:: Home » Numeri » #14 » COMPUTER » Scorched Earth 1.2
1995
25
Dic

Scorched Earth 1.2

Commenti () - Page hits: 3400
RECENSIONE SOFTWARE PD


Titolo            : Scorched Earth 1.2
Tipo            : Gioco
Scheda video        : VGA,SuperVGA
Mouse            : sì (opzionale)
Scheda sonora    : no

Scorched Eearth è un remake di un vecchio gioco per PC che girava al tempo di Invaders e Asteroids, ma al contrario di essi, non è un arcade-game, bensì un "semi-strategico". Ora vi spiego: nell'antenato di SE (d'ora in poi SE sta per Scorche Earth) i due giocatori possedevano un cannone che doveva essere utilizzato per abbattere quello dell'avversario: la difficoltà stava nel fatto che per sparare bisognava indicare la potenza e l'angolo del cannone... naturalmente tenendo conto del vento e del paesaggio.
Con SE il gioco originale ha subito moltissime modifiche a partire dal numero di giocatori che da 2 è stato portato a 10, cosa che rende il gioco molto più avvincente, naturalmente i giocatori possono essere sia umani che computer. Un'altra modifica che rivoluziona il gioco originale è la possibilità di comprare e vendere armamenti e oggetti più o meno utili in base ai soldi guadagnati distruggendo gli altri giocatori. In questo modo il gioco non è più statico, come il suo antenato, ma si evolve. Le armi che si possono comprare vanno dai missili più semplici alle bombe più strane come la Roller Bomb (che su un pendio rotola fino a quando non è in piano ed esplode) o la Frog
Bomb (che rimbalza tre volte facendo tre esplosioni), ai missili che si dividono (Mirv), al Napalm e altre ancora.
Tra gli oggetti che si possono comprare si trovano barriere, guide al calore, guide balistiche, scudi magnetici... etc. etc.
Azzeccata, in certe situazioni, è anche la possibilità di comprare il carburante con cui si può spostare il proprio carro armato in una posizione più protetta.
Inoltre, sono numerosi anche i parametri modificabili per personalizzare il gioco: si può cambiare la forza di gravità, la viscosità dell'aria, il paesaggio...
Il metodo di gioco può essere di tre tipi: Normale, Sincrono e
Simultaneo.
Nel primo un giocatore alla volta decide cosa sparare, con che angolo e con che potenza, poi spara e si vede subito che cosa combina. Nel secondo a turno i giocatori decidono angolo, potenza e armi, ma i proiettili partono tutti insieme. Nell'ultimo metodo, invece, i giocatori si scelgono i tasti che utilizzeranno (spartendosi quelli disponibili sulla tastiera) e giocheranno tutti insieme (il più veloce sparando più colpi) come se si trattasse di un arcade.
Quelle che vi ho citato, però, non sono tutte le caratteristiche di questo programma (sono solo le più importanti) e molte vi farà piacere scoprirle da soli. Ultima cosa divertente da segnalare: i carri armati possono, sempre attraverso alcuni parametri, parlare (al momento del lancio dei missili e quando vengono uccisi) con delle frasi contenute in un archivio su file testo anch'esso modificabile.
Sono sicuro che SE vi piacerà, soprattutto se non siete solo giocatori di "sparatutto" e "picchiaduri".
Se non lo trovate in giro, purtroppo il nome del file da cercare sulle
BBS non lo so, scrivetemi inviandomi (per piacere) anche un disco da
720 (per la versione che ho io è sufficiente) e un francobollo da 1850 e vi spedirò il programma. Il mio indirizzo è:

Giulio Pons
Via Falck,57
20099 Sesto S.G. (MI)

La versione che ho io è del 1992 ma sicuramente ci sono in giro nuove versioni.
Il programma è freeware, ma ci si può registrare per 10 dollari alle nuove versioni.

Giulio Pons

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 176 millisecondi