:: Home » Numeri » #21 » GIRAMONDO » Riviera adriatica
1996
25
Lug

Riviera adriatica

Commenti () - Page hits: 2650
Riviera adriatica


Come vi avevo già preannunciato il mese scorso, vi parlerò di un luogo dove potrete trascorrere piacevoli giornate estive durante queste vacanze. Solo un luogo ? Beh, forse sarebbe più corretto dire che vi parlerò di un insieme di località balneari, e precisamente della
Riviera Adriatica: 130 chilometri di costa che si affacciano sul mar
Adriatico. In particolare ci soffermeremo su stazioni balneari come
Cattolica, Cervia, Cesenatico, Misano Adriatico e Riccione. Purtroppo tutti questi sono paesi nei quali ci si aspetta di trovare solo divertimento, "causato" dai molteplici parchi acquatici e dalle numerosissime discoteche. Al contrario vi dimostrerò perché la riviera, viene riconosciuta in tutto il mondo come una terra ricca di tracce storiche riguardanti epoche romane e rinascimentali. Parleremo, oltre all'architettura, dei prezzi medi imposti dagli albergatori locali: penso che questo possa risultarvi utile se decideste di organizzare la vostra vacanza in questi giorni.

----------------------------------------------------------------------


CATTOLICA


Con i suoi 15000 abitanti, si estende per meno di tre chilometri lungo la costa. Grazie alla spiaggia adattissima ai divertimenti di ogni tipo, è divenuta già da molti anni una frequentata località di soggiorno estivo. Per chi fosse interessato alle radici della nostra civiltà, è doveroso chiedere di via Carlo Marx, ove potrete ammirare rovine di costruzioni romane. Cattolica, oltre a vivere di turismo, è conosciuta per le attività commerciali via mare, potrete notarlo dall'attivo porto, e per la pesca. A circa 150 chilometri da Modena, potrete raggiungerla in meno di un'ora e un quarto (autovelox escluso), o solamente in un'ora, con multa da pagare. Fermandovi in alberghi abbastanza confortevoli, generalmente contrassegnati da tre stelle, non spenderete più di 70mila Lire a notte per una camera singola, o arriverete a pagare 90/100mila Lire per una doppia.
Riguardo a chi non ha problemi di spese, un hotel di gran lusso vi verrà a costare quasi 200mila Lire per una camera a due posti letto.
Vorrei fare pubblicità ad un ristorante fantastico ma non mi è consentito, ad ogni modo vi posso dire che un pasto alla carta vi farà sborsare 30mila Lire a testa. La vostra vacanza "tipo" per una settimana nel mese di Agosto, da soli, vi detrarrà 800mila Lire dallo stipendio, senza contare viaggio e spese extra.

----------------------------------------------------------------------


CERVIA


Un'altra soluzione potrebbe essere Cervia, che con i suoi 3 metri di altezza, è ombreggiata dalla vicina pineta. Cervia si trova sotto alla foce del fiume Savio e nel Medioevo fu dominata dagli arcivescovi di
Ravenna e poi abbandonata per il clima fastidioso. Dopo il XVI secolo venne, fortunatamente, riscoperta e ricostruita completamente in riva al mare. Se avete malattie di tipo respiratorio, ginecologiche, reumatiche o semplicemente ci tenete alla salute, vi consiglio di scegliere la vostra vacanza proprio in questo paese, per la presenza dell'importante stazione termale, che sfrutta l'acqua ed i fanghi della saline di Cervia, probabilmente una delle più vaste in Italia
(12 chilometri di ampiezza !).
Il Santuario della Madonna del Pino, una costruzione del 400, custodisce ornamenti in cotto ed in particolare, il dipinto della
Madonna del Pino, realizzata da più pittori di origine veneta.
Gli alberghi più economici, ma confortevoli, offrono prezzi che oscillano tra le 40mila Lire per una camera singola, alle 75mila Lire per una doppia. Potrete fermarvi in gran hotel per "sole" 220mila
Lire a notte, con due posti letto. Un pasto alla carta segnerà sul conto dalle 50 alle 66mila Lire a testa. In pratica, una vacanza di una settimana a Cervia, viene a costare come minimo, poco meno di un milione. Avete il vantaggio di raggiungere, a pochi passi, Milano
Marittima che offre i divertimenti più bizzarri e prezzi leggermente più alti... vedete voi.

----------------------------------------------------------------------


CESENATICO


In provincia di Forlì, conta oltre 20000 abitanti ed è un rinomato centro peschereccio. Cesenatico è attraversata dal porto-canale, che custodisce numerose paranze, ossia coloratissime imbarcazioni da pesca tipiche del posto. Pensate che, dopo essere stata fondata nel XIV secolo da Cesena a scopo militare, diventò un paese peschereccio, avente un porto progettato nel 1500 da Leonardo da Vinci. La città si divide principalmente in 2 parti: quella antica, che fiancheggia il porto canale e quella moderna, posta lungo il litorale e quindi più adatta al turismo estivo. La zona antica ospita la chiesa parrocchiale, costruita nel XIV secolo e restaurata alcuni decenni dopo. Una grande e simpatica attrattiva è l'aquarium con i delfini.
Oltre a questo, bisogna fare i conti con le spese: gli alberghi hanno tariffe fissate tra le 40 e le 100mila Lire per le categorie più convenienti. Naturalmente questi sono i prezzi per una persona e per una notte: una camera doppia costa fino a 140mila Lire. Un albergo di alta qualità è capace di costare, per una notte e due letti, 170mila
Lire. I ristoranti, che offrono i piatti marinari migliori della regione, sono anche i più convenienti: dalle 28 alle 40mila Lire per un primo e per il piatto del giorno. Dalle 40 alle 72mila Lire invece, per un pranzo più completo, costituito da antipasto, 2 piatti, formaggio e dessert. Cosa dire: una vacanza di una settimana, straordinari, mance e viaggio esclusi, può costarvi anche solo 672mila
Lire.

----------------------------------------------------------------------


RICCIONE


Probabilmente in questo momento non starei scrivendo l'articolo a
Gallipoli se mi piacessero le discoteche, i divertimenti più rumorosi ed il "fittume", comunque sono sicuro che sia un posto meraviglioso per i giovani più scatenati. Riccione è un paese lussuoso, conosciuto in tutto il mondo e ricco di giardini, parchi e spiagge vastissime: per queste caratteristiche viene anche soprannominata "Perla verde dell'Adriatico". Così come a Cervia, qui si trovano terme abbastanza conosciute, composte da quattro sorgenti adattissime per curare forme allergiche e disturbi all'apparato digerente. Cos'altro dire: Riccione
è davvero un luogo giovane, e proprio perché è conosciuta ovunque, anche i prezzi si fanno sentire. Per una singola, 70mila Lire a notte le spendete e se siete in compagnia, 100mila Lire vi serviranno a fermarvi in una doppia. Il noto gran Hotel, di cui però non posso fare il nome, possiede camere doppie da 390mila Lire e vi offre pasti da
97mila Lire a testa. Se volete fermarvi in quest'ultimo albergo ma volete risparmiare sul cibo, potete recarvi nei ristoranti tipici del posto, accantonati sulla spiaggia, che vi faranno assaggiare le loro specialità di mare e non vi faranno spendere più di 59mila Lire per un pranzo alla carta.


Avete già le idee un po' chiare ? Come avrete notato la Riviera
Adriatica offre molte soluzioni per trascorrere una divertente estate.
Logicamente, se siete personaggi che preferiscono luoghi di pace, silenziosi, con acque fantastiche e tracce storiche da favola, vi consiglio la Sardegna, Amalfi o, perché no: Gallipoli.


Marco Cristiani

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 210 millisecondi