:: Home » Numeri » #19 » SUSSURRI » Tu
1996
25
Mag

Tu

Commenti () - Page hits: 2450
Tu


Tu,
Strade infinite

pioggia battente

lampioni luminescenti

gatti randagi

clochard della vita

chiusa in una

bottiglia di whisky.

Piccole stelle

dipinte in un cielo

lontano

Caduta anche questa

notte

si riporta tutto

a casa.

Soli

Nascosti il cuore

ed il sorriso

dietro ad una maschera

di ferro

Aspettiamo

concludersi

il rincorrersi

di lacrime e

sogni.

E poi,

infine

forse

Tu.



Matteo Ranzi

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Matteo Ranzi
Matteo Ranzi nato il 16/8/67 a bologna risiede a imola dal 1992. Diplomato in ragioneria gestisce una palestra dal 1997. Ha collaborato più o meno stabilmente con KULT Underground intorno al 1995 come autore di poesie, autore anche di tre famosi articoli sulla guerra in Bosnia ed Erzegovina.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 1454 millisecondi