:: Home » Numeri » #9 » COMPUTER » Internet Rumors
1995
25
Giu

Internet Rumors

Commenti () - Page hits: 3100
Internet Rumors


Dopo qualche mese di assenza ritorna sulle pagine di KULT qualche altro pezzettino dell'immenso mosaico che è Internet.
Tra le cose che più frequentemente si possono trovare, una di quelle che mi ha sempre interessato molto è la possibilità di recuperare riassunti, commenti ed informazioni su serie televisive ormai appartenti al passato.
Di luoghi in cui si possono trovare informazioni su Star Trek, ad esempio, ne esistono moltissimi, ma il bello è che trovano spazio anche serie per così dire minori, ma che hanno ugualmente lasciato un segno alla mia generazione.
Uno splendido telefilm che ho avuto il piacere di vedere ormai più di dieci anni fa è "Zaffiro e Acciaio", e avendo trovato un brano in inglese che ne parla in maniera competente, ho colto l'occasione per presentarvelo.

Zaffiro e Acciaio


[Questo testo proviene dagli archivi degli appassionati di fantascienza dell'università di Rutgers. E' fornito come parte del servizio gratuito collegato alla distribuzione del Sf-Lovers Digest.
Questo file è correntemente mantenuto aggiornato dal moderatore del
Digest.
Può essere liberamente copiato o redistribuito in totale o in parte fino a quando questo nota e le note relative ai copyright o altre sezioni identificative rimangono intatte. Se si vuole sapere di più a proposito del Sf-Lovers Digest, mandate posta elettronica a
SF-LOVERS-REQUESTRUTGERS.EDU]


Zaffiro e Acciaio


"Tutte le irregolarità verranno gestite dalle forze che controllano ciascuna dimensione. Gli elementi pensanti trans-uranici non devono essere usati dove c'è vita. Sono disponibili pesi atomici medi - Oro,
Piombo, Copper, Jet, Diamante, Radio, Zaffiro, Argento e Acciaio.
Zaffiro e Acciaio sono stati assegnati." (Racconto di apertura di ogni episodio)

"Zaffiro e Acciaio" è una intrigante serie di fantascienza prodotta da
ATV in Inghilterra dal 1979 al 1981. Può vagamente essere descritta come un incrocio tra "Dottor Who" e H.P. Lovecraft. La premessa dello spettacolo era che il tempo può essere considerato un corridoio; un immenso, metaforico corridoio che circonta e attraversa tutto e tutti.
Ma i muri del corridoio sono imperfetti, ci sono crepe, punti deboli, e ogni tanto qualcosa trova la via per entrare...

Fortunatamente per noi, ci sono poteri che si oppongono. Gli agenti di questi poteri prendono il nome da elementi e minerali; Zaffiro e
Acciaio sono due di questi. Hanno forma umana ma non sono umani; hanno poteri speciali - alcuni comuni a tutti, altri unici per ognuno.
Possono tutti comunicare l'un l'altro con la telepatia, cambiare il loro aspetto in maniera limitata (Zaffiro si diverte ad usare questo potere per cambiare i suoi vestiti; Acciaio disapprova un uso così frivolo di questi poteri), teletrasportarsi entro una distanza ridotta
(pochi metri), e hanno certi poteri telecinetici (abbastanza forti da aprire lucchetti e cose di questo tipo).
Inoltre sono molto forti, secondo gli standard umani.

Zaffiro (interpretata da Joanna Lumley) ha alcuni poteri riguardanti il tempo - lei può leggere l'età di un oggetto, e vedere alcuni dettagli della sua storia, semplicemente toccandolo, e può far tornare il tempo indietro di qualche minuto (anche ore se spinge la sua forza al limite) per replicare un avvenimento. Lei è la parte amichevole del gruppo - quella diplomatica, buona a trattare con gli umani, soprattutto con i bambini. E' suggerito ad un certo punto che lei possa essere (o essere stata) in prova, alle istruzioni di Acciaio.

Acciaio (interpretato da David McCallum) è la parte seria della squadra. Il suo potere principale sembra essere la forza - la sua abilità a resistere agli attacchi di creature provenienti da fuori del tempo, e ogni tanto sembra avere qualche potere su di loro. Ha anche la capacità di abbassare la sua temperatura fino allo zero assoluto, cosa che qualche volta può interferire con i poteri dei nemici.
Ha più esperienza di Zaffiro, e prende il suo lavoro molto più seriamente. Ha difficoltà ad essere educato con cose non importanti come gli esseri umani; al contrario di Zaffiro tende a vedere la gente come strumenti che possono aiutarlo a completare la sua missione.

Noi non troviamo mai molti dettagli a proposito del loro background - essi sono tenuti attentamente misteriosi, come il "Dottor Who" nei suoi primi anni.
In certe storie incontriamo altri agenti - Piombo, un gigantesco uomo dalla forza enorme, e Argento, non un "operatore" (un agente come
Zaffiro e Acciaio) ma uno specialista, un esperto di tecnologia umana.
Zaffiro ci dice che ce ne sono 127 in tutto, ma Acciaio afferma che sono solo 115 quelli su cui si può contare ("Non si può mai contare sui trans-uranici... sono instabili").
Nella storia finale impariamo che ci sono anche dei rinnegati, agenti con poteri simili ma che lavorano per l'altro lato, e in questo caso, l'"altro lato" significa veramente l'"Altro Lato"...

La serie sviluppa le loro avventure in sei occasioni, e ne sentiano menzionare altre, come ad esempio a proposito di ciò che realmente successe alla "Mary Celeste".
Certe volte può veramente essere spaventoso - una dimostrazione perfetta del fatto che non c'è bisogno di costosi effetti speciali per creare una vera storia del terrore, ma bastano uno scrittore intelligente, qualche attore in gamba, e una squadra di produzione che sappia cosa voglia dire "atmosfera".

Questo episodio guida è stato compilato da Ross Smith. Commenti,
correzioni, e aggiunte possono essere mantare a

alienacheron.amigans.gen.nz.


Episodio guida


Rob: "Ma tu devi avere sentito parlare di Cromwell! Non conosci la storia?"
Acciaio: "Si, io conosco la MIA di storia..."

Ci sono tre stagioni di 14, 10 e 14 episodi; ogni episodio durava circa 25 minuti. Ogni stagione consiste in due serial. Per quel che so le storie non hanno titoli ufficiale; quelli attribuiti tra qualche riga sono di mia invenzione. Tutte le storie sono state scritte da
P.J.Hammond, a parte il Serial 5 ("Il party") di Don Houghton e Antony
Read.

Serial 1 - "La casa" (1979, 6 episodi)
Un ragazzo e una ragazza sono lasciati soli in una casa isolata quando i loro genitori svaniscono nel nulla di fronte ai loro occhi. Invece della polizia, appaiono due misteriosi stranieri, che si chiamano l'un l'altro Zaffiro e Acciaio e sembrano sapere molto di più di quello che dicono. In qualche modo una innocente filastrocca ha evocato qualcosa di terribile.

Serial 2 - "Il soldato" (1979, 8 episodi)
In una stazione abbandonata, un ricercatore psichico ha rilevato lo spirito di uno soldato che morì durante la prima guerra mondiale.
Questa persona vuole parlare con il fantasma e aiutarlo a riposare in pace, ma Zaffiro e Acciaio sospettano che il fantasma abbia altri motivi, e forse, una aiuto esterno.

Serial 3 - "L'animale" (1980, 6 episodi)
Viaggiatori del tempo provenienti da 1500 anni nel futuro sono giunti in una casa del passato, per studiare il modo di vita dei loro avi.
Non sono particolarmente colpiti dal ventesimo secolo, ma anche loro hanno qualche scheletro nel cassetto, e uno di questi ritorna a farsi un giro. E adesso li sta uccidendo tutti, uno dopo l'altro.

Serial 4 - "La foto" (1980, 4 episodi)
Una giovane donna in un appartamento sopra lo studio di un fotografo si chiede dove i suoi amici siano scomparsi, e chi sono quei misteriosi ragazzi che danzano lungo la strada.
Zaffiro e Acciaio giungono a scoprire che uno degli inquilini del palazzo non è umano e che un vecchio esperimento del fotografo ha prodotto qualcosa di più concreto di un illusione ottica.

Serial 5 - "Il party" (1981, 6 episodi)
Un vecchio industriale ha fatto la sua fortuna con una nuova invenzione cinquant'anni fa, e Zaffiro e Acciaio giungono non invitati alla sua festa di compleanno. Qualcos'altro è successo cinquant'anni fa, qualcosa che non vuole essere ricordato. Ma il tempo sta ritornando indietro, gli ospiti del party stanno regredendo alla loro forma più giovane, dimenticando tutto ciò che è successo nelle decadi trascorse, e la storia sta trasformandosi in qualcosa di orribilmente differente. Per tutto l'intero pianeta.

Serial 6 - "La trappola" (1981, 4 episodi)
Zaffiro, Acciaio e Argento si trovano in una stazione di servizio. Ma essi non sanno il perchè non hanno ricevuto istruzioni, e non riescono ad andarsene.
Qualcosa di strano sta accadendo al tempo, la gente viaggia tra differenti epoche, e qualcuno di essi sembra sapere molto di più di quanto un umano dovrebbe. Gli agenti iniziano a sospettare di essere stati presi di mira, ma potrebbe già essere troppo tardi.

Ross Smith
Wanganui, NZ
alienacheron.amigans.gen.nz


(trad. Marco Giorgini)

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Marco Giorgini
Marco Giorgini è nato a Modena il 21 Agosto 1971 e lavora come responsabile del settore R&D in una delle più importanti software house italiane che si occupano di linguistica applicata. Dal 1994 coordina la rivista culturale KULT Underground e dal 1996 la casa editrice virtuale KULT Virtual Press; ha tenuto conferenze, e contribuito ad organizzare mostre e concorsi letterari, tra cui ''Il sogno di Holden''. Da marzo 2005 è autore di una striscia a fumetti sul mondo degli esordienti chiamata Kurt.
MAIL: marco@kultunderground.org
WEB:
www.kurtcomics.com
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 184 millisecondi