racconti.
Immagini.
Dedicate a voi stessi qualche momento, e provate a lasciare fluire la vosta immaginazione verso qualcosa di unico, che, magari, dopo potrà piacervi di condividere con altri. Magari con noi.
E se a qualcuno poi venisse la folle idea di provare ad usare KTEXT v.1.4, per iniziare a sfruttare il KBASIC in qualche sua iniziativa, ben venga. Per rispondere a quanti ci hanno contattato per avere informazioni a riguardo, posso assicurare che, per quanto possibile, non dovrebbero esserci cambiamenti nella sintassi di questo linguaggio, ma solo aggiunte. E questo vuole ovviamente dire che, con ogni probabilità, quanto fate adesso, rimarrà compatibile anche con successivi sviluppi.
Restiamo comunque a disposizione per chiarimenti, per accettare suggerimenti o critiche, e, come di consueto, anche per ricevere qualche cartolina d'auguri, da aggiungere a quante pervenute in redazione durante l'estate.

----------------------------------------------------------------------


Parlare del concorso artistico Nella rete del giovane Holden, che ha chiuso i battenti proprio in questi giorni, riempie di gioia sia me sia la redazione di KULT Underground. Grazie all'ottimo lavoro svolto dai maggiori promotori, dallo sponsor e dal comune di Modena, che hanno contribuito a rendere questa iniziativa un fenomeno realmente di ampio respiro, non si può non essere soddisfatti delle numerose opere proposte dai partecipanti; il materiale, che ho iniziato da poco ad esaminare, parte dalla poesia breve ma incisiva, per passare ai racconti (alcuni sfortunatamente di dimensioni fuori concorso), fino a raggiungere presentazioni in formato Microsoft PowerPoint e a pagine
HTML. Ottimo anche il materiale grafico giunto su supporto cartaceo, buona parte del quale giunge dal Venturi, conosciuta scuola d'Arte della città.
La premiazione avverrà in Febbraio (la data è ancora da destinarsi) e si terrà plausibilmente un sabato all'interno della Biblioteca
Rotonda, o in area immediatamente vicina. Nella giuria, che sarà composta da un numero non superiore alle dieci persone, parteciperanno individui di varia estrazione culturale e di differenti competenze tecniche od artistiche; anche la redazione di KULT Underground avrà un rappresentante.
Che altro dire?
Complimenti a tutti coloro che hanno partecipato (tra questi anche un nostro collaboratore abituale) e un vivissimo invito a tutti i lettori e sostenitori della nostra rivista affinchè partecipino alla premiazione, gratificando così quanti non hanno esitato a cogliere quest'occasione per farsi conoscere e, cosa che non guasta mai, per vincere qualche premio grazie al proprio estro creativo.

A tutti voi un buon Natale ed un felice anno nuovo.

Marco Giorgini

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Marco Giorgini
Marco Giorgini è nato a Modena il 21 Agosto 1971 e lavora come responsabile del settore R&D in una delle più importanti software house italiane che si occupano di linguistica applicata. Dal 1994 coordina la rivista culturale KULT Underground e dal 1996 la casa editrice virtuale KULT Virtual Press; ha tenuto conferenze, e contribuito ad organizzare mostre e concorsi letterari, tra cui ''Il sogno di Holden''. Da marzo 2005 è autore di una striscia a fumetti sul mondo degli esordienti chiamata Kurt.
MAIL: marco@kultunderground.org
WEB:
www.kurtcomics.com
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 107 millisecondi