:: Home » Numeri » #12 » SCACCHI » L'angolo dell'analisi
1995
25
Ott

L'angolo dell'analisi

Commenti () - Page hits: 2450
L'angolo dell'analisi


Ed eccoci quì anche in questo mese di ottobre cari amici e fans dell'
"angolo" a proporvi qualche spunto teorico e pratico con il quale sorprendere giocatori più o meno forti.
Questo mese, sarà solo la prima "puntata" di una serie riguardante un giocatore che per i risultati raggiunti in questi ultimi due anni, e per la sua giovane età (ha 18 anni) stà diventando uno dei più famosi giocatori del nostro tempo, soprattutto per una propria particolarità, e cioè il fatto che invece di essere un giocatore è una giocatrice!
Avrete oramai capitotutti di chi stò parlando , e cioè di Judit
Polgar, la prima donna al mondo ad aver abbattuto il muro dei 2600 punti ELO, una prerogativa prima che restava saldamente in mano ai soli uomini.
L' eccezionalità di questa giocatrice però non si ferma quì, infatti non solo ha un ELO superiore ai 2600 punti, ma per la propria età la fa competere con i più forti giocatori di tutti i tempi Fischer in testa; per cui non si può che sperare in un futuro molto felice per la
Polgar ,fino ad arrivare al titolo mondiale.
Per alcune puntate dell' angolo, proprio per conoscere più a fondo questa eccezionale giocatrice studieremo alcune sue partite nei match più importanti disputati in questi ultimi anni, con la speranza che anche noi impariamo qualcosa da lei.
La partita che presenteremo in questo numero è stata giocata al torneo
Polugaevsky di Buenos Aires organizzato dalla Max Euwe Association per festeggiare il sesantesimo compleanno di Lev Polugaevsky,ed ha vinto il premio come migliore novità teorica del torneo.

Shirov - Polgar j.

1994


1. e4 c5
2. Cf3 e6
3. d4 c*d4
4. C*d4 Cc6
5. Cc3 d6
6. g4 a6
7. Ae3 Cge7
8. Cb3 b5
9. f4 Ab7
10. Df3 g5
11. f*g5 Ce5
12. Dg2 b4
13. Ce2 h5!
14. g*h5 Cf5
15. Af2? Dg5!
16. Ca5 Ce3!
17. Dg3 D*g3
18. C*g3 C*c2+
19. Rd1 C*a1
20. C*b7 b3
21. a*b3 C*b3
22. Rc2 Cc5
23. C*c5 d*c5
24. Ae1 Cf3
25. Ac3 Cd4+
26. Rd3 Ad6
27. Ag2 Ae5
28. Rc4 Re7
29. Ta1 Cc6
30. il bianco abbandona!!!

Questa partita è l'esempio lampante di come si possa vincere una partita brillantemente anche in tornei ad alto livello come questo di
Buenos Aires.

Baroni Stefano

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 152 millisecondi