:: Articoli correlati
 
:: PubblicitÓ
 
:: In lettura ora
 
:: HomeNumeri#8GIAPPONE ╗ Lam¨ - Hit parade
1995
25
Mag

Lam¨ - Hit parade

Commenti () - Page hits: 4650
Lam¨ - Hit parade


Eccoci di nuovo alle prese, cari lettori, col mondo della musica legata all'animazione giapponese. Questo mese ho scelto un CD che rappresenta una infinitesima parte della produzione sonora creata per una delle serie pi¨ famose ed amate in Giappone (ed anche in Italia!).
Mi rendo conto che forse i giovanissimi non la conoscono, ma quelli della mia generazione ricorderanno senz'altro la divertentissima serie
TV di Lam¨. Le vicende della seducente aliena dal bikini tigrato, dello sfortunatissimo Ataru Moroboshi, di Mendo, Megane, Sakurambo,
Shinobu, ecc. ecc. hanno divertito milioni di ragazzi e ragazze. In
Giappone, la serie di Lam¨ ha avuto un enorme successo; ne sono stati tratti svariati OAV e film d'animazione per il grande schermo. Ancora oggi, a pi¨ di dieci anni dalla sua uscita, questa fortunatissima serie tratta dal fumetto di Rumiko Takahashi conta uno sterminato numero di irriducibili fans. Il titolo originale, Urusei Yatsura, Ŕ un voluto gioco di parole (che naturalmente ha senso solo in giapponese).
Infatti yatsura significa "quei tipi", "quei tizi"; sei Ŕ la stella o il pianeta. Letteralmente il titolo significherebbe "quei tizi della stella Uru". Ma poichŔ in giapponese esiste la parola urusai
(rumoroso) che pronunciata in maniera poco cortese diventa a volte
"urusei", ecco che il titolo potrebbe anche essere tradotto con "quei rompiscatole", o qualcosa del genere... Del resto Rumiko Takahashi, la creatrice di Urusei Yatsura, Ranma 1/2, Maison Ikkoku, ecc... ama giocare coi nomi dei propri personaggi, creando non poche difficoltÓ ai traduttori, che si trovano davanti a doppi sensi che stanno in piedi solo in giapponese...
Ma torniamo a noi, e cioŔ al CD che ho scelto per questo mese. Il titolo Ŕ "Urusei Yatsura - The Hit Parade 2". Naturalmente esiste anche un Hit Parade 1, e forse ve lo presenter˛ in futuro. Vi ricordo anche che, se volete vedere recensito qualche album in particolare, potete scrivermi al solito indirizzo:

KULT Underground c/o Informagiovani
Via Scudari, 8
41100 Modena

Bene, vediamo per prima cosa i titoli dei dieci brani che compongono questo CD. Quelli evidenziati in giallo li potete "cliccare" col mouse per vedere il testo della canzone corrispondente. Eccoli qua:

Born To Be Free
Koi No Moebius
Fushigi Kirei
Pajama Jama Da
Ai Wa Boomerang
Rock The Planet
Chance On Love
Every Day
Open Invitation
Remember My Love

Bene, ed ora vediamoli pi¨ da vicino. Si parte col rock classico di
Born To Be Free, supportato da una buona chitarra elettrica all'accompagnamento e all'assolo; Il testo Ŕ in lingua inglese. Si prosegue con Koi No Moebius, molto ritmica e orecchiabile; particolare l'atmosfera "distorta" che crea il sintetizzatore. Si passa poi alla melodica Fushigi Kirei (Strano - Bello); anche qui il sintetizzatore crea la base musicale di una gradevole canzone. Proseguendo nell'ascolto incontriamo la simpaticissima Pajama Jama Da, molto orecchiabile e dal ritmo vagamente sudamericano che invita a ballare... Chi di voi ha visto la serie TV di Lam¨ forse ricorderÓ il motivetto di questa canzone, che spesso accompagnava in sottofondo le
(dis)avventure dei personaggi. La canzone successiva Ŕ la bella Ai Wa
Boomerang (l'amore Ŕ un boomerang), sigla finale del film d'animazione
"Beautiful Dreamer", uscito anche in Italia in videocassetta. La canzone, dai toni rockeggianti, Ŕ molto valida, sopratutto per quello che riguarda la voce della cantante. A seguire, troviamo Rock The
Planet; come suggerisce il titolo, si tratta di un pezzo Rock. Buono in particolare l'assolo di chitarra elettrica. Abbiamo poi la melodica
Chance On Love, tastiere e voce per un brano pi¨ che discreto. E' quindi la volta di Every Day, un bel rock melodico; buone chitarra e voce. In dirittura d'arrivo incontriamo Open Invitation, che ricorda
Pajama Jama Da nei ritmi ballabili e un po' sudamericani; niente male le percussioni. Chiude (in bellezza) l'album la magnifica Remember My
Love: lenta, melodica, tutta giocata su pianoforte e voce, Ŕ un brano romantico e toccante. Ebbene sý, Ŕ questa la mia preferita...
Bene, non mi resta che raccomandarvi l'ascolto di questo CD: vi troverete immersi nell'atmosfera allegra e un po' pazza di Lam¨ & C.
Buon ascolto, e arrivederci al mese prossimo da
Il Ninja

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito Ŕ ospitato su server INDICHOST

pagina generata in 159 millisecondi