:: Home » Numeri » #7 » SUSSURRI » Sola
1995
25
Apr

Sola

Commenti () - Page hits: 2400
Sola


Sola, curva sul tavolo, scrivi.
Solitudine disperata ti chiude in gabbia e persi nel nulla nuotano gli occhi vuoti.
Vicino a te vorrei essere per poterti accarezzare e la mia carezza farti sorridere gli occhi che amo.
Sola ti disperi, ti sono davanti il tuo sguardo mi attraversa, parlo ma non mi senti amo ma il tuo cuore batte altrove.
Ti sono davanti, ti sono accanto sei sola.
Dio, come mi tormenta esserti inutile.
Dio, che tormento saperti sola vicino a me.

Matteo Ranzi

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Matteo Ranzi
Matteo Ranzi nato il 16/8/67 a bologna risiede a imola dal 1992. Diplomato in ragioneria gestisce una palestra dal 1997. Ha collaborato più o meno stabilmente con KULT Underground intorno al 1995 come autore di poesie, autore anche di tre famosi articoli sulla guerra in Bosnia ed Erzegovina.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 129 millisecondi