:: Home » Numeri » #5 » SUSSURRI » Utopia
1995
25
Feb

Utopia

Commenti () - Page hits: 2500
Utopia


Caricarono l'ultimo albanese usando lo sfollagente elettrico gli altri erano già stati cacciati poi attaccarono un cartello
"Vietato rubare senza permesso ministeriale" e si stamparono un sorriso sul viso e i giornali parlarono solo di moda e hamburgers solo un foglio, vergato col sangue lasciato agli angoli delle strade diceva: "Come fate a guardarvi ogni giorno allo specchio ?"
Poi un giorno si sentì un rumore sordo e tremendo, di diga che crolla e la gente si sparò per le strade per avere uno sconto sul pane si strozzarono coi collant firmati recitando le battute dei film e alla fine restò solo un ghigno sulla faccia bavosa di uno zombi
"Mia è la citta', mia la Terra" lontano il fuoco colorava il cielo e lui vide che gli piaceva.
Era nata una nuova civiltà.

IGNATZ

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 269 millisecondi