:: Home » Numeri » #16 » MIRROR » GatesFobia (FREE WORLD)
1996
25
Feb

GatesFobia (FREE WORLD)

Commenti () - Page hits: 2500
GatesFobia


Due cinnettini pacioccosi stavano giocando a tirarsi i calci in faccia nel cortile di una casa; dopo aver fatto un intervallo ed essersi magnati due vasi di nutella formato famiglia, si misero a giocare a calcio.
Sfortunatamente i lacci delle scarpe di uno erano ben lenti, provocando il volo di una scarpa e del relativo pallone al di la' di un muretto. Il guardiano del cimitero retrostante si accorse del pallone e lo rispedi' dal lato giusto, prima di chiudere le porte del campo santo ed andare a fare il demente in birreria. Ma la scarpa non era stata vista da quest' uomo indubbiamente messo male, percio' i cinnetti unti scavalcarono la bassa recinzione. La scarpa era finita vicino alla tomba di un certo
William H. ***** III, 1955-1998. La tomba era storpiata: il cognome era coperto da una scritta; usando la H puntata qualche tombarolo scrisse HE DIED!. Si racconta che quest' uomo avesse fabbricato finestre che potevano rimanere aperte contemporaneamente e venir ridotte a dimensioni di piccole icone sacre.
Addirittura riusci' a fabbricarne in 16777216 tonalita' di colore diverse.
Lo fece per anni riuscendo a diventare miliardario, ma sembra che poi sia stato ucciso da una tapparella blindata quando era affacciato alla finestra di casa sua. Be', torniamo al racconto: i cinnettini unti si appropinquarono nelle vicinanze della tomba con passi felpati e uno si chino' a raccogliere la scarpa. Sfortuna volle che urtasse una levetta seminascosta nell' erba...
...LA TOMBA SI SCOPERCHIO'!!
Improvvisamente un grugnito terrorizzo' i due cinnettini pacioccosi... un orrendo demone pustoloso stava uscendo dalla fossa tombale!!
Il demone afferro' il primo cinno, che non riusci a scappare per via dei chili di grasso che gli avanzavano un po' ovunque, e gli diede un kartone immenso nello stomaco. Era uno spettacolo per me (narratore fuori campo) vedere un cinnetto sdoppiarsi in dodicimila cotechini ambulanti!!
Gli occhi somigliavano a mandarini sbucciati, le budella erano intrise di essenza di concentrato di macerato di nutella (rima mitica!!) e tutto cio' volo' in giro per il cimitero. Il secondo scarto della natura, sepolto dal ben di dio, si fece ben presto raggiungere da un altro essere degli inferi: ben presto trentottomila prosciutti si sparsero sulle lapidi e decine di bisonti, liberati dalla pancia del cinno, ripresero la loro vita selvaggia.
I demoni degli inferi tornarono nella lurida tomba.
Per la prima volta Bill Gates (perche' era lui, per i meno perspicaci, il misterioso morto) aveva fatto qualcosa di veramente utile, giusto e privo di difetti di programmazione. Il giorno seguente il cimitero era pieno di gente che visitava i propri cari e si fregava i prosciutti e i cotechini; ma la moglie di Gates non si fece vedere. Era emigrata in Italia, dove aveva conosciuto un pirata di software che le aveva preso il cuore (e lo aveva rivenduto in migliaia di copie abusive).

MJL

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 126 millisecondi