:: Home » Numeri » #21 » STAR TREK » La pace, questa sconosciuta
1996
25
Lug

La pace, questa sconosciuta

Commenti () - Page hits: 3200
La pace, questa sconosciuta


I Klingon: questi sconosciuti
Viaggio tra i "Cattivi" di Star Trek


Missione di pace (Errand of mercy prima stagione): Data Stellare
3198.4: A causa di un aumento delle ostilità tra l'Impero Klingon e la
Federazione, Kirk ha l'ordine di impedire che Organia cada in mani nemiche.
Sceso sul pianeta per offrire la protezione della Federazione, ottiene un rifiuto: gli organiani desiderano rimanere neutrali, molte navi
Klingon assediano il pianeta, il comandante Kor si autoproclama
Governatore Militare intimando che le regole sarebbero cambiate, minacciando anche il Consiglio in questo modo: "Noi Klingon abbiamo la reputazione di essere crudeli e spietati e scoprirete che é meritata.
Se un soldato Klingon morirà, mille organiani verranno passati per le armi.".
Quando starà per scoppiare una guerra totale, gli organiani si riveleranno più potenti di quello che sembra, disarmando entrambe le fazioni simultaneamente, dichiarando guerra cessata prima che cominci.
Per un attimo Kor e Kirk desiderano unire le forze, ma accettano entrambi le condizioni.

Questo episodio introduce per la prima volta i Klingon.
Kor commentò che la Federazione era uno "strumento notevole", ogni
Klingon vedeva se stesso parte di un grande insieme, daltronde l'Impero teneva tutti sotto controllo. Specialmente nelle missioni militari, i comandanti avevano autorità assoluta, anche quella di punire con la morte un guerriero non degno di onore.

----------------------------------------------------------------------


Qui di seguito sono scritte le condizioni del trattato di pace imposto dagli organiani.

CONDIZIONE 1:
Questo trattato di pace viene imposto simultaneamente sull'Impero
Klingon e sulla Federazione dei Pianeti Uniti. A meno che i vostri
Governi e le vostre forze combattenti nello spazio siano concordi in un'immediata cessazione delle ostilità, le forze combattenti verranno poste in condizione di non operare.

CONDIZIONE 2:
Da questo momento, in una zona larga 750 parsec adiacente ai confini di entrambe le parti non può essere intrapresa alcuna ostilità tra l'Impero Klingon e la Federazione dei Pianeti Uniti.

CONDIZIONE 3:
In un qualsiasi momento, se una persona o un'unità di qualsiasi delle due parti tenta di agire o usare delle armi in maniera ostile contro un'unità o una persona della controparte all'interno di questa zona, questa persona, o unità e le armi verranno poste in condizione di non operare.

CONDIZIONE 4:
Verrà un giorno, in futuro, in cui l'Impero Klingon e la Federazione dei Pianeti Uniti diverranno alleati e buoni amici e lavoreranno insieme in pace ed armonia per gli interessi di entrambi. Fino a quel momento nessuna delle due parti dovrà rifiutare alla controparte l'accesso pacifico alle proprie basi planetarie all'interno della zona neutrale per motivi di riposo, riparazione o licenze di sbarco.

CONDIZIONE 5:
Entrambe le parti rispetteranno l'integrità territoriale di Organia e non tenteranno più di intervenire negli affari interni di Organia.
Quando verrà il momento, in futuro, in cui decideremo di unirci ad entrambe le parti in modo pacifico per intraprendere relazioni interplanetarie, avremo cura di rendere note le nostre intenzioni.

CONDIZIONE 6:
Sappiamo che all'interno della zona neutrale esistono molte civiltà planetarie che hanno raggiunto differenti livelli di sviluppo che possono trarre beneficio dalle tecnologie di entrambe le parti. Per questo scopo, Organia permetterà questo sviluppo pacifico e per ogni caso deciderà quale delle due parti sia la più qualificata per apportare dei benefici alla cultura di un pianeta.

----------------------------------------------------------------------


Ed ora porgiamo ai nostri lettori la seconda (ma non ultima, non temete) parte del dizionario Italiano - Klingon, scaricabile in formato file di testo. Alla prossima.

il vostro Antonio Corradi

Alias: Toky k' Taris



----------------------------------------------------------------------


C
collana            ghIgh collezionare        boS collina            HuD collo            mong colonia            mId colonna            tut coltello            taj comandante        ra' wI' combattere        Suv come?            chay' cometa            Ily compagno        qoch compleanno        qoS computer            De' wI' comunicatore        QumwI' confine            veH conquista            charg cosa?            nuq costruire            chen crepuscolo        choS crimine            HeS crociera            qugh cucinare            vut cuore            tIq custodire            `av

D
daga            taj dare            nob dati                De' debole            puj decidere            wuq denaro            Huch dente            Ho' deodorante        noSvagn deserto            Deb destra            nIH diario            QonoS dieci            wa' maH diecimila            netlh difesa            Hub difficile            Qatlh dilitio            cha' puj dimora            juH dire            ja' dizionario            mu' ghom domani            wa' leS donna            be' dormire            Qong dove?            nuqDaq due                cha' duello            Hay'

E
e                `ej edificio            qach effetto            Doj elmetto            mIv emergenza        chach entità            Dol e/o            joq epoca            bov equipaggiamento    luch
équipe            beq era                bov errore            Qagh esagerare        lach esaminare        nuD esatto            pup esemplare        chovnatlh esercito            QI' esiliare            ghIm espandere        Sach esperimento        ngong esplosivo            jorwI' esterno            Hur etichetta            per evento            wanI' evitare            jun


Antonio Corradi

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Antonio Corradi
Antonio Corradi, nato il 29 dicembre 1971 a Modena. Collezionista da piu di 10 anni di fumetti Italiani che Americani , appassionato di fantascienza e fantasy in tutte le sue forme.
OgNi tanto collabora con la rivista via web Kult Underground con poesie , opinioni od articoli. Appassionato di videogiochi sia da sala giochi che per computer o consolle. Giocatore di ruolo dal vivo in ambientazione fantasy , una volta alla settimana ama ritrovarsi con un gruppetto di amici per giocare a giochi da tavolo.
MAIL: anticorr@yahoo.it
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 168 millisecondi