:: Home » Numeri » #25 » COMPUTER » Qualche trucchetto per le Finestre
1996
25
Nov

Qualche trucchetto per le Finestre

Commenti () - Page hits: 2950
Qualche trucchetto per le finestre


NB
Chiunque applicherà le procedure descritte lo fa a suo rischio e pericolo, io che scrivo e la rivista non saranno assolutamente responsabili per eventuali problemi o malfunzionamenti che potranno capitare dopo l'applicazione della procedura.
Se ne consiglia l'utilizzo solamente ad utenti esperti.

----------------------------------------------------------------------

Come aggiungere dei suoni alle azioni nei programmi

----------------------------------------------------------------------


Se volete associare una particolare combinazione di suoni ad uno specifico programma potete utilizzare la procedura descritta quì di seguito.

1    Aprire il Regedit.

2    Andare alla cartella HKEY_CURRENT_USER\AppEvents\Schemes\Apps

3    Dovrebbero esserci due cartelle, .Default e Explorer

4    Cliccare con il tasto destro su Apps e scegliere NUOVO - CHIAVE.
* Nome della Chiave: nome del file .EXE al quale volete associare i
suoni.

* Per una migliore lettura cambiare il valore "Predefinito" da "non
impostato" al nome dell'applicazione.


5    Cliccare ora sulla chiave appena creata con il tasto destro e scegliere ancora NUOVO - CHIAVE.
* Nome della chiave: Open

6    Ripetere la stessa operazione
* Nome della chiave: Close

7    Ora basta andare nel Pannello di Controllo, aprire la cartella Suoni ed associare all'apertura e chiusura dell'applicazione che avete scelto i suoni che preferite.

9    Il gioco è fatto e non è stato neppure tanto difficile.

10    Siccome non c'è limite al Registry potete aggiungere suoni a tutti i programmi che volete e per tutti gli eventi che desiderate. Quì di seguito è riportata la lista degli eventi standard:

* AppGPFault (not very funny)
* Close
* Maximize
* MenuCommand
* MenuPopup
* Minimize
* Open
* RestoreDown
* RestoreUp
* SystemAsterisk
* SystemExclamation
* SystemHand
* SystemQuestion

Altri eventi possono essere utilizzabili; dipende da quali eventi l'applicazione genera.

----------------------------------------------------------------------

La scrolling bar dell'immagine di Avvio

----------------------------------------------------------------------


Tutti avrete sicuramente notato almeno una volta, e se non l'avete notato potete farlo guardando l'immagine di sfondo, che l'immagine che appare durante l'avvio di windows ha in basso una barra blu nella quale vengono ciclati i colori. Alcuni di voi avranno inoltre notato che modificando il file LOGO.SYS che corrisponde all'immagine, questo simpatico effetto scompare e non c'è modo di farlo tornare (se non ripristinando il vecchio Logo.Sys). Ebbene a dire il vero il modo non c'era, infatti con un semplice accorgimento potrete crearvi il vostro effetto di colori sull'immagine d'avvio e vederlo effettivamente funzionare.
Una volta che avete creato la vostra immagine (Se avete letto un precedente articolo di questa serie sarà inutile dirvi che l'immagine deve essere un bitmap 320x400 256 colori) e che l'avete copiata sopra l'attuale LOGO.SYS nella Root di C:\, basterà utilizzare un semplice hex editor e cambiare il 32 esimo byte del file. Infatti Windows usa questo byte per sapere quanti colori ciclare. Per intenderci se settate il byte 32 al valore 80 esadecimale (128 Decimale) allora
Windows ciclerà gli ultimi 128 colori dell'immagine.

Ovviamente per sfruttare pienamente questo trucchetto dovrete utilizzare un programma di grafica che vi permette di gestire a vostro piacimento la palette dell'immagine.

----------------------------------------------------------------------

Disabilitare l'animazione delle finestre

----------------------------------------------------------------------


Se non vi piace il modo in cui le finestre si espandono dalla Taskbar, o il modo in cui vi collassano da oggi potete disabilitare l'animazione attraverso un semplice settaggio nel Registry.
Ecco cosa dovete fare:

* Aprire il REGEDIT.
* Espandere HKEY_CURRENT_USER
* Espandere Control Panel
* Espandere Desktop
* Fare un doppio-click sulla cartella WindowMetrics
* Scegliere "stringa" dal menu "Nuovo" del tasto destro, e chiamarla
"MinAnimate"

* Doppio-click sulla nuova voce ed inserire il valore "0".
* Chiudere REGEDIT, e riavviare.

Ecco fatto! Non ci sarà più l'animazione delle finestre (Peggio per voi! ;-)).


Fabrizio Guicciardi

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Fabrizio Guicciardi

Fabrizio Guicciardi, nato a Modena nel 1972 è il capo redattore di KULT Underground nonché il webmaster del sito www.kultunderground.org . Laureato in Ingegneria Informatica si occupa di gestire la presenza in rete della rivista e delle altre iniziative firmate KULT Underground.


MAIL: fabrizio@kultunderground.org
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 192 millisecondi