:: Home » Numeri » #12 » SUSSURRI » Resurrezione
1995
25
Ott

Resurrezione

Commenti () - Page hits: 2300
RESURREZIONE

(SLOBODNA DALMACJIA)


Ho visto un sorriso sul volto del bambino dalle gambe monche.
Ho visto un sorriso quando la porta di casa si è aperta e il cielo vi entrò per portarlo via, insieme con gli altri bambini.
Nel giardino dei sogni spezzati, piano piano le grida dei piccoli si fanno via via più forti.
Corrono i cani le donne stendono i bianchi panni, dalle finestre l'odore dei cevapcici invade le strade, i vecchi sopravvissuti ai figli depongono fiori sotto le croci di legno.
Dal cielo non più bombe ma neve e pioggia per ridare pane alla terra offesa.
Lontano i gabbiani s'adagiano sugli scogli pescatori dal rugoso viso aspettano il gonfiarsi delle reti.
Al morir dell'orizzonte dove il mare e il cielo sono un unico blu, il delfino.
Risorge la Dalmazia

MATTEO RANZI

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Matteo Ranzi
Matteo Ranzi nato il 16/8/67 a bologna risiede a imola dal 1992. Diplomato in ragioneria gestisce una palestra dal 1997. Ha collaborato più o meno stabilmente con KULT Underground intorno al 1995 come autore di poesie, autore anche di tre famosi articoli sulla guerra in Bosnia ed Erzegovina.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 137 millisecondi