:: Home » Numeri » #18 » SUSSURRI » Zurigo, 24 Ottobre 2055
1996
25
Apr

Zurigo, 24 Ottobre 2055

Commenti () - Page hits: 2250
Zurigo, 24 Ottobre 2055


Carissimo Marco!
Non sai che piacere mi ha fatto ricevere la tua lettera. Era da parecchio tempo, più o meno da qualche anno prima dell'inizio della
Terza Guerra, che non avevo vostre notizie cioè da quando io e
Gianluca ci siamo trasferiti qui a Zurigo. E sì, sono passati parecchi anni da quando KULT Underground ha visto la luce e nessuno di noi si sarebbe immaginato che avrebbe poi effettivamente preso vita.
Devo ammettere che un po' vi invidio lì a Capri, il sole, il mare, la brezza marina che pur essendo artificiali fanno sempre un certo effetto, soprattutto per l'artrite e gli altri acciacchi della nostra età. Devo però ammettere che il fresco di Zurigo ci sta conservando abbastanza bene a me e a Gianluca anche se ultimamente la miriade di innesti che "Bruce" si è fatto mettere iniziano a creargli qualche grattacapo... Come? Non lo sapete?! Gianluca dopo le lenti a contatto e l'operazione con il laser si è fatto impiantare, le nuovissime (per l'epoca) pupille Zeiss con meccanica Mitsubishi, e così pian piano nel corso degli anni ha sconvolto la natura del suo corpo con componenti
CyberWare all'avanguardia. Però negli ultimi tempi capita che il gomito faccia contatto col polso, che le papille gustative si interrompono ecc. e io gli do una mano a configurarle (Altro che Plug
'N Play, se continua così lo metto in lista per una clonazione, anche se lui non vuole credermi quando gli dico che ci si sente rinascere).
In effetti dobbiamo ammettere che le nostre eccentricità, le abbiamo potute soddisfare grazie alle nostre due società che hanno avuto e continuano ad avere un enorme fatturato, La "Toem Toem ! Hardware &
Cyberware" che rifornisce di componenti Hi-Tech mezzo sistema solare e il cui presidente è proprio Gianluca, e la "Universo S.r.l." che fornisce accessi al cyberspazio a tutta l'Eurasia e alla più grandi colonie della fascia orbitante (senza contare le colonie su Marte,
Urano e Plutone) di cui io sono il socio di maggioranza e gli altri soci sono i miei 37 figli.
Sembra proprio che questo sia il periodo delle rimpatriate, infatti dopo avere letto un comunicato stampa che il nuovo computer della
Intel "Deep Gulp!" ha sfidato la terza clonazione mutata di Karpov sono stato invitato da Federico (Te lo ricordi Federico, quello finito sulle cronache rosa per avere baciato in pubblico "Il Migliore") su
Saturno, dove ho saputo ha sede la sua "Fondazione per la diffusione degli scacchi chimici", per l'inaugurazione della "Federazione Solare
Scacchi" a cui parteciperà anche la redazione di "Torre e Cammello".
Ah come mi piacerebbe venirvi a trovare lì a Capri, è da quando ho installato l'interfaccia neurale per il cyberspazio che non mi muovo più da casa mia, fisicamente intendo, e forse potrebbe fare bene alla mia salute (I corpi clonati devono ancora essere perfezionati) fare un viaggetto a Capri, magari piacerebbe anche ai nipotini. Chiederò al mio medico se non ci sono problemi, anche se un così lungo viaggio fisico mi spaventa parecchio.
Pensa che la prolungata permanenza nel cyberspazio mi ha causato una nuova forma di malattia psicosomatica che spesso mi causa perdita di equilibrio, nausea e sudori freddi anche solo aprendo la porta di casa e guardando fuori.
Sto infatti scrivendo questa arcaica E-Mail perché me lo ha consigliato il medico.

So bene che l'altro ieri a Modena c'è stata la festa di KULT, ero l'unico fondatore "presente" alla festa come ospite d'onore e devo ammettere che sono rimasto impressionato sia per l'enorme affluenza di lettori (Mi diceva Andrea che erano presenti tutti i responsabili dei
"Centri Smistamento Articoli" del Sistema Solare) sia per l'incredibile profondità di pensiero che ha raggiunto la rivista stessa.

Una cosa mi sfuggiva però! Il deck con copertina in pile di KULT
Underground mi ricordava qualcosa ma non ricordo cosa. Mah!? La mia memoria, anche se clonata, inizia a perdere colpi.

Ok! Ora devo lasciarti perché devo andare ad aiutare Gianluca che sta riscontrando alcune incompatibilità del suo sistema di servo movimenti inerziali con il nuovo sistema operativo Rooms 55 (Tokyo) nato dalla collaborazione della Macrosoft, con la Moon e la Sony. Gianluca viene visto dal sistema come una periferica Plug 'N Play invece che come utente.

Un ultima domanda, sai che fine ha fatto Antonello?

Ciao !

Fabrizio Guicciardi


P.S.: Se Giorgini volesse acquistare una nuova pupilla sono sicuro che
Gianluca potrebbe fargliela avere ad un prezzo simbolico.

P.P.S.: Mi dispiace darti questa notizia ma LLLLLLLLLabbra giunta alla nona elle è stata soppressa dal "Comitato per la difesa delle BBS indifese" ormai parecchi anni fa.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Fabrizio Guicciardi

Fabrizio Guicciardi, nato a Modena nel 1972 è il capo redattore di KULT Underground nonché il webmaster del sito www.kultunderground.org . Laureato in Ingegneria Informatica si occupa di gestire la presenza in rete della rivista e delle altre iniziative firmate KULT Underground.


MAIL: fabrizio@kultunderground.org
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 173 millisecondi