:: Home » Numeri » #6 » SUSSURRI » Cose che ho imparato dalla vita
1995
25
Mar

Cose che ho imparato dalla vita

media 3 dopo 9 voti
Commenti () - Page hits: 2800
Cose che ho imparato

dalla vita


- Ho imparato che non è vero che c'è spazio per tutti. (TS 72)

- Ho imparato che quando sei triste, sei solo. (FR 74)

- Ho imparato che le porte socchiuse non sempre sono aperte, e che le porte chiuse non sempre non si possono aprire. (BS 72)

- Ho imparato che amare è peggio che essere amati ma meglio che essere ignorati. (PE 69)

- Ho imparato che quando ho fame non è una cosa saggia lasciarmi vicino della cioccolata. (PE 69)

- Ho imparato che gli altri sono sempre i primi a sapere cose spiacevoli che mi riguardano, e sempre gli ultimi a sapere quelle piacevoli. (TG 76)

- Ho imparato che guardarmi allo specchio, di mattina, mi mette di buon umore per tutta la giornata. Che sia buffa? (UL 74)

- Ho imparato che a fare del bene non si ricevono sempre dei ringraziamenti, e a fare del male non si ricevono sempre delle punizioni. (AF 71)

- Ho imparato che non bisogna mai chiedere una seconda possibilità. Le cose o funzionano al primo colpo oppure è destino che non funzionino.
(MG 71)

- Quest'ultima cosa non vale però assolutamente per i computer. (MG
71)

- Ho imparato che quando non hai nessuno vicino, scopri quanto importante tu sia per te stessa. (AA 72)

- Ho imparato che dal passato possono uscire ricordi belli o brutti, ma in nessun caso utili. (PO 76)

- Ho imparato che quando esci da solo non è saggio pensare di distruggere il mondo senza, almeno, un buon motivo. (IM 72)

- Ho imparato che a scappare ci si inciampa. Forse non subito, ma ci si inciampa. (AI 75)

- Ho imparato che non esiste un posto dove uno possa sfuggire al proprio senso di isolamento. (PL 72)

- Ho imparato che più gli altri ti considerano lunare, più inizi a sentirti lunare. (AB 77)

- Ho imparato che ogni cosa va fatta a suo tempo. Di solito quando capisci qual'è il tempo per fare una determinata cosa questo è già passato, oppure tu non sei più in grado di farla. (EM 68)

- Ho imparato che l'ottimismo è la virtù che più mi manca, e non l'avrò mai e poi mai. (MG 71)

- Ho imparato che non si può continuare a mentire sulle cose che contano senza iniziare a farlo anche su quelle che non hanno importanza. (MM 73)

- Ho imparato che la stanchezza può, a volte, aiutare più che uno stato d'animo pronto e riflessivo. (RG 72)

- Ho imparato che la stupidità è contagiosa, mentre il buon senso no.
(TA 76)

- Ho imparato che seguire qualcuno che non vuole essere seguito è un ottimo modo per farsi del male. (GG 68)

- Ho imparato che non c'è pace per chi non vuole pace. (OM 64)

- Ho imparato che la pietà per gli altri è un sentimento meschino, mentre l'amore per gli altri è un sentimento stupido, ma almeno è un sentimento onesto. (TA 76)

- Ho imparato che quando vuoi che gli altri ti lascino solo, cominceranno a farlo soltanto quando non sarai più convinto che sia una buona idea (MG 71)

- Ho imparato che la vera grandezza sta nelle cose che gli altri non considerano importanti ma per te sono tutto. (ER 72)

- Ho imparato che se non stringi i denti e combatti, muori. Ma anche se combatti troppo duro muori. Solo. (BC 78)
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 151 millisecondi