:: Home » Numeri » #6 » SCACCHI » Fritz3
1995
25
Mar

Fritz3

Commenti () - Page hits: 2650
Fritz3


Due mesi sono passati dalla recensione di Fritz2, tanto tempo ci è servito per saggiare il nuovo programma che si presenta con tutti i pregi del fratello maggiore (di età) ma una forza di gioco ancora più grande.
20.05.1994 Fritz3 si presenta al torneo Intel Chess Express Challenge di Monaco: totalizza 12,5 punti vincendo alla pari con Kasparov, perde solo 2 partite e sconfigge Kasparov, Anand, Short, Gelfand.
Agevolmente oltre i 2300 Elo nei normali tornei raggiunge su Pentium un valore di 2800 nel gioco lampo!
Novità? Nuovo blitz clock, possibilità di configurare la sua
"valutazione strategica" personalizzando le prestazioni del programma, nuove maschere sui libri delle aperture. Sempre più facile da usare e difficile da battere è lo slogan della ChessBase ed effettivamente
Fritz3 è un buon prodotto, lontano da chi cerca un programma
"attraente" e bello ma vicino a chi cerca la concretezza, la forza sempre maggiore e la semplicità d'impiego associata a 100 indispensabili utils (filosofia tipicamente tedesca e poco americana).
Per il resto vi rimando al numero di gennaio per il giudizio complessivo e vi preannuncio che il prossimo mese recensirò Kasparov's
Gambit.

Federico Malavasi

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Federico Malavasi

Federico Malavasi, perito chimico, lavora come tecnico galvanico. Giocatore di scacchi cat. 2N. Redattore dalla fondazione di KULT si occupa di PR.


MAIL: federico@kultunderground.org
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 134 millisecondi